Home » Comunicati Stampa »Eventi »Green Economy »Idee » IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19:

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti da NextGenerationEU, sembrano più vicine, ma sulle quali va mantenuta alta l’attenzione.

Una carovana di veicoli elettrici di vario genere (auto, furgoni, scooter ecc.) proverà dunque a diffondere questi messaggi lungo il percorso tra i territori patrimonio Unesco di Langhe Roero Monferrato e Torino, che attraverserà 25 Comuni e coinvolgerà attivamente numerose imprese, sia come sponsor e partner dell’evento che come partecipanti.

IMAG-E tour, organizzato senza scopo di lucro da Associazione Greencommerce, in collaborazione con la nostra testata Greenews.info, nasce nel 2017 come evento collaterale del format IMAGE – Incontri sul Management della Green Economy, e già dalla seconda edizione diventa un momento a sé, un percorso enogastronomico, architettonico e culturale non competitivo, riservato ai soli veicoli elettrici, per sensibilizzare le pubbliche amministrazioni, le imprese e i cittadini, sui benefici ambientali, economici e di salute di una transizione a forme di mobilità più sostenibili, a partire proprio dalle aree metropolitane e dai territori di maggiore pregio paesaggistico e turistico, come i siti Unesco.

IMAG-E tour 2020, pur nel rispetto del distanziamento sociale e delle precauzioni anti-Covid19, manterrà nella sua formula il divertimento tipico dei “raduni” – che aiuta ad assimilare il messaggio in forma più concreta e piacevole, attraverso la dimensione “esperienziale” – ad una funzione “dimostrativa”, che possa far “toccare con mano” i vantaggi, per la collettività, di questa transizione ecologica. Durante il tour e nella parata finale per le vie del centro di Torino i veicoli elettrici saranno infatti guidati, su invito, da imprenditori, manager, amministratori pubblici, giornalisti e cittadini che ne diventeranno così i più autentici “testimonials”.

Tra le curiosità di quest’anno la partecipazione al tour anche di un veicolo commerciale elettrico “Made in Piedmont”, l’EpicO a marchio Regis, progettato per la logistica dell’ultimo miglio e realizzato interamente a Biella, e dell’avveniristico prototipo Blizz Primatist dell’industriale e pilota torinese Gianmaria Aghem, che dopo i record di velocità e autonomia in pista, si cimenterà per la prima volta in una guida “slow” tre le colline di Langhe e Roero.

Il programma prevede il ritrovo a Guarene (CN), dove dalle ore 18.00 alle 20.00 di venerdì 9 ottobre i mezzi saranno esposti in Piazza Roma, davanti al Comune e alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo che, per l’occasione, garantirà un’apertura straordinaria delle mostre d’arte contemporanea “Waves Between Us” e “This Doesn’t Belong To Me“. Il Consorzio di Tutela della Pera Madernassa offrirà ai presenti una degustazione di sidro ottenuto dall’antica varietà di pera tipica del Roero, mentre l’Osteria Imperfetta ospiterà la cena inaugurale di networking. La mattina di sabato 10 ottobre partenza verso il confine tra Langhe e Monferrato, con una tappa a Santo Stefano Belbo, paese di Cesare Pavese,, per poi raggiungere Alba, dove si terrà un secondo momento espositivo, in Piazza Rossetti, dalle ore 12.00 alle 14.30, in occasione dell’apertura della 90° Fiera del Tartufo. Nel pomeriggio di sabato visita alla Banca del Vino e all’Agenzia di Pollenzo e proseguimento attraverso boschi e frutteti del Roero, per chiudere con un aperitivo nella vigna biodinamica dell’azienda agricola Rabel di Santo Stefano Roero e una cena all’Agriturismo Sangrato1883 di Monteu Roero, con prodotti e vini biologici della selezione Greeneria.

Domenica 11 ottobre 2020 la carovana dei mezzi si dirigerà verso Torino, con tappa a Poirino nella fabbrica di Tacita, uno dei primissimi produttori di moto elettriche in Europa. Ultimo pranzo in collina all’agriturismo Cà Mentin di Revigliasco e discesa verso Torino, dove tra le ore 15.30 e le 16.30 si raduneranno, in Piazza Vittorio Veneto, i mezzi che parteciperanno alla parata finale di #electricpride per le vie del centro cittadino. Sempre in Piazza Vittorio Veneto saranno presenti, già dalle ore 11.00 del mattino, alcuni stand espositivi e si terrà l’aperitivo “diffuso” conclusivo concordato con i locali della piazza per evitare assembramenti e coinvolgere, al tempo stesso, tutti quegli esercenti pesantemente colpiti dal lockdown dei mesi scorsi.

La partecipazione alla parata è gratuita e aperta a tutti coloro che vorranno prendervi parte con qualsiasi mezzo elettrico di proprietà o preso a noleggio dagli operatori locali: monopattini, e-bikes, scooter ecc. Per registrarsi sarà tuttavia necessario inviare un messaggio e-mail a info@greencommerce.it entro sabato 10 ottobre, specificando il proprio nome e cognome e la tipologia del mezzo con cui si intende partecipare e dotandosi di mascherina e gel igienizzante. L’organizzazione metterà in atto, attraverso il proprio personale, tutte le necessarie precauzioni per mantenere i distanziamenti previsti dalla normativa ed evitare assembramenti.

“Quest’anno l’iter di organizzazione del tour è stato particolarmente complesso e ha patito il clima di incertezza dovuto all’evoluzione altalenante del virus Covid-19 – racconta Andrea Gandiglio, Presidente dell’Associazione Greencommerce – ma eravamo decisi a non far mancare il nostro messaggio a favore della mobilità sostenibile proprio in un anno in cui, grazie ad incentivi statali più generosi, la diffusione di auto, scooter elettrici ed e-bikes ha maggiori opportunità di crescita.”

IMAG-E tour 2020, patrocinato da Regione Piemonte, Città di Torino, Comuni di Alba e Guarene, Ecomuseo delle Rocche del Roero, vede le due principali multiutility del territorio, Iren ed Egea, come Main e Top Sponsor e Regis Motors, società della Mecaprom Motors di Biella, come Sponsor. L’evento è inoltre supportato, come Donors, da Duferco Energia, dalla piattaforma Selectra e ME Scooters. Tra gli Sponsor tecnici di IMAG-E tour 2020, sono presenti l’innovativo broker assicurativo Axieme, Greengrass Bioedilizia, attiva nelle ristrutturazioni e riqualificazioni con Superbonus 110% e Greeneria, operatore di “negozi virtuali” e strutture ricettive che puntano su qualità e sostenibilità ambientale. Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e ACA, l’Associazione Commercianti di riferimento per il territorio di Langhe e Roero, sono Partner dell’evento.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

ottobre 28, 2020

“A qualcuno piace green”. Nuovo appuntamento su LaF

La salvaguardia dell’ambiente dagli elementi inquinanti è il tema del quarto appuntamento con “A qualcuno piace Green”, il viaggio in un’Italia sorprendentemente sensibile e innovativa sui temi ambientali con il biologo marino e divulgatore Raffaele Di Placido, in onda giovedì 29 ottobre alle ore 21.10 su laF (Sky 135, on Demand su Sky e su Sky Go). “Salute e benessere” [...]

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

ottobre 20, 2020

Buon compleanno “Ambiente”! Una parola (figlia di Galileo) che compie oggi 397 anni

Pochi sanno che la parola “Ambiente” è stata utilizzata come sostantivo per la prima volta nel trattato “Il Saggiatore” di Galileo Galilei, pubblicato il 20 ottobre 1623. Nel dettaglio al cap. 21, pag. 98, riga 4 dell’edizione originale, come visibile dall’immagine della pagina qui accanto. Dobbiamo dunque al genio italiano, fondatore della scienza moderna, la paternità [...]

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

ottobre 15, 2020

Torna il “Green Talk” della 1000Miglia Green, in diretta streaming

“Green Talk”, seconda edizione del convegno firmato 1000 Miglia Green, torna mercoledì 21 ottobre 2020 alle 10.30, in collaborazione con Symbola, Fondazione per le qualità italiane, che da diversi anni stila il rapporto italiano sulle eccellenze del settore e-mobility. Il Green Talk nasce allo scopo di approfondire le tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione e riferimento [...]

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

ottobre 9, 2020

IMAG-E tour 2020: mobilità elettrica e solidarietà ai tempi del Covid-19

L’edizione 2020 di IMAG-E tour non poteva che prendere avvio dai messaggi per la “ripartenza” dopo l’onda lunga del lockdown: più attenzione alla salute e all’ambiente, transizione concreta alla green economy, solidarietà tra i vari settori produttivi e collaborazione tra il pubblico e il privato. Tutte missioni che oggi, grazie anche ai fondi europei previsti [...]

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

settembre 1, 2020

Mercato del gas: soluzioni più sostenibili ed efficienti per la transizione energetica. La visione di E.ON

Il gas naturale è da tempo una delle principali fonti energetiche del mondo e potrebbe ulteriormente acquisire un ruolo chiave nella “transizione energetica”, come recentemente evidenziato dal Global Gas Report 2020 di International Gas Union (IGU), BloombergNEF (BNEF) e Snam e, sul fronte italiano, dalle proiezioni dello Studio Confindustria – Nomisma Energia “Sistema gas naturale [...]

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

giugno 26, 2020

Circularity, il motore di ricerca per far incontrare domanda e offerta di rifiuti

Circularity, start up innovativa fondata nel 2018 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo dei rifiuti in Italia, ha lanciato il primo motore di ricerca per raccogliere informazioni e concludere transazioni che consentano alle imprese industriali di attivare processi di economia circolare e gestire i rifiuti come una risorsa e non soltanto come un costo e [...]

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

giugno 4, 2020

Condizionamento dell’aria e “povertà energetica”. Dati preoccupanti dallo studio di Ca’ Foscari

L’uso del condizionatore gonfia notevolmente le bollette elettriche delle famiglie, con importanti conseguenze sulla loro “povertà energetica”. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricerca dell’Università Ca’ Foscari Venezia e del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), appena pubblicato sulla rivista scientifica Economic Modeling. Studi precedenti realizzati negli Stati Uniti stimano un incremento [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende