Home » Comunicati Stampa »Eventi » Il Park(ing) Day mette radici a Firenze:

Il Park(ing) Day mette radici a Firenze

settembre 17, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Park(ing) day Firenze 2010L’iniziativa, nata in California, arriva il 18 Settembre a Firenze per promuovere, in contemporanea con altre 160 città su 4 continenti, una riflessione “pratica” sullo spazio urbano e sulle sue possibilità di trasformazione.

Il Park(ing) Day ha fatto capolino per la prima volta nel 2005 a San Francisco, grazie all’iniziativa del gruppo Rebar, collettivo di architetti e designers. L’idea era quella di sperimentare per la prima volta una trasformazione degli spazi lasciati quotidianamente alle automobili. In breve, si tratta di una giornata durante la quale i cittadini sono invitati a trasformare alcuni posteggi auto in parchi pubblici temporanei e spazi d’interazione sociale. La semplicità del messaggio e la riproducibilità dell’iniziativa hanno fatto del Park(ing) Day un evento mondiale.

Sabato 18 Settembre, l’Associazione Kindi porta il Firenze Parking Day in città, con il Patrocino del Comune, del Quartiere 1 e dell’Ordine Degli Architetti.

La manifestazione è un invito ai cittadini a riappropriarsi per un giorno dello spazio pubblico, secondo uno stile gentile e creativo. La zona di San Niccolò (e in caso di pioggia sotto le tettoie del mercato di Sant’Ambrogio) cambierà aspetto dalle ore 14 alle 22, in particolare in Piazza Poggi, Via San Miniato e Via San Niccolò. I passanti potranno così approfittare di un picnic urbano; leggere il giornale seduti su un comodo sofà tra l’erba; ricevere della terra e un seme da piantare nel proprio giardino; assistere a piccoli momenti di animazione e creazione; far partecipare i bambini a laboratori estemporanei di arte e poesia; la merenda per i bimbi, unghie per le mamme, un taglio veloce per i papà, e una agenzia matrimoniale improvvisata per gli scapoli. Ma anche sedersi nel cinema più piccolo del mondo o farsi fotografare con abiti diversi dal solito in una Firenze un po’ insolita.

Verso sera il manto erboso messo a disposizione dall’Assessorato all’Ambiente verrà ricomposto sul Lungarno di fronte a Piazza Poggi, e in parte regalato in piccole zolle con dei semi ai passanti, un kit adatto a un vaso da balcone.

Per rendere un’idea del network di partecipanti che si è creato, basta pensare che il Parking Day di Los Angeles giunto alla quarta edizione contava 45 posti auto, mentre la prima di Firenze dovrebbe già coinvolgere più di 30 gruppi.

Ecco la lista dei gruppi partecipanti : Guerrilla Gardener, Eutropia, Gluedesign, nEmogruppo, Chez Cotone Ca Cartonne, Diva&Marabu, VIP, Supergulp!, Puffoto, Fonderie Bici, Gossip Girls, Sociolab, Fedy’s Angels, Paesaggiox4, La Mele di Newton, Balocchi Ortofrutticoli, Danza Tersicore, Lululoko, Fresko, Cortomobile, Fuga da Flatland, Giochi interattivi, Theremin&LiveElettronics, La fabbrica di Nichi, Fufulofoli Orchestra, Festina Lente, Right on Park, Pogas Lucca, RewolF Rm, New York University, KindiMobile.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende