Home » Comunicati Stampa »Non-Profit »Pratiche »Progetti »Pubblica Amministrazione » Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali:

Il MAcA di Torino inaugura il nuovo “guscio” per le mostre sui temi ambientali

Il Museo A come Ambiente – MAcA di Torino ha inaugurato, il 16 maggio, il Padiglione Guscio, la nuova area del Museo destinata ad accogliere le mostre temporanee e le iniziative pensate per il grande pubblico. Progettato dall’architetto Agostino Magnaghi, il “Guscio” è una struttura a quarto di cilindro che occupa un’area di 245 mq per un’altezza di circa 10 metri, con una grande copertura curvilinea realizzata con fogli di zinco-titanio.

Out to SeaThe Plastic Garbage Project sarà la prima mostra ad essere ospitata nel nuovo spazio, dal 13 settembre 2018 al 13 gennaio 2019. Incentrata sul tema dei rifiuti di plastica in mare, l’esposizione nasce con l’obiettivo di far comprendere ai visitatori le dimensioni di un fenomeno che costituisce una minaccia per gli ecosistemi marini e la salute umana, offrendo al contempo una serie di soluzioni che incoraggiano i consumatori ad agire: ridurre, riutilizzare, riciclare, recuperare, ripensare, ridisegnare. La mostra nasce ad opera del Museum für Gestaltung Zurich con il supporto della Drosos Foundation.

“La formazione di cittadini più attenti alle questioni legate all’ambiente, all’inquinamento e alla gestione delle risorse è un terreno sul quale si gioca buona parte del nostro futuro sul Pianeta” afferma il Presidente del MAcA Agostino Re Rebaudengo, che prosegue “L’inaugurazione del Padiglione Guscio amplia l’offerta culturale del Museo offrendo uno spazio per mostre e iniziative che, come Out to Sea – The Plastic Garbage Project, contribuiscono a diffondere la cultura della sostenibilità. Un ringraziamento speciale va ai soci del Museo e al Direttore Paolo Legato, grazie ai quali il MAcA è diventato un punto di riferimento nazionale per l’educazione ambientale e la divulgazione scientifica.”

Il nuovo ampliamento offre al Museo l’opportunità di aumentare il suo pubblico e di offrire ai visitatori importanti occasioni di conoscere e apprendere i grandi mali del nostro Pianeta. Il potenziale di formazione e diffusione di conoscenze dello spazio di corso Umbria ottiene dunque un notevole incremento”, ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente del Comune di Torino Alberto Unia, che aggiunge “Per l’Amministrazione comunale questa missione è essenziale, perché è, dal suo insediamento, fortemente impegnata nella soluzione dei problemi ambientali della città, compito essenziale per rendere migliore la qualità della vita e la salute dei suoi cittadini. Il Museo con il suo nuovo ampliamento sarà un sostegno ineludibile per far germogliare la coscienza ambientale e trovare nei visitatori sempre nuovi alleati nella battaglia contro l’inquinamento.”

Dal 2004 il MAcA offre spazi creativi, exhibit, laboratori, percorsi didattici ed esperienze che incoraggiano l’esplorazione e diffondono la cultura ambientale. In questi anni le attività del Museo hanno contributo a diffondere i valori fondanti dell’istituzione, facendo del Museo un ente riconosciuto a livello nazionale, sinonimo di sostenibilità e centro per la didattica ambientale.

Vedi la galleria di immagini dell’inaugurazione sulla pagina Facebook di Greenews.info

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende