Home » Comunicati Stampa »Eventi » “Immagini per la Terra”: il presidente Mattarella premia gli studenti al Quirinale:

“Immagini per la Terra”: il presidente Mattarella premia gli studenti al Quirinale

ottobre 18, 2016 Comunicati Stampa, Eventi

La Terra vista dai bambini. Con le sue complessità, i suoi problemi, la sua energia. È il punto di osservazione proposto ieri, lunedì 17 ottobre, al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dagli studenti vincitori del concorso di educazione ambientale “Immagini per la Terra” di Green Cross Italia, ricevuti al Quirinale a Roma per la premiazione ufficiale.

Accompagnati dai loro insegnanti, gli alunni delle otto scuole che si sono aggiudicate i primi premi hanno ricevuto gli apprezzamenti e le lodi del Capo dello Stato per la qualità e l’originalità dei lavori e l’impegno profuso a diffondere le buone pratiche per combattere i cambiamenti climatici.

All’incontro con il Presidente della Repubblica nella sala “Brustolon” del Palazzo del Quirinale oltre alle delegazioni delle scuole vincitrici della XXIV edizione, erano presenti, tra gli altri, il presidente di Green Cross Elio Pacilio; i senatori Guido Pollice, presidente fondatore, e Maria Pia Garavaglia, vice presidente dell’associazione ambientalista; il fisico-chimico del CNR Valerio Rossi Albertini, membro del comitato scientifico di Green Cross e il rappresentante del Miur, Direzione generale per lo studente, Paolo Sciascia.

Insieme al Capo dello Stato sono stati affrontati questioni per i quali l’associazione si batte tutti i giorni, come il consumo del territorio, le migrazioni causate dai cambiamenti climatici, la necessità di trasmettere i valori dell’ecologia alle generazioni future.

«Speriamo che quest’iniziativa possa contribuire a rendere persistente il senso di civismo, conoscenza e solidarietà degli oltre 2 milioni di studenti che in tutti questi anni sono stati coinvolti e di coloro che parteciperanno alle prossime edizioni del concorso – ha dichiarato il presidente di Green Cross Italia Elio Pacilio - La scuola di oggi soffre, le risorse mancano, ma noi non amiamo parlare di una scuola malata, piuttosto di una scuola che reagisce alle difficoltà e continua a servire il nostro Paese con uno spirito di servizio propositivo e responsabile».

Dal 1992, anno della prima edizione del concorso, ad oggi Green Cross ha permesso la realizzazione di 360 micro-progetti di tutela e valorizzazione ambientale: dall’orto botanico realizzato dal liceo scientifico “Brunelleschi” di Afragola (NA), all’allestimento di un laboratorio per il monitoraggio dell’inquinamento idrico nell’istituto comprensivo “Gonnelli” di Montaione (FI), fino all’orto verticale progettato dalla secondaria di primo grado “Curzi” di San Benedetto del Tronto (AP).

Nel corso dell’incontro il presidente dell’associazione ambientalista ha anche ricordato la professoressa Rita Levi Montalcini, che per anni ha guidato l’associazione ed è stata profonda ispiratrice delle iniziative rivolte ai più giovani.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende