Home » Comunicati Stampa »Non-Profit »Pratiche »Progetti »Pubblica Amministrazione » Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali:

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq per un’altezza di circa 10 metri, con una grande copertura curvilinea realizzata con fogli di zinco-titanio.

Out to SeaThe Plastic Garbage Project sarà la prima mostra ad essere ospitata nel nuovo spazio, dal 13 settembre 2018 al 13 gennaio 2019. Incentrata sul tema dei rifiuti di plastica in mare, l’esposizione nasce con l’obiettivo di far comprendere ai visitatori le dimensioni di un fenomeno che costituisce una minaccia per gli ecosistemi marini e la salute umana, offrendo al contempo una serie di soluzioni che incoraggiano i consumatori ad agire: ridurre, riutilizzare, riciclare, recuperare, ripensare, ridisegnare. La mostra nasce ad opera del Museum für Gestaltung Zurich con il supporto della Drosos Foundation.

“La formazione di cittadini più attenti alle questioni legate all’ambiente, all’inquinamento e alla gestione delle risorse è un terreno sul quale si gioca buona parte del nostro futuro sul Pianeta” afferma il Presidente del MAcA Agostino Re Rebaudengo, che prosegue “L’inaugurazione del Padiglione Guscio amplia l’offerta culturale del Museo offrendo uno spazio per mostre e iniziative che, come Out to Sea – The Plastic Garbage Project, contribuiscono a diffondere la cultura della sostenibilità. Un ringraziamento speciale va ai soci del Museo e al Direttore Paolo Legato, grazie ai quali il MAcA è diventato un punto di riferimento nazionale per l’educazione ambientale e la divulgazione scientifica.”

Il nuovo ampliamento offre al Museo l’opportunità di aumentare il suo pubblico e di offrire ai visitatori importanti occasioni di conoscere e apprendere i grandi mali del nostro Pianeta. Il potenziale di formazione e diffusione di conoscenze dello spazio di corso Umbria ottiene dunque un notevole incremento”, ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente del Comune di Torino Alberto Unia, che aggiunge “Per l’Amministrazione comunale questa missione è essenziale, perché è, dal suo insediamento, fortemente impegnata nella soluzione dei problemi ambientali della città, compito essenziale per rendere migliore la qualità della vita e la salute dei suoi cittadini. Il Museo con il suo nuovo ampliamento sarà un sostegno ineludibile per far germogliare la coscienza ambientale e trovare nei visitatori sempre nuovi alleati nella battaglia contro l’inquinamento.”

Dal 2004 il MAcA offre spazi creativi, exhibit, laboratori, percorsi didattici ed esperienze che incoraggiano l’esplorazione e diffondono la cultura ambientale. In questi anni le attività del Museo hanno contributo a diffondere i valori fondanti dell’istituzione, facendo del Museo un ente riconosciuto a livello nazionale, sinonimo di sostenibilità e centro per la didattica ambientale.

Vedi la galleria di immagini dell’inaugurazione sulla pagina Facebook di Greenews.info

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Amazon Sustainability Accelerator: al via la seconda edizione per le start up

febbraio 9, 2023

Amazon Sustainability Accelerator: al via la seconda edizione per le start up

Si è aperta oggi, 9 febbraio 2023, la seconda edizione dell’Amazon Sustainability Accelerator, il programma rivolto alle startup nella fase Early Stage focalizzate sulla sostenibilità. Lanciato da Amazon, EIT Climate-KIC (l’hub europeo per l’innovazione in materia di clima) e WRAP (una delle principali ONG britanniche impegnate nel contrasto al cambiamento climatico), Accelerator è aperto alle startup che stanno creando [...]

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

marzo 14, 2022

Rapporto Deloitte “Digital Green Evolution”: nel 2022 gli smartphone genereranno 146 milioni di tonnellate di CO2

Di fronte ad un numero di dispositivi che ormai nel complesso supera la popolazione mondiale, cresce l’attenzione ai temi della sostenibilità e degli impatti ambientali derivanti dalla produzione, dall’uso e dallo smaltimento dei “telefonini“, i device di più comune utilizzo sia tra giovani che adulti. A evidenziare la criticità di questi numeri è intervenuto il [...]

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

ottobre 29, 2021

Matteo Viviani, una iena in verde a caccia di greenwashing

L’ambiente e il clima sono ormai diventati temi “mainstream”. Anche se pochissimi fanno, tutti ne parlano! Soprattutto le aziende, che hanno intercettato da tempo la crescente attenzione di consumatori sempre più critici e sensibili all’ecosostenibilità di prodotti e servizi.  Vi viene in mente un’azienda che oggi non si dica in qualche modo “green” o “ecofriendly”? [...]

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende