Home » Comunicati Stampa » Venezia stanzia 9 mln di euro per la riqualificazione di Marghera e Isola della Certosa:

Venezia stanzia 9 mln di euro per la riqualificazione di Marghera e Isola della Certosa

agosto 30, 2012 Comunicati Stampa

Il Ministero dell’Ambiente investe 9 milioni di euro per lo sviluppo di interventi di efficienza energetica e la produzione di energia da fonti rinnovabili a Porto Marghera e nell’Isola della Certosa.

Il Comune di Venezia e il Ministero dell’ Ambiente, con la sottoscrizione dell’Accordo il 29 dicembre 2010, hanno promosso un programma di interventi finalizzato alla sostenibilità ambientale di un’iniziativa industriale a Porto Marghera, “Marghera Ecodistretto” , e la riqualificazione dell’Isola della Certosa, a Venezia. Entrambi i progetti sono stati avviati da tempo dall’Amministrazione Comunale, attraverso un partenariato con VDV srl all’isola della Certosa e con Veritas spa a Porto Marghera, ed ora, nella fase di concreta attuazione del Parco Urbano dell’Isola della Certosa e dell’Ecodistretto di Porto Marghera, il partenariato si arricchisce degli obiettivi di sostenibilità ambientale promossi dall’Accordo. Le attività che sono in corso di sviluppo comprendono interventi di efficienza energetica nella realizzazione di edifici, infrastrutture e impianti, la produzione di energia da fonti rinnovabili, solare e biomassa, e la realizzazione di progetti pilota finalizzati allo sviluppo di aspetti innovativi nel campo dell’energia.

L’Ecodistretto di Marghera rappresenta l’evoluzione di una significativa esperienza del territorio veneziano nella gestione dei rifiuti urbani. Gli interventi previsti in attuazione all’Accordo integrano la produzione di energia da fonti rinnovabili con una prima attuazione dell’Accordo di programma per la bonifica e la riqualificazione ambientale di Porto Marghera sottoscritto il 16 aprile 2012 da Ministero dell’ Ambiente, Ministero delle Infrastrutture- (Magistrato alle Acque di Venezia), Regione del Veneto, Provincia di Venezia, Comune di Venezia, Autorità Portuale di Venezia, realizzando un campo fotovoltaico a terra della potenza di 2 MW su un terreno inquinato. A questo si affiancano un “campo prova” delle tecnologie fotovoltaiche, con particolare attenzione alla soluzione delle problematiche di connessione alla rete di distribuzione di energia elettrica, e una centrale a biomassa della potenza di 0,6 MW elettrici e 1,5 MW termici contribuendo significativamente all’autosufficienza energetica dello stesso Ecodistretto.

Gli interventi previsti sono funzionali, non solo, alla sperimentazione di soluzioni innovative ed efficienti di produzione e di utilizzo dell’energia da fonti rinnovabili, ma anche all’attrazione di nuovi investimenti e di nuove iniziative economiche in grado di favorire e la riconversione industriale di Porto Marghera e lo sviluppo del territorio veneziano in attuazione dei citati accordi per la reindustrializzazione di Porto Marghera. Il programma di interventi previsto per l’Isola della Certosa è paradigmatico del recupero di aree con valenze storiche e naturalistiche, già utilizzate e ora marginali, da destinare a fruizione pubblica, dove la ricerca dell’autosufficienza energetica da fonti rinnovabili, la riduzione delle emissioni di CO2 nelle azioni di recupero compresa la bonifica di suoli inquinati, l’efficienza energetica degli edifici e degli impianti, sono componenti essenziali per affermare la qualità dell’intervento e del sito. L’esempio vale nella Laguna di Venezia, nelle isole minori, ma anche in numerosi altri ambiti territoriali da valorizzare.

Una prima valutazione dei benefici ambientali generati dagli interventi previsti quantifica una produzione di energia elettrica di 7.300 MWh/anno da fonti rinnovabili e un abbattimento delle emissioni di CO2 di circa 400t/anno nell’Isola della Certosa e di circa 3800 t/anno a Porto Marghera , corrispondente alle emissioni per il riscaldamento di circa 1.400 abitazioni. I temi della sostenibilità ambientale, alla base dell’iniziativa del Ministero e del Comune, rappresentano un tema ineludibile nella trasformazione del territorio e nella progettazione. La concomitanza della presentazione con l’apertura della 13° edizione della Biennale Architettura – Common Ground riflette questa connessione.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

settembre 22, 2017

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

Fin dal 1989 il Programma Uomo e Biosfera dell’UNESCO ha finanziato, con borse di studio del valore massimo di 5.000 dollari, giovani scienziati che abbiano condotto ricerche sugli ecosistemi, sulle risorse naturali e sulla biodiversità. Mediante tali borse di studio (chiamate “MAB Young Scientists Awards”), il programma MAB sta investendo in una nuova generazione di [...]

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

settembre 22, 2017

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

25 anni di impegno civile, sociale e di volontariato ambientale con 15 milioni di persone coinvolte in tutta Italia e 100mila aree ripulite. Sono i numeri di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e in programma questo week-end 22, 23 e 24 settembre [...]

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

settembre 12, 2017

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

Agatos SpA, società specializzata nella realizzazione di impianti da energia rinnovabile, co-generazione e efficientamento energetico, ha annunciato che la Città Metropolitana di Milano ha emesso l’Autorizzazione Unica dirigenziale per la costruzione e la messa in esercizio, in provincia di Milano, del primo impianto di produzione di biometano da FORSU (la frazione organica dei rifiuti solidi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende