Home » Comunicati Stampa »Eventi » Il Parco Po e Collina Torinese celebra la Giornata Europea dei Parchi:

Il Parco Po e Collina Torinese celebra la Giornata Europea dei Parchi

maggio 20, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Nell’ambito della Giornata Europea dei Parchi, giorno in cui il 24 maggio del 1909 venne istituito il primo parco europeo in Svezia, il Parco del Po e della Collina Torinese propone una serie di iniziative che rientrano nel territorio di Collina Po, territorio turistico di prossima candidatura a Riserva della Biosfera Unesco (Man and Biosphere – MAB).

Si spazia da “Per Nobili Terre”, variegato itinerario turistico che si svolge nei Comuni a sud di Torino, ricchi di opere d’arte e di testimonianze storiche, in gran parte legate alle grandi famiglie nobiliari coinvolte con la dinastia sabauda, fruibile grazie all’impegno delle amministrazioni comunali e dei volontari. Visite guidate, pranzi o cene – I Disné, e aperture straordinarie a chiese e cappelle, castelli e palazzi, torri e centri storici compongono il mosaico della storia di sette realtà urbane, agli itinerari di visita godibili a piedi con I Cammini delle Colline del Po e in bicicletta con Explorando 2015.

I Cammini fanno parte di un progetto di rete escursionistica di rilevanza regionale, la cui spina dorsale è costituita dalla “Moncalieri-Superga-Vezzolano-Crea-Casale“, sulla quale si innestano itinerari di collegamento con le principali città di pianura (Torino, San Mauro, Chivasso, Verrua Savoia, Chieri e Castelnuovo Don Bosco) che innervano la fitta rete capillare di sentieri, opportunità di mobilità lenta per la scoperta del territorio e esperienza nuova per vivere i paesaggi. In particolare il prossimo 31 maggio aderendo alla giornata nazionale organizzata dal CAI e da FederparchiIn cammino nei parchi“, l’Ente Parco con il supporto organizzativo di sezioni locali del CAI e associazioni escursionistiche, testimonia il proprio impegno sul tema dei sentieri organizzando cinque escursioni.

Nell’anno di Expo2015 riparte anche l’esplorazione lungo le acque e le terre del riso con Explorando!, un itinerario di quattro giorni in bicicletta per cicloamatori, per sperimentare, con i Parchi del Po e Collina Torinese e Ticino e Lago Maggiore, l’Associazione d’Irrigazione Ovest Sesia di Vercelli, l’Associazione Irrigazione Est Sesia di Novara, alleati con il Parco Ticino Lombardo e FIAB, la futura via ciclabile che unirà i parchi e le aree metropolitane di Torino e Milano, attraverso le alzaie dei canali che percorrono la pianura tra Piemonte e Lombardia, tra Po e Ticino, grazie allo straordinario tracciato di 82 km del Canale Cavour fatto costruire a metà Ottocento dal Conte Camillo Benso di Cavour.

Il dettaglio delle iniziative segnalate e di tutti gli eventi del Parco è disponibile sul sito.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

maggio 30, 2017

Spinetti (AIGAE) sulla Riforma dei Parchi: “un vero attentato alla figura delle guide”

“In Italia invece di valorizzare le figure che tutelano il territorio, si pensa ad affossarle. Alla Camera si sta consumando un vero attentato alla sopravvivenza dei Parchi, delle Aree Naturali, del Turismo Ambientale. I toni trionfalistici di alcuni deputati del PD non li comprendiamo dal momento in cui non ci sarà nulla da festeggiare qualora [...]

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

maggio 28, 2017

“Valorizziamo l’esistente”. A Mombello di Torino torna la Biennale dello Sviluppo Durevole

La Biennale dello Sviluppo Durevole della riserva MAB UNESCO CollinaPo, organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale CioChevale, torna a Mombello di Torino domenica 28 maggio 2017 con il patrocinio del Comune. Una Biennale (alla sua seconda edizione) sulle buone pratiche per lo sviluppo durevole del territorio con tante realtà locali, ma non solo, che si incontreranno in [...]

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

maggio 23, 2017

Second Hand Effect: il secondo report di Subito sul valore ecologico del riuso

Quanta CO2 è possibile risparmiare vendendo o acquistando beni usati? Ogni giorno milioni di persone in 8 Paesi in cui opera Schibsted Media Group comprano e vendono oggetti di seconda mano contribuendo al risparmio di ben 16,3 milioni di tonnellate di CO2, di cui 6,1 milioni di tonnellate solo in Italia (+77% in più rispetto [...]

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

maggio 23, 2017

Torino e Venaria partner di STEVE, il progetto europeo per la mobilità elettrica urbana

Le città di Torino e Venaria insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative:  “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016-2017”. Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico [...]

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende