Home » Comunicati Stampa »Finanziamenti »Green Economy » In Veneto il crowdfunding finanzia gli impianti fotovoltaici per gli asili:

In Veneto il crowdfunding finanzia gli impianti fotovoltaici per gli asili

Il sole illuminerà gli asili veneti: è stato sottoscritto in questi giorni il primo accordo triennale tra FISM-Treviso, Federazione Italiana Scuole Materne e il Gruppo Energyka, multinazionale pioniera nel settore del fotovoltaico, che mantiene il suo quartier generale nel Trevigiano, a Montebelluna. L’accordo prevede l’iniziale coinvolgimento di 226 scuole e di circa 18.000 famiglie, ma sarà presto esteso alle oltre mille scuole FISM del Veneto.

Azienda e Federazione si sono infatti trovate in sintonia nella scelta di puntare non solo sull’innovazione energetica negli edifici scolastici, attraverso l’utilizzo di tecnologie fotovoltaiche ad alta efficienza, ma anche nel promuovere una rivoluzione culturale dal basso che veda proprio le famiglie come motore di innovazione, attraverso forme di finanziamento collettivo e partecipato, come il crowdfunding.

“La nostra azienda oggi è una realtà internazionale, con sedi in Italia, Brasile, Marocco– spiega Rolando Rostolis, socio di riferimento di Energyka – ma ha le sue radici qui, per questo abbiamo sentito la necessità di fare la nostra parte mettendo a disposizione di centinaia di scuole in Veneto le tecnologie più avanzate in campo di fotovoltaico al mondo, ad un prezzo di costo”.

L’azienda si impegna a realizzare un progetto specifico per ogni edificio scolastico mettendo in campo la tecnologia Prometea, nuova generazione di fotovoltaico flessibile, calpestabile, ultraleggero, tra i pochi al mondo certificato come completamente ecocompatibile (poiché non contiene metalli pesanti come cadmio e piombo).

“Si tratta di pannelli particolarmente adatti ad interventi su edifici esistenti poiché si integrano all’architettura. Prometea – prosegue il presidente Rostolis – è in grado di “vestire” i tetti come una guaina senza necessità di sovrastrutture portanti, senza problemi di orientamento o inclinazione. La nostra azienda oltre a mettere a disposizione questa tecnologia a prezzo di costo, fornirà progettazione, assistenza e garanzia per 25 anni. Abbiamo pensato a diverse formule di finanziamento: un crowdfunding al 100% del costo, con un immediato sconto sul costo della bolletta e un ammortamento entro 5 anni, dopodiché la scuola sarà autonoma sotto il profilo energetico. Sarà possibile anche un finanziamento all’80% prolungando i tempi di ammortamento. Il vantaggio è assicurato dal momento che i nostri pannelli sono in grado di garantire una resa dal 15 al 20% superiore rispetto ai tradizionali”.

“Per educare un bambino serve un intero villaggio: questo è stato il messaggio che Papa Francesco ha rivolto al mondo della scuola in questo 2014. E noi di FISM – spiega il presidente della federazione di Treviso, Stefano Grando – siamo impegnati a portarlo avanti coinvolgendo famiglie, scuola, istituzioni ma anche aziende del territorio che credono davvero alla responsabilità sociale dell’impresa, come sta dimostrando Energyka. Quello sottoscritto è un accordo triennale e in questi giorni abbiamo inviato a tutte le scuole la proposta di intervento e siamo certi che parrocchie e famiglie sapranno cogliere questa opportunità. Nonostante le difficoltà del momento, il taglio dei finanziamenti verso le scuole paritarie che ci sta mettendo in ginocchio, dimostriamo con i fatti di perseguire sempre la qualità non solo sotto il profilo didattico ma anche per i nostri edifici scolatici”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

novembre 10, 2017

Gruppo Sanpellegrino pubblica il primo report sul “valore condiviso”

Il Gruppo Sanpellegrino, leader italiano del settore beverage e acque minerali, con 1.500 dipendenti e 900 milioni di euro di fatturato, ha realizzato, per la prima volta, un Report sulla “creazione di valore condiviso”, per raccogliere e diffondere i dati relativi alle azioni di CSR (corporate social responsibility) avviate negli ultimi anni. Dal quadro tracciato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende