Home » Comunicati Stampa » Venezia stanzia 9 mln di euro per la riqualificazione di Marghera e Isola della Certosa:

Venezia stanzia 9 mln di euro per la riqualificazione di Marghera e Isola della Certosa

agosto 30, 2012 Comunicati Stampa

Il Ministero dell’Ambiente investe 9 milioni di euro per lo sviluppo di interventi di efficienza energetica e la produzione di energia da fonti rinnovabili a Porto Marghera e nell’Isola della Certosa.

Il Comune di Venezia e il Ministero dell’ Ambiente, con la sottoscrizione dell’Accordo il 29 dicembre 2010, hanno promosso un programma di interventi finalizzato alla sostenibilità ambientale di un’iniziativa industriale a Porto Marghera, “Marghera Ecodistretto” , e la riqualificazione dell’Isola della Certosa, a Venezia. Entrambi i progetti sono stati avviati da tempo dall’Amministrazione Comunale, attraverso un partenariato con VDV srl all’isola della Certosa e con Veritas spa a Porto Marghera, ed ora, nella fase di concreta attuazione del Parco Urbano dell’Isola della Certosa e dell’Ecodistretto di Porto Marghera, il partenariato si arricchisce degli obiettivi di sostenibilità ambientale promossi dall’Accordo. Le attività che sono in corso di sviluppo comprendono interventi di efficienza energetica nella realizzazione di edifici, infrastrutture e impianti, la produzione di energia da fonti rinnovabili, solare e biomassa, e la realizzazione di progetti pilota finalizzati allo sviluppo di aspetti innovativi nel campo dell’energia.

L’Ecodistretto di Marghera rappresenta l’evoluzione di una significativa esperienza del territorio veneziano nella gestione dei rifiuti urbani. Gli interventi previsti in attuazione all’Accordo integrano la produzione di energia da fonti rinnovabili con una prima attuazione dell’Accordo di programma per la bonifica e la riqualificazione ambientale di Porto Marghera sottoscritto il 16 aprile 2012 da Ministero dell’ Ambiente, Ministero delle Infrastrutture- (Magistrato alle Acque di Venezia), Regione del Veneto, Provincia di Venezia, Comune di Venezia, Autorità Portuale di Venezia, realizzando un campo fotovoltaico a terra della potenza di 2 MW su un terreno inquinato. A questo si affiancano un “campo prova” delle tecnologie fotovoltaiche, con particolare attenzione alla soluzione delle problematiche di connessione alla rete di distribuzione di energia elettrica, e una centrale a biomassa della potenza di 0,6 MW elettrici e 1,5 MW termici contribuendo significativamente all’autosufficienza energetica dello stesso Ecodistretto.

Gli interventi previsti sono funzionali, non solo, alla sperimentazione di soluzioni innovative ed efficienti di produzione e di utilizzo dell’energia da fonti rinnovabili, ma anche all’attrazione di nuovi investimenti e di nuove iniziative economiche in grado di favorire e la riconversione industriale di Porto Marghera e lo sviluppo del territorio veneziano in attuazione dei citati accordi per la reindustrializzazione di Porto Marghera. Il programma di interventi previsto per l’Isola della Certosa è paradigmatico del recupero di aree con valenze storiche e naturalistiche, già utilizzate e ora marginali, da destinare a fruizione pubblica, dove la ricerca dell’autosufficienza energetica da fonti rinnovabili, la riduzione delle emissioni di CO2 nelle azioni di recupero compresa la bonifica di suoli inquinati, l’efficienza energetica degli edifici e degli impianti, sono componenti essenziali per affermare la qualità dell’intervento e del sito. L’esempio vale nella Laguna di Venezia, nelle isole minori, ma anche in numerosi altri ambiti territoriali da valorizzare.

Una prima valutazione dei benefici ambientali generati dagli interventi previsti quantifica una produzione di energia elettrica di 7.300 MWh/anno da fonti rinnovabili e un abbattimento delle emissioni di CO2 di circa 400t/anno nell’Isola della Certosa e di circa 3800 t/anno a Porto Marghera , corrispondente alle emissioni per il riscaldamento di circa 1.400 abitazioni. I temi della sostenibilità ambientale, alla base dell’iniziativa del Ministero e del Comune, rappresentano un tema ineludibile nella trasformazione del territorio e nella progettazione. La concomitanza della presentazione con l’apertura della 13° edizione della Biennale Architettura – Common Ground riflette questa connessione.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende