Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Servizi » Indagine TripAdvisor: un italiano su tre sceglierà un viaggio “sostenibile” nei prossimi mesi:

Indagine TripAdvisor: un italiano su tre sceglierà un viaggio “sostenibile” nei prossimi mesi

aprile 17, 2015 Comunicati Stampa, Prodotti, Servizi

Cresce il numero di italiani propensi a prestare attenzione all’impatto ambientale dei propri viaggi. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito di viaggi più grande al mondo, in vista dell’Earth Day, il giorno in cui si celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta (22 aprile). Il web si conferma fonte primaria per reperire informazioni sugli hotel green e per incrementare il trend di crescita dei viaggi eco-friendly.

Sembra dunque che tra i buoni propositi degli italiani per l’anno nuovo rientri anche una maggiore attenzione all’ambiente. Più di un italiano su 3 (34%) ha infatti in programma di optare per scelte di viaggio eco-responsabili nei prossimi mesi. Un trend in crescita rispetto allo scorso anno, quando poco più 1 viaggiatore su 4 (26%) ha dichiarato di aver prestato attenzione all’ambiente durante i propri viaggi.

Se c’è una chiave per aprire ancora di più la porta dei viaggi “ecosostenibili” quella è proprio internet. In base allo studio è infatti emerso che un italiano su 3 (33%) ha indicato la difficoltà di reperire informazioni utili a organizzare un viaggio green come ostacolo per aderire a questa buona pratica e 7 rispondenti su 10 (70%) hanno affermato che la possibilità di reperire su internet informazioni sulle pratiche ecosostenibili adottate dagli hotel rappresenterebbe un aiuto per essere un viaggiatore più responsabile. “Il primo passo per organizzare un viaggio prestando attenzione all’impatto ambientale parte proprio dall’accessibilità delle informazioni. In base allo studio, infatti, la disponibilità di un sito come TripAdvisor, che permette di filtrare gli hotel eco-friendly e prenotarli, rende più propensi 7 italiani su 10 a organizzare un viaggio green” ha dichiarato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. “La nostra top 10 di hotel EcoLeader, livello Platino, disponibili su TripAdvisor a meno di 150 Euro evidenzia quanto non ci sia bisogno di spendere troppo per essere viaggiatori green e alloggiare in strutture sostenibili valutate con punteggi alti dai viaggiatori di TripAdvisor”.

Lo scorso anno TripAdvisor ha lanciato in Europa il programma EcoLeader per aiutare i viaggiatori a pianificare viaggi più attenti permettendo di comparare e prenotare gli hotel e i B&B filtrando le strutture sulla base delle pratiche eco-friendly adottate. Sviluppato in collaborazione con Legambiente Turismo, Habitech, United Nations Environmental Programme e International Tourism Partnership, il programma EcoLeader di TripAdvisor prende in considerazione l’approccio olistico alle pratiche ambientali delle strutture e le classifica basandosi su quattro livelli di partecipazione – Bronzo, Argento, Oro e Platino – che vengono messi in evidenza sulla pagina della struttura su TripAdvisor. Ogni candidatura viene vagliata sulla base di una serie di criteri ambientali. Maggiore è il numero delle pratiche eco-friendly adottate da hotel e B&B e più alto è il livello che queste strutture raggiungono come EcoLeader di TripAdvisor.

Ricavato in un’antica corte risalente al 1600, il B&B Cancabaia a Lesignano de’ Bagni, in provincia di Parma, è la struttura italiana più apprezzata dai viaggiatori di TripAdvisor tra quelle che hanno ricevuto la certificazione di EcoLeader, livello Platino, e costano meno di 150 Euro a notte su TripAdvisor.

Invitati a indicare la loro opinione sulla sostenibilità ambientale italiana a confronto con quella degli altri Paesi europei, 3 rispondenti su 5 l’hanno giudicata meno sviluppata. Tra i Paesi più all’avanguardia da questo punto di vista secondo i viaggiatori del Bel Paese si collocano Scandinavia, Germania, Austria e Svizzera.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende