Home » Comunicati Stampa » Filiera del legno verso soluzioni condivise. Un incontro al Ministero dell’Agricoltura:

Filiera del legno verso soluzioni condivise. Un incontro al Ministero dell’Agricoltura

aprile 1, 2011 Comunicati Stampa

FederlegnoArredo, federazione italiana delle industrie del legno, del sughero, del mobile e dell’arredamento, ha ribadito l’impegno a supporto della filiera legno, per valorizzare il vasto patrimonio boschivo italiano attraverso un piano concertato che trovi il sostegno dei diversi protagonisti del settore.

La posizione della Federazione è stata espressa nel corso del Tavolo “Filiera Legno”, tenutosi a Roma presso il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

“Dobbiamo passare – ha detto il vice-presidente di FederlegnoArredo Paolo Fantonia un piano operativo che permetta di superare gli ostacoli che impediscono, di fatto, di valorizzare il vasto patrimonio forestale italiano. Proponiamo di partire con una semplificazione delle procedure amministrative per le imprese forestali, velocizzando le operazioni nel caso di proprietà frazionate e pubbliche dei fondi.”

Il Tavolo Filiera Legno ha visto l’impegno del Ministero delle Politiche Agricole a trovare soluzioni normative ed amministrative che favoriscano la gestione forestale a uso produttivo ed energetico, in rispetto alle istanze ambientali.

All’incontro hanno partecipato anche l’Accademia Nazionale di Scienze Forestali, il Corpo Forestale dello Stato, la Confederazione Italiana Agricoltori, il CNEL, la COLDIRETTI, il Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura, Federforeste e WWF.

“FederlegnoArredo, in merito alla modalità di sviluppo e promozione della politica forestale in Italia, - ha aggiunto Paolo Fantonipropone inoltre la defiscalizzazione delle opere infrastrutturali realizzate nel bosco, come le strade di primo o secondo accesso, per aumentarne la fruibilità da parte dell’intera collettività. La Federazione ha rilevato infine la necessità di una riduzione da 24 a 12 mesi del periodo sospensivo tra un ciclo produttivo ed il successivo nella pioppicoltura. Richiediamo infine un contributo ambientale per lo stoccaggio dell’anidride carbonica nelle nuove aree destinate a coltivazioni arboree.

L’incontro, alla presenza del capo del Dipartimento delle Politiche Competitive del Mondo Rurale e della Qualità Adriano Rasi Caldogno e del dirigente DG Sviluppo Agroalimentare, Qualità e Tutela del Consumatore Alberto Manzo, si è chiuso dunque con l’impegno a costituire, nelle prossime settimane, dei sottogruppi di lavoro operativi, con lo scopo di fornire risposte concrete alle diverse problematiche.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

giugno 28, 2017

Ecotessitrici della Sardegna, un filo che arriva fino all’arcipelago giapponese di Okinawa

Un legame stretto, nonostante 10 mila chilometri di distanza, tra la Sardegna e l’arcipelago di Okinawa in Giappone. Isole che condividono la lunga aspettativa di vita, sono tra le popolazioni  più longeve del mondo. Merito di uno stile di vita semplice e sano. Ma un altro filo che unisce  è la custodia di antiche tradizioni, come  la [...]

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

giugno 27, 2017

TrenoBus delle Dolomiti: per tutta l’estate un servizio intermodale per ciclisti e trekker

Bellezze naturali e attrazioni turistiche: sono numerosi i punti di interesse che anche quest’anno cicloturisti e trekker potranno raggiungere grazie al TrenoBus delle Dolomiti, il servizio intermodale che offre ai ciclisti e agli amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare nel cuore dei numerosi punti di [...]

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

giugno 26, 2017

Ricerca UniBZ sul Gewürztraminer: l’uso del glifosato può alterare il mosto

Cattive notizie per i viticoltori che usano glifosato. Il principio attivo, molto usato per il controllo delle malerbe sulle file, potrebbe alterare la qualità del mosto prodotto. È la conclusione a cui sono giunti ricercatori della Libera Università di Bolzano dopo uno studio sulla fermentabilità di uve di Gewürztraminer. La ricerca è stata effettuata dal gruppo [...]

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

giugno 26, 2017

Siccità e deserficazione: l’allarme dei Geologi sulla gestione delle risorse idriche

“La perdurante scarsezza delle precipitazioni, nella primavera appena trascorsa, ha causato un abbassamento dei livelli d’acqua in fiumi, negli invasi e nelle falde sotterranee”. Lo afferma Fabio Tortorici, Presidente della Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi. “A grande scala – continua Tortorici – stiamo assistendo a cambiamenti climatici che ci stanno portando verso [...]

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

giugno 19, 2017

Premio per lo Sviluppo Sostenibile: fino al 30 giugno per le candidature

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2017 il “Premio per lo Sviluppo Sostenibile“, che ha avuto nelle otto edizioni precedenti l’adesione del Presidente della Repubblica, richiesta anche per quest’anno. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che [...]

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

giugno 19, 2017

Intesa Sanpaolo emette il primo “green bond” da 500 milioni di euro

Intesa Sanpaolo ha collocato con successo un green bond da 500 milioni di euro, titolo legato a progetti di sostenibilità ambientale e climatica, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi di euro e acquisendo il primato, ad oggi, di unica banca italiana a debuttare quale emittente “green”. L’importo raccolto tramite il green bond verrà utilizzato per il [...]

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

giugno 14, 2017

Aruba apre il “Global Cloud Data Center”, il campus informatico ad altissima efficienza energetica

Aruba S.p.A., leader nei servizi di web hosting e tra le prime aziende al mondo per la crescita dei servizi di data center e cloud, ha annunciato la pre-apertura del più grande data center campus d’Italia, a Ponte San Pietro (Bergamo). Il Global Cloud Data Center, è stato concepito per andare incontro alle esigenze di colocation [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende