Home » Comunicati Stampa » Il nuovo monitor Philips ad alto risparmio energetico:

Il nuovo monitor Philips ad alto risparmio energetico

settembre 2, 2010 Comunicati Stampa

Nuovo monitor Philips, Courtesy of Valentina GrassoMMD, la società che distribuisce monitor LCD a marchio Philips, annuncia la disponibilità del nuovo monitor LED 225PL2 top di gamma dotato di tecnologia PowerSensor. La retroilluminazione bianca LED a stato solido offre una luminosità istantanea e costante e un perfetto controllo della regolazione della luminosità stessa. Queste caratteristiche consentono prestazioni eccellenti per contenuti multimediali, ma anche la capacità di risparmiare sui costi energetici.

“Il monitor 225PL2 offre ai consumatori una possibilità di risparmio energetico maggiore di  qualsiasi altro monitor disponibile oggi sul mercato. Questo, unito alle nostre pratiche sicure di produzione e smaltimento, lo rende eccellente scelta per gli utenti che vogliono sostenere l’ambiente senza sacrificare la qualità di visualizzazione”, ha così commentato Thomas Schade, VP Europe MMD.

Grazie alla tecnologia PowerSensor, quando un utente si allontana dallo schermo del 225PL2, il monitor riduce automaticamente luminosità e consumo energetico fino al -70%. Quando l’utente ritorna, il monitor riattiva istantaneamente la modalità normale. PowerSensor è una tecnologia semplice che permette alle aziende di ridurre i costi energetici senza “sforzi”.

Da un punto di vista della sostenibilità ambientale, i LED non contengono mercurio, utilizzano meno energia rispetto alle lampade tradizionali e durano più a lungo, quindi la sostituzione è meno frequente e si producono meno rifiuti. I LED consentono un migliore controllo della regolazione di luminosità rispetto alla retroilluminazione CCFL. Il risultato è un contrasto molto più elevato e una riproduzione dei colori superiore grazie a una luminosità costante su tutto schermo.

I monitor sono dotati di tecnologia SmartPower proprietaria di Philips. La tecnologia SmartPower è una forma di intelligenza artificiale che analizza il contenuto dell’immagine sullo schermo al fine di risparmiare energia. L’intensità della retroilluminazione viene ridotta e aumentata automaticamente e questo permette una diminuzione del consumo energetico fino al -50%.

I nuovi monitor 225PL2 offrono inoltre la tecnologia proprietaria SmartImage di Philips che analizza i contenuti visualizzati sullo schermo e migliora contrasto, saturazione del colore, nitidezza e movimento delle immagini. Le performance dello schermo cambiano a seconda del contenuto: video, immagini ad alta risoluzione, streaming media e documenti richiedono delle variazioni dello schermo per avere la migliore esperienza utente. Gli utilizzatori possono controllare manualmente il tipo di visualizzazione fornita selezionando l’opzione “scenario” semplicemente toccando un pulsante.

Questo modello offre una maggiore ergonomia e usabilità rispetto ai precedenti. Il nuovo  225PL2 include:

  • Regolazione in altezza a 130mm, per una posizione ideale in base all’utilizzatore
  • Rotazione dello schermo fino a 90 gradi
  • Icone sofisticate per i comandi SmartTouch
  • Audio stereo integrato
  • 4 porte Usb integrate
  • Schermo di 22 pollici che consente visualizzare contemporaneamente due documenti A4, uno di fianco all’altro
  • Base facilmente rimovibile per il montaggio del monitor al muro

 

Il monitor Philips 225PL2 è conforme a severi standard in materia di tutela dell’ambiente, tra cui i recenti EPEAT Silver e l’Energy Star. I monitor Philips con certificazione EPEAT Gold garantiscono la massima salvaguardia della salute dell’uomo e dell’ambiente, garantendo al tempo stesso basse emissioni di gas effetto serra.

Questo display ha la certificazione TCO 5.0, una delle più rigide nel settore dei monitor in quanto assicura che il display sia stato studiato per avere il minimo impatto sul clima e sull’ambiente, pur offrendo prestazioni eccellenti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende