Home » Comunicati Stampa » Il Panda del WWF al Festival Internazionale del Film di Roma:

Il Panda del WWF al Festival Internazionale del Film di Roma

ottobre 8, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of romacinemafest.itNell’Anno Internazionale della Biodiversità il WWF ha deciso di affiancare il Festival Internazionale del Film di Roma (28 ottobre – 5 novembre) come occasione preziosa per coinvolgere il pubblico mondiale che seguirà la rassegna nel  messaggio sull’importanza di salvaguardia della varietà della vita sul pianeta. La partecipazione rientra nel corollario di attività che il WWF ha svolto nel corso dell’anno sia in Italia che nel mondo affinchè vengano raggiunti gli obiettivi di ridurre il tasso di perdita della biodiversità posti al livello internazionale nel 2002, coinvolgendo anche partner istituzionali come il Ministero dell’Ambiente.

Nel corso della rassegna cinematografica l’associazione consegnerà ufficialmente il Premio WWF per la Biodiversità che verrà assegnato ad uno dei film in concorso, scelto tra tutte le categorie presenti, che meglio saprà rappresentare il valore della biodiversità. Nella giuria selezionatrice verranno coinvolti esperti di biodiversità e personalità di spicco del mondo della comunicazione ambientale. Il riconoscimento del WWF verrà consegnato durante la cerimonia dei premi collaterali del Festival, la mattina del giorno di chiusura.

“Il WWF è orgoglioso di essere partner di questa importante rassegna internazionale ed è estremamente grato agli organizzatori che ci hanno dato la possibilità di cogliere questa occasione per trasmettere a tutto il mondo il nostro messaggio – ha dichiarato Stefano Leoni, Presidente del WWF Italia -  La ‘settima arte’ è infatti uno strumento culturale ed universale formidabile per comunicare i valori fondanti della nostra convivenza con il pianeta.  La consapevolezza delle nostre società su questo tema è fondamentale per costruire un futuro sulla terra e per comprendere quanto la biodiversità sia non solo bellezza di forme e colori della natura , ma anche qualità della vita dato che è proprio dalla varietà di specie e habitat in buona salute che dipende gran parte della nostra stessa esistenza”.

L’Assemblea generale dell’ONU ha proclamato il 2010 Anno internazionale della Biodiversità per richiamare l’attenzione del mondo sulla distruzione degli ecosistemi. Le cause principali sono da ricercare nei cambiamenti degli habitat naturali causati dall’uomo e dalle sue attività. Tutelare la biodiversità significa mantenere la capacità degli ecosistemi di sopportare impatti e cambiamenti, mantenendo le funzioni vitali per la vita sul Pianeta. Il 18 ottobre i Governi di tutto il mondo si riuniranno nella 10° Conferenza delle Parti della Convenzione sulla Biodiversità a Nagoya in Giappone per sottoscrivere un piano strategico mirato a fermare la perdita della biodiversità entro il 2020 attraverso un set di obiettivi e target che dovranno essere rispettati da tutti i paesi.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

novembre 23, 2017

Osservatorio Nimby Forum: anche energie rinnovabili e gestione rifiuti tra i progetti contestati

Energia e rifiuti: è questo il fulcro delle contestazioni secondo l’ultimo rapporto dell’Osservatorio Media Permanente Nimby Forum, il database nazionale che dal 2004 monitora in maniera puntuale la situazione delle opposizioni contro opere di “pubblica utilità” e insediamenti industriali in costruzione o ancora in progetto. Presentata il 21 novembre a Roma, la nuova edizione dell’Osservatorio [...]

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

novembre 23, 2017

Comuni Ricicloni all’EcoForum del Piemonte: Barone Canavese primo classificato

Una transizione completa a un’economia circolare in Europa potrebbe generare risparmi per circa 2.000 miliardi di euro entro il 2030; un aumento del 7% del PIL dell’UE, con un aumento dell’11% del potere d’acquisto delle famiglie e 3 milioni di nuovi posti di lavoro. Sono i dati da cui è partito ieri il primo EcoForum per [...]

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

novembre 23, 2017

Nuovo regolamento europeo sul biologico: le critiche di CCPB e EOCC

L’organismo di certificazione italiano CCPB, in merito al nuovo Regolamento Europeo sul Biologico – a cui ieri la Commissione Agricoltura del Parlamento UE ha dato approvazione definitiva – ha comunicato di condividere la posizione critica di EOCC (The European Organic Certifiers Council), associazione che raggruppa i principali organismi di certificazione europei. Secondo EOCC i punti critici [...]

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende