Home » Comunicati Stampa »Eventi » In ricordo di Bhopal. Parte dal Brasile la Giornata internazionale contro i pesticidi:

In ricordo di Bhopal. Parte dal Brasile la Giornata internazionale contro i pesticidi

dicembre 3, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Le elezioni in Brasile sono ormai passate e il Congresso Nazionale uscito non avrebbe potuto essere peggiore, fanno notare dal Comitato Amigos Sem Terra Italia: più della metà dei suoi membri, ha detto di identificarsi con la cosiddetta Bancada Ruralista, cioè “il partito dell’agrobusiness”.  Oltre a sfidare i diritti degli indigeni e dei quilombos (minoranza brasiliana discendente da schiavi neri), questo gruppo bipartisan è responsabile dell’approvazione di leggi  che facilitano l’uso di ancor più pesticidi.

Oggi 3 dicembre, data in cui si celebra la Giornata Internazionale del Non Uso di Pesticidi, la Campagna permanente contro i pesticidi e per la vita chiama i cittadini brasiliani a unirsi per chiedere cibo senza veleno. Per questo motivo, spiegano gli organizzatori, è fondamentale che il Congresso difenda la salute della popolazione e l’agricoltura famigliare , responsabile della produzione del 70% del cibo che arriva sui tavoli delle famiglie.

Inoltre, la campagna sostiene anche la fine della pratica di irrorazione aerea usata dall’agrobusiness, e le riforme politiche al fine di ridurre il peso degli interessi economici e attivare una più ampia rappresentanza alla Camera e al Senato. L’agrobusiness difende infatti gli interessi di neanche l’1% dei proprietari terrieri in Brasile, che dominano il 44% delle aree coltivabili del paese.

Conferenze pubbliche, volantinaggi, “Fiere degli avvelenati“. La manifestazione brasiliana utilizzerà tutti gli strumenti di sensibilizzazione dell’opinione pubblica. L’idea principale della campagna è quello di segnare la data nazionale e andare nelle strade per dimostrare che la lotta contro i pesticidi si collega alle idee di riforma politica e di partecipazione popolare. Diverse attività sono già confermate a Porto Alegre, Rio de Janeiro e Cuiabá.

Ma perché proprio il 3 dicembre? Perché quel giorno del 1984, a Bhopal, in India, nelle prime ore del mattino, in una zona densamente popolata, da 27 a 40 tonnellate di gas tossici isocianato di metile e idrocienato (sostanze chimiche utilizzate per la preparazione di un insetticida della Union Carbide Corporación), fuoriuscirono e si diffusero nella città, perché i sei sistemi di sicurezza non funzionarono. 30.000 persone, 8.000 nei primi tre giorni, morirono a causa dell’incidente e, ancora oggi, le stime indicano che 150.000 soffrono di malattie  degenerative croniche causate da esposizione al gas letale.

Nonostante questa tragedia la Union Carbide, poi acquisita dalla Dow Chemical (oggi uno dei sei giganti del “mercato dei veleni e dei semi transgenici”, che nel 2012 ha registrato un fatturato pari a 60 miliardi di dollari), si rifiuta ancora di fornire informazioni dettagliate sulla natura dei contaminanti, rendendo difficile un trattamento medico adeguato da dare agli individui esposti. La regione non è mai stata decontaminata e rappresenta ancora un pericolo per la popolazione. Il disastro chimico è considerato il peggiore della storia e la data è stata pertanto fissata dalla Pesticide Action Network (PAN) come il giorno internazionale di non-uso di pesticidi.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

giugno 29, 2017

A Torino i veicoli elettrici ora entrano gratis nella ZTL

A Torino, i possessori di veicoli dotati di alimentazione elettrica pura potranno richiedere e ottenere il permesso ZTL Blu-A a titolo gratuito, anche se non rientrano nelle categorie attualmente autorizzate. Sono i frutti di un “provvedimento ponte” approvato martedì 27 giugno dalla giunta di Chiara Appendino, nel quadro di una revisione generale delle modalità di accesso alla ZTL [...]

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende