Home » Comunicati Stampa » In Lazio arrivano i detersivi alla spina:

In Lazio arrivano i detersivi alla spina

febbraio 1, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of Pianeta MammaUn piccolo gesto, un grande contributo all’ambiente. La decisione di attivare punti per il commercio di detersivi alla spina rientra nell’ambito delle strategiedell’Assessorato dell’Ambiente e la Cooperazione tra i Popoli per la riduzione dell’inquinamento da rifiuti e per diffondere comportamenti di consumo sostenibile e responsabile.

“Con questa esperienza -  afferma Zaratti – abbiamo avuto un riscontro molto positivo non solo in termini quantitativi, ma anche dal punto di vista qualitativo. Sono molti i cittadini che hanno scritto e telefonato all’Assessorato all’Ambiente della Regione Lazio per avere informazioni sulla presenza dei punti vendita sul territorio, sulla possibilità di aprire negozi che utilizzino distributori di detersivi alla spina. Ciò dimostra – prosegue l’Assessore – che sul fronte della tutela ambientale e della riduzione dei rifiuti i cittadini sono disponibili, attenti e pronti a fare la loro parte, nel momento in cui le Istituzioni si attivano per proporre soluzioni concrete ed efficaci”.

Lo sviluppo della rete di distribuzione di detersivi “alla spina”, che vede attivi ad oggi 34 punti di distribuzione sparsi sul territorio regionale, è un sistema che permette di coniugare risparmio economico e tutela dell’Ambiente.

Acquistando detersivi sfusi, infatti, il consumatore ha un risparmio sul prodotto che può arrivare fino al 40%. Ma il risparmio più importante è quello ottenuto sul fronte ambientale, se si tiene conto che per realizzare un singolo contenitore di plastica del peso di 75 g si utilizzano 239 litri d’acqua, 1,46 kWh di energia e si emettono ben 133,9 g di CO2.

Riutilizzare gli stessi imballaggi per l’acquisto e l’asporto dei detersivi, invece, oltre a determinare un’evidente riduzione delle materie prime, diminuisce in maniera drastica il volume dei rifiuti direttamente alla fonte.

L’esito positivo dell’iniziativa è confermato dall’andamento delle vendite. Fino ad oggi, infatti, sono stati acquistati dai consumatori laziali ben 289.786 litri di detersivo, per un totale di 111.082 flaconi non utilizzati che si traducono in 286,57 MWh di energia e 28 milioni di litri d’acqua risparmiati  e 18.592 kg di CO2 non immessi in atmosfera. Tutto a vantaggio dell’ambiente.

Ogni macchina, infine, è dotata di un contatore che visualizza immediatamente, dopo ogni utilizzo, il bilancio delle materie prime risparmiate e dell’anidride carbonica non emessa., consentendo ai cittadini di visualizzare in tempo reale i risparmi ambientali prodotti dalle loro azioni.

La Regione Lazio, visto il grande successo dell’iniziativa, estenderà progressivamente il progetto ad altre categorie merceologiche, come ad esempio latte e pasta.

Sul sito dell’Assessorato: L’elenco dei distributori attivi nel Lazio

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende