Home » Comunicati Stampa » Il sistema Ecobank® finalista a ‘Dai voce alle tue idee’ dell’Università Bocconi:

Il sistema Ecobank® finalista a ‘Dai voce alle tue idee’ dell’Università Bocconi

maggio 10, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of EcobankIl sistema Ecobank è finalista a ’Dai voce alle tue idee’, concorso indetto dall’Università Bocconi e rivolto agli studenti di tutti gli atenei italiani, invitati ad esporre un’idea originale e personale attraverso un progetto ‘chiavi in mano’ per innovare la Pubblica Amministrazione. La premiazione avverrà alle ore 11,00 di oggi presso l’Aula Magna dell’Università, alla presenza del Ministro Renato Brunetta.

Uno dei cinque progetti finalisti, tra gli oltre 130 presentati, è risultato ‘Citizen Relationship Management’ di Federico Scrimieri, Matteo Demontis, Giuseppe Napolitano, Pietro Mesturini e Fausto Guaragni, i quali hanno proposto un sistema più efficace, economico e soprattutto concreto per la raccolta differenziata di qualità dei rifiuti grazie al sistema Ecobank®.
Il sistema integrato di raccolta differenziata degli imballaggi per bevande Ecobank®, sviluppato dalla EPT Engineering & Consulting S.p.A di Bolzano e commercializzato in esclusiva da Tradingenia S.r.l, è un macchinario rivoluzionario che sfrutta il principio del vuoto a rendere per riconoscere un “bonus” in Euro a chi conferisce bottiglie in plastica PET o lattine in alluminio o acciaio per sensibilizzare e incentivare la raccolta differenziata.
Nelle due postazioni ad oggi esistenti in Piemonte sono stati conferiti oltre un milione e mezzo di imballaggi in soli 10 mesi.

Partendo dall’analisi delle problematiche gestionali ed economiche relative ai vari sistemi di raccolta differenziata esistenti, il team di studenti della Bocconi ha proposto mediante un modello reticolare impostato su una cartografia satellitare una specifica visualizzazione tematica che individua l’installazione ottimale di diversi Ecobank® nei punti nevralgici della città di Milano.
Grazie all’erogazione di “bonus” in Euro il cittadino parteciperebbe in modo attivo alla raccolta differenziata, avendo una percezione diretta del reale beneficio economico riscontrabile dalla raccolta dei rifiuti, mentre la Pubblica Amministrazione ridurrebbe i costi di gestione dei rifiuti poichè, grazie a questo nuovo metodo di raccolta, si aumenterebbe la qualità della raccolta differenziata con conseguente diminuzione dei costi di selezione dei materiali, dei costi ambientali e un maggiore e certo introito di contributi CONAI.
I bonus maturati dai cittadini con il conferimento di rifiuti in Ecobank® verrebbero caricati su una Carta Multiservizi Comunale (borsellino elettronico) pronti per essere utilizzati in tutti i servizi pubblici, dal parcheggio, alla bike sharing, alla biblioteca e alla farmacia.

Il progetto di approccio integrato fra la raccolta differenziata dei rifiuti, gli incentivi economici, l’interfaccia informatica/tecnologica con i servizi della pubblica amminsitrazione incentrato su Ecobank® è stato giudicato innovativo dalla commissione formata da docenti dell’Università Bocconi, e scelto tra i cinque finalisti i del Concorso.
Grazie al risultato conseguito, il team di bocconiani potrà presentare il progetto al Ministro Brunetta in occasione di un evento organizzato ad hoc presso l’Università e potrebbe essere selezionato per partecipare ad uno stage presso il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende