Home » Comunicati Stampa » Il vincitore degli Holcim Awards per l’Europa:

Il vincitore degli Holcim Awards per l’Europa

settembre 22, 2011 Comunicati Stampa

I vincitori del terzo concorso internazionale Holcim Awards per progetti e prospettive di edilizia sostenibile di tutta Europa sono stati annunciati in occasione di una cerimonia a Milano. Un totale di 300.000 dollari è stato devoluto a dieci progetti eccellenti, presentati da architetti,urbanisti, ingegneri e progettisti. I progetti vincitori si caratterizzano per la loro varietà di approcci nell’ambito delle costruzioni sostenibili nella regione e per la loro capacità di far fronte sia alla crescente urbanizzazione, sia all’innovazione dei materiali e alle tecniche di costruzione.

La Holcim Foundation for Sustainable Construction, con sede in Svizzera, gestisce il concorso parallelamente in cinque aree del mondo a livello globale. Gli Holcim Awards hanno raccolto oltre 6.000 candidature per progetti in 146 paesi diversi. Il concorso mira a promuovere soluzioni sostenibili dal settore dell’edilizia e delle costruzioni per problematiche tecnologiche, ambientali, socio-economiche eculturali.

L’Holcim Awards Gold, il primo premio di 100.000 dollari, è andato a un progetto urbanistico di ristrutturazione di un ramo sottoutilizzato del fiume Spree a Berlino, per trasformarlo in una “piscina” naturale lunga 745m. Il progetto Flussbad nel centro storico della città crea un’area per il nuoto equivalente a 17 piscine olimpioniche e offre uno spazio ricreativo urbano pubblico, sia per i residenti che per i turisti, vicino alla Museuminsel, sito Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Dalla caduta del Muro di Berlino nel 1989,la popolazione residente nell’area è aumentata del 75%, con una conseguente perdita di spazi liberi. Il piano urbanistico, comprensivo di una riserva naturale a canneto di 1,8 ettari, con filtri a sabbia nel substrato per purificare le acque, è opera di un team diretto dall’architetto Tim Edler di Realities United, Germania. Lucy Musgrave, membro della giuria e co-direttrice dell’agenzia di pianificazione del territorio con sede a Londra, Publica, ha espresso le sue congratulazioni al progetto, per il miglioramento netto e diretto sulla qualità della vita urbana e il positivo contributo ecologico grazie al risanamento dei corsid’acqua cittadini. “È un eccellente esempio di fattibilità in aree problematiche di un centro storico che vanta una ricca tradizione con un notevole patrimonio culturale e dove spesso il patrimonio pubblico èstato trascurato”, ha affermato.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

settembre 26, 2018

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

Oggi in Italia, quasi 1 kg di materia prima ogni 5 kg di materiali consumati viene dal riciclo. Il nostro Paese è al secondo posto in Europa nell’uso di materia proveniente da scarti: secondo l’indice di circolarità calcolato dalla Commissione Europea, l’Italia è a una percentuale del 18,5% contro il 26,7% del primo assoluto, l’Olanda, e si colloca [...]

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende