Home » Comunicati Stampa »Progetti » PEF: in Emilia Romagna le prime produzioni ad impatto ambientale calcolato e certificato:

PEF: in Emilia Romagna le prime produzioni ad impatto ambientale calcolato e certificato

settembre 15, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

Cos’hanno in comune la passata, la polpa e il concentrato ricavati dal pomodoro e le scarpe da donna decolleté? Saranno le prime produzioni delle quali, in Emilia Romagna, verrà calcolato l’impatto ambientale applicando la PEF (Product Environmental Footprint), la nuova metodologia europea per il calcolo dell’impronta ambientale di prodotti e servizi.  Due importanti distretti produttivi dell’Emilia, quello del pomodoro del Nord Italia e quello calzaturiero di San Mauro Pascoli (FC) sono infatti coinvolti nel progetto LIFE PREFER “PRoduct Environmental Footprint Enhanced by Regions”, nel cui ambito ERVET – la società “in house” della Regione Emilia-Romagna che opera come agenzia di sviluppo territoriale a supporto della Regione – promuove l’applicazione della PEF.

Le sperimentazioni prevedono l’analisi del ciclo di vita dei prodotti caratterizzanti i distretti e la creazione di metodi semplificati per l’adozione della PEF nelle imprese. L’obiettivo è la diffusione di strumenti di qualificazione ambientale che consentano di coniugare il miglioramento delle prestazioni ambientali dei prodotti e la competitività dei territori e delle aziende. La PEF permette di comunicare le caratteristiche di prodotti e servizi in termini, ad esempio, di impatti su consumi idrici, energetici ed emissioni serra.

L’Emilia-Romagna, del resto, è già oggi leader in Italia per le certificazioni ambientali di prodotto. A luglio 2014 i prodotti/servizi con marchio EPD erano 70, su un totale nazionale di 176, prima regione italiana. In Emilia- Romagna le 70 EPD sono relative ai seguenti settori produttivi: 61 nel settore Alimentare e bevande (pasta, biscotti, salsa, pasti preparati, acqua minerale, latte); 4 nel settore della Gomma, plastica, vetro e chimica (finestre, tegole in calcestruzzo e cemento, fertilizzanti); 3 EPD ai Servizi (rispettivamente 1 per la gestione dei rifiuti speciali e 1 per i servizi di pulizia e 1 per i servizi di pasti alimentari preparati); 2 nel settore del Legno e carta.

L’Emilia-Romagna è inltre la terza regione italiana per numero di licenze Ecolabel: 25 su 307. Le licenze riguardano: Coperture dure per pavimenti (12), Servizi di ricettività turistica (5), Detergenti multiuso (3), Detersivi per piatti (2), Campeggi (1), Saponi, shampoo, balsami (1) e Prodotti vernicianti per interni/esterni (1).

Il progetto PREFER ha un valore di circa 1,5 milioni di euro e una durata fino a dicembre 2016. Oltre ad ERVET, la partnership di progetto è composta da Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa (capofila), CENTROCOT di Busto Arsizio, Consorzio per la tutela dell’Asti, Distretto Industriale Agroalimentare Nocera Gragnano e Regione Lombardia.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende