Home » Aziende »Comunicati Stampa »Green Economy »Greeneria »Pratiche » Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa:

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

 

I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la giornata mondiale della Terra, in cui si celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta.

Quasi 2 italiani su 5 (38%) prevedono infatti di fare scelte di viaggio eco-friendly nel 2017, un trend che premia, finalmente, l’industria del turismo green. Già nell’ultimo anno, del resto, il 15% degli intervistati ha dichiarato di aver scelto uno specifico hotel proprio grazie alle sue policy sull’impatto ambientale.

Buone notizie per l’Italia anche sul fronte dell’ospitalità sostenibile: sul Lago di Garda si trova infatti l’hotel EcoLeader con il miglior punteggio a livello sia italiano sia europeo. E’ il Lefay Resort & SPA Lago di Garda, a Gargnano (BS), vincitore assoluto della Top 10 Italia ed Europa e quarto a livello mondiale tra gli hotel che hanno ricevuto il riconoscimento EcoLeader livello Platino. Descritto da un viaggiatore di TripAdvisor come una struttura “completamente immersa nella montagna, perfettamente integrata con il paesaggio circostante il resort è accompagnato nella classifica nazionale da un altro hotel lombardo: Villa Tres Jolie a Trezzone (CO), vincitore dello scorso anno.Crediamo che il benessere della persona non possa prescindere da quello ambientale e per questo dedichiamo una grande attenzione al tema della sostenibilità: la bioarchitettura del Resort, l’utilizzo di energie rinnovabili, la neutralizzazione delle emissioni di CO2, ogni cosa è pensata nel pieno rispetto dell’ambiente”, commenta Alcide Leali, Managing Director di Lefay Resorts. “Siamo molto orgogliosi di questo riconoscimento conferitoci da TripAdvisor, uno dei nostri partner essenziali per monitorare la soddisfazione degli Ospiti. Ci riempie di gioia e ci motiva nel continuare ad offrire un’esperienza di benessere olistico e sostenibile”.

A livello regionale è invece il Trentino Alto Adige la regione più premiata con ben tre strutture: Hotel Leitlhof – Dolomiten a San Candido, BZ (5°), Wellness Hotel Lupo Bianco a Canazei, TN (6°) e Alp & Wellness Sport Hotel Panorama a Fai della Paganella, TN (7°). Completano la Top 10 nazionale Hotel Villa Schuler a Taormina, ME (2°), B&B Villa Beatrice a Verona (3°), Callistos Hotel & Spa a Tricase, LE (4°), Villa Carolina Country House a Sorrento, NA (9°) e B&B Cancabaia Parma a Lesignano de’ Bagni, PR (10°).

La predisposizione all’eco-sostenibilità dei viaggiatori italiani si rispecchia anche nelle scelte in ambito gastronomico e mobile e nella selezione di attrazioni e tour in viaggio. È interessante, infatti, notare che l’88% degli abitanti del Bel Paese dichiara di cercare di consumare prodotti locali e biologici durante i propri viaggi mentre quasi un terzo degli italiani (31%) fa uso di carte d’imbarco “paperless” mostrando i propri biglietti da un dispositivo mobile ed evitando di stamparli su carta. Degno di nota, infine, l’impegno nella scelta di tour da prenotare in viaggio: il 28% degli intervistati ha, infatti, dichiarato di cercare le opzioni più eco-friendly (come tour con veicoli ibridi, noleggio biciclette o tour a piedi).

“Quest’anno, dichiarato dall’ONU anno internazionale del turismo sostenibile, l’imminente Earth Day assume una valenza ancora maggiore per il settore dei viaggi” ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. “Il web gioca un ruolo importante in questa partita, per questo iniziative come il programma EcoLeader di TripAdvisor, che consente di filtrare e prenotare hotel e B&B sul sito in base alle pratiche green adottate, possono fare la differenza. E non solo nella scelta dell’alloggio: su TripAdvisor si possono anche trovare e prenotare ristoranti, attrazioni e tour – tutto con un occhio all’ambiente”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

aprile 15, 2019

Grande successo della Formula E a Roma. Campionato elettrico in crescita

Il neozelandese Mitch Evans, del team Panasonic Jaguar, si è aggiudicato sabato 13 aprile il Gran Premio di Roma, settima tappa del campionato mondiale ABB FIA Formula E, “la formula 1 delle auto elettriche”. Al secondo posto Andrè Lotterer su DS Techeetah e al terzo Stoffel Vandoorne del team HWA Racelab. Secondo le stime degli organizzatori la gara è stata seguita [...]

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

marzo 29, 2019

ECOMED Green Expo: Catania apre la via della green economy al Mediterraneo

Dall’11 al 13 aprile la città di Catania si prepara a ospitare ECOMED, la prima “green expo” siciliana dedicata ai temi della green economy e dell’economia circolare, riletti in prospettiva mediterranea (e non solo nazionale). Per tre giorni il più grande centro fieristico ai piedi dell’Etna – le suggestive “Ciminiere” – sarà la casa di [...]

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

marzo 8, 2019

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

Dell Technologies, tra i maggiori produttori mondiali di soluzioni tecnologiche, ha lanciato nei giorni scorsi un appello ai Governi europei e all’intero settore IT per stimolare un maggiore impegno congiunto verso la sostenibilità, con particolare attenzione all’ambito del public procurement dei servizi IT. Si calcola infatti che, nell’Unione Europea, la spesa pubblica si aggiri intorno a [...]

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

marzo 7, 2019

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

“L’Italia produce ogni anno oltre 4.720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la loro produzione e 925.000 tonnellate emesse per il loro trasporto, per un totale di 1.397.000 tonnellate di CO2 emesse!”. [...]

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

marzo 1, 2019

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

Da area industriale a enorme quartiere dell’innovazione: NOI Techpark è il nuovo polo culturale e tecnologico di Bolzano nato per ospitare aziende, start up, centri di ricerca e università.  Nature Of Innovation: è questo il significato dell’acronimo NOI Techpark. Un’opera di rigenerazione urbana che già nel nome rivela la sua natura inclusiva, destinata a trasformare [...]

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

marzo 1, 2019

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

Il prossimo 12 aprile 2019 a Firenze, il Museo Salvatore Ferragamo inaugura “Sustainable Thinking“, un percorso narrativo che si snoda tra le pionieristiche intuizioni del fondatore Salvatore Ferragamo nella ricerca sui materiali naturali, di riciclo e innovativi, e le più recenti sperimentazioni in ambito “ecofashion”. Il progetto espositivo, ideato da Stefania Ricci, Direttore del Museo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende