Home » Comunicati Stampa »Progetti » Il progetto “Farm to fork” sbarca all’Anuga FoodTec e a Vinitaly 2012:

Il progetto “Farm to fork” sbarca all’Anuga FoodTec e a Vinitaly 2012

marzo 27, 2012 Comunicati Stampa, Progetti

Treviso Tecnologia, azienda speciale per l’innovazione della Camera di Commercio di Treviso, ha deciso di portare il progetto “RFID from Farm to Fork” (F2F), all’Anuga FoodTec 2012, la Fiera Internazionale sulle tecnologie per il food&beverage (dal 27 al 30 marzo a Colonia) e al Vinitaly, il salone internazionale del vino e dei distillati in corso a Verona fino al 28 marzo.

Il progetto, co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito dell’ICT Policy Support Programme e coordinato dall’Università di Wolverhampton (UK), coinvolge esperti di istituti di ricerca e aziende con sedi in Regno Unito, Spagna, Slovenia, Belgio e Italia e punta a incentivare nelle Piccole e Medie Imprese l’utilizzo di tecnologie innovative per la tracciabilità di cibo e bevande, in particolare attraverso l’uso di RFID (Identificazione a Radio Frequenza) e WSN (Wireless Sensor Network) che consentano ai prodotti di “comunicare” lungo tutta la filiera.

La partecipazione a questi eventi di respiro internazionale permette di dare massima visibilità al progetto con l’obiettivo di fornire una dimostrazione concreta di quelle che sono le funzionalità applicative della soluzione F2F per la tracciabilità e la gestione della filiera alimentare nelle 4 categorie individuate (carne, pesce, vino e caseario). A tal fine è stato anche ideato e realizzato un video che illustra in modo semplice ed efficace il funzionamento del progetto e i principali benefici per i consumatori finali.

Due i progetti pilota attualmente attivi in Italia, in particolare in Veneto – grazie alla collaborazione con Treviso Tecnologia che coordina una sperimentazione con il Consorzio Cooperative Pescatori del Polesine di Scardovari (Ro) e in Basilicata – grazie al supporto dell’Università del Salento che segue la sperimentazione presso Vigne Mastrodomenico.

All’Anuga FoodTec sarà possibile approfondire l’utilizzo della tecnologia RFID nel settore agroalimentare grazie alla presenza di tecnici e docenti coinvolti nei casi pilota sviluppati in tutta Europa. Due i seminari organizzati mercoledì 28 marzo durante i quali verranno illustrati i risultati e le applicazioni sperimentate durante il progetto dai vari partner. La pagina di tracciabilità degli alimenti per il consumatore sarà visualizzabile su alcuni prodotti demo – come ad esempio finti pesci, bottiglie di vino, confezioni dimostrative di carne e formaggi – tramite l’utilizzo di dispositivi dotati di tecnologia RFID e lettori di QRcode.

In occasione del Vinitaly, invece, Treviso Tecnologia presenterà F2F nell’area destinata al Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata e presso lo stand dell’azienda Vigne Mastrodomenico, attraverso una dimostrazione di quanto è stato sviluppato nei due anni di progetto, con la possibilità di vedere tracciata l’ultima annata di Aglianico del Vulture Doc. Attraverso sistemi di sensori nei vigneti e la tecnologia in radio frequenza in cantina, agronomi  ed enologi hanno avuto la possibilità di monitorare in tempo reale la situazione pedoclimatica delle aree di impianto, e l’azienda ha potuto gestire i trattamenti e l’imbottigliamento per tracciare ogni singola attività. In questo modo i consumatori possono facilmente avere informazioni sul percorso del vino, dalla collina fino al ristorante o al negozio finale.

 


Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende