Home » Comunicati Stampa » Il sistema Ecobank® finalista a ‘Dai voce alle tue idee’ dell’Università Bocconi:

Il sistema Ecobank® finalista a ‘Dai voce alle tue idee’ dell’Università Bocconi

maggio 10, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of EcobankIl sistema Ecobank è finalista a ’Dai voce alle tue idee’, concorso indetto dall’Università Bocconi e rivolto agli studenti di tutti gli atenei italiani, invitati ad esporre un’idea originale e personale attraverso un progetto ‘chiavi in mano’ per innovare la Pubblica Amministrazione. La premiazione avverrà alle ore 11,00 di oggi presso l’Aula Magna dell’Università, alla presenza del Ministro Renato Brunetta.

Uno dei cinque progetti finalisti, tra gli oltre 130 presentati, è risultato ‘Citizen Relationship Management’ di Federico Scrimieri, Matteo Demontis, Giuseppe Napolitano, Pietro Mesturini e Fausto Guaragni, i quali hanno proposto un sistema più efficace, economico e soprattutto concreto per la raccolta differenziata di qualità dei rifiuti grazie al sistema Ecobank®.
Il sistema integrato di raccolta differenziata degli imballaggi per bevande Ecobank®, sviluppato dalla EPT Engineering & Consulting S.p.A di Bolzano e commercializzato in esclusiva da Tradingenia S.r.l, è un macchinario rivoluzionario che sfrutta il principio del vuoto a rendere per riconoscere un “bonus” in Euro a chi conferisce bottiglie in plastica PET o lattine in alluminio o acciaio per sensibilizzare e incentivare la raccolta differenziata.
Nelle due postazioni ad oggi esistenti in Piemonte sono stati conferiti oltre un milione e mezzo di imballaggi in soli 10 mesi.

Partendo dall’analisi delle problematiche gestionali ed economiche relative ai vari sistemi di raccolta differenziata esistenti, il team di studenti della Bocconi ha proposto mediante un modello reticolare impostato su una cartografia satellitare una specifica visualizzazione tematica che individua l’installazione ottimale di diversi Ecobank® nei punti nevralgici della città di Milano.
Grazie all’erogazione di “bonus” in Euro il cittadino parteciperebbe in modo attivo alla raccolta differenziata, avendo una percezione diretta del reale beneficio economico riscontrabile dalla raccolta dei rifiuti, mentre la Pubblica Amministrazione ridurrebbe i costi di gestione dei rifiuti poichè, grazie a questo nuovo metodo di raccolta, si aumenterebbe la qualità della raccolta differenziata con conseguente diminuzione dei costi di selezione dei materiali, dei costi ambientali e un maggiore e certo introito di contributi CONAI.
I bonus maturati dai cittadini con il conferimento di rifiuti in Ecobank® verrebbero caricati su una Carta Multiservizi Comunale (borsellino elettronico) pronti per essere utilizzati in tutti i servizi pubblici, dal parcheggio, alla bike sharing, alla biblioteca e alla farmacia.

Il progetto di approccio integrato fra la raccolta differenziata dei rifiuti, gli incentivi economici, l’interfaccia informatica/tecnologica con i servizi della pubblica amminsitrazione incentrato su Ecobank® è stato giudicato innovativo dalla commissione formata da docenti dell’Università Bocconi, e scelto tra i cinque finalisti i del Concorso.
Grazie al risultato conseguito, il team di bocconiani potrà presentare il progetto al Ministro Brunetta in occasione di un evento organizzato ad hoc presso l’Università e potrebbe essere selezionato per partecipare ad uno stage presso il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

marzo 20, 2017

InSinkErator presenta il rubinetto antispreco 3N1: dall’acqua fresca filtrata alla bollente per cucinare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua del 22 marzo, InSinkErator, multinazionale americana leader mondiale nel settore dei dissipatori alimentari, presenta sul mercato italiano il nuovo erogatore antispreco 3N1, in grado di far risparmiare una risorsa sempre più preziosa come l’acqua. L’utilizzo casalingo, con cucina e bagno in testa, è infatti tra le principali cause dello spreco di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende