Home » Comunicati Stampa » Il sistema “eco:Drive”:

Il sistema “eco:Drive”

ottobre 6, 2009 Comunicati Stampa

EcodriveDopo il recente successo al 56esimo Festival internazionale della pubblicità di Cannes, l’innovativo “eco:Drive” continua a mietere successi tra gli utenti. Disponibile per i modelli Fiat 500, Grande Punto, Bravo – e da oggi anche Qubo e Croma – il software sfrutta le potenzialità della piattaforma Blue&Me e consente ai guidatori di capire meglio come il proprio stile di guida influenzi i consumi e l’emissione di sostanze inquinanti. Nei primi otto mesi dal lancio, sono oltre 50 mila le persone che lo hanno “scaricato” gratuitamente dal sito www.fiat.com/ecodrive.

Senza contare che più di 20.000 persone lo utilizzano costantemente per monitorare il proprio stile al volante, animando la vita di “eco:Ville”, una community on-line dove condividere l’impegno verso una guida eco-responsabile. Dunque, un grande successo di pubblico ma anche un impegno concreto: infatti, grazie a consigli di “eco:Drive”, è stato possibile risparmiare più di 1.500 tonnellate di CO2 in Europa, equivalenti all’energia necessaria ad illuminare le vie di una città come Ginevra per 16 mesi.

Infatti, l’applicativo “eco:Drive” è stato protagonista del 56esimo Festival internazionale della pubblicità di Cannes dove ha conquistato il premio più prestigioso: il “Grand Prix” nella categoria Cyber, anche grazie al lavoro svolto dall’agenzia londinese AKQA.

In dettaglio, mentre si guida la propria vettura, “eco:Drive” raccoglie tutte le informazioni relative all’efficienza del veicolo e alle caratteristiche di guida dell’automobilista. Tutti i dati, attraverso la porta USB del sistema di infotainment Blue&Me, vengono così trasmessi all’interno di una normale chiavetta USB e quindi disponibili per una successiva “lettura” su un computer. Infatti, l’utente può analizzare con attenzione consumi ed emissioni di ognuno dei suoi viaggi (dando vita a un proprio ecoIndex) e ricevere consigli su come guidare per avere un minore impatto ambientale. Infatti, grazie ad una serie di tutorial progressivi, si potrà migliorare il proprio punteggio: basti pensare che gli automobilisti più attenti ad una guida “eco-responsabile” possono attendersi miglioramenti del proprio stile di guida pari al 15%, che significa ridurre le emissioni di CO2 del 15% e un risparmio annuo di carburante compreso tra 120 e 200 euro.

Il sistema sarà infine costantemente aggiornato, grazie al contributo degli utenti, rendendolo ancora più utile. Da ricordare, infine, che “eco:Drive” è un sistema che si avvale della tecnologia Blue&Me, la piattaforma sviluppata congiuntamente da Fiat Group Automobiles e Microsoft che ha già ottenuto diversi riconoscimenti internazionali e raggiunto la quota di 800.000 unità installate in circa due anni sui vari modelli del Gruppo.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Millenials Fest 2017: a Siena idee e innovazioni tra cibo e territorio

settembre 26, 2017

Millenials Fest 2017: a Siena idee e innovazioni tra cibo e territorio

La prima piattaforma che consente a chi vive in città di coltivare a distanza alberi da frutta biologici, attraverso l’adozione interattiva. Prodotti per il cibo del futuro a base di grilli, la prima batteria a flusso realizzata con una molecola organica che permette di immagazzinare energia da fonti rinnovabili in maniera economica ed ecologica e [...]

“A seminar la buona pianta” torna a Milano dal 29 settembre

settembre 25, 2017

“A seminar la buona pianta” torna a Milano dal 29 settembre

Il festival culturale “A Seminar la Buona Pianta“, firmato Aboca, giunge alla sua sesta edizione e ritorna a Milano, dal 29 settembre al 1 ottobre, con l’obiettivo di continuare a indagare il rapporto uomo-mondo vegetale e la volontà di contribuire a formare, nella popolazione italiana, una maggiore coscienza e responsabilità sullo sviluppo sostenibile e la salute umana. Anche [...]

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

settembre 22, 2017

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

Fin dal 1989 il Programma Uomo e Biosfera dell’UNESCO ha finanziato, con borse di studio del valore massimo di 5.000 dollari, giovani scienziati che abbiano condotto ricerche sugli ecosistemi, sulle risorse naturali e sulla biodiversità. Mediante tali borse di studio (chiamate “MAB Young Scientists Awards”), il programma MAB sta investendo in una nuova generazione di [...]

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

settembre 22, 2017

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

25 anni di impegno civile, sociale e di volontariato ambientale con 15 milioni di persone coinvolte in tutta Italia e 100mila aree ripulite. Sono i numeri di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e in programma questo week-end 22, 23 e 24 settembre [...]

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende