Home » Comunicati Stampa » InfoPrint lancia le nuove stampanti multifunzione con “Eco-Mode”:

InfoPrint lancia le nuove stampanti multifunzione con “Eco-Mode”

dicembre 17, 2009 Comunicati Stampa

Daniele Rossi_AD InfoPrint SolutionsInfoPrint Solutions Company, joint-venture tra IBM e Ricoh, ha annunciato la disponibilità di nuove stampanti multifunzione (MFP), arricchendo ulteriormente la propria gamma di soluzioni di stampa per workgroup. Tali soluzioni innovative offrono agli utenti prestazioni elevate e sono prova dell’impegno di InfoPrint nei confronti della sostenibilità, alla base di ogni offerta. I nuovi prodotti consentono inoltre di ampliare l’attuale gamma di stampanti con il dispositivo monocromatico touch screen per workgroup particolarmente grandi e con il dispositivo multifunzione a colori compatto.

“Questi nuovi prodotti fanno parte del nostro impegno costante verso l’introduzione di soluzioni tecnologiche all’avanguardia”, ha affermato Daniele Rossi, Amministratore Delegato di InfoPrint Solutions Company in Italia.  “Sia che si ricerchino dispositivi monocromatici o a colori, le stampanti workgroup InfoPrint sono leader sul mercato grazie alla ampia gamma di soluzioni flessibili, efficienti e di alta qualità per le imprese di qualsiasi dimensione che ambiscono a restare flessibili con una particolare attenzione ai costi e alla sostenibilità.”

Caratteristica comune a tutti i nuovi modelli è l’opzione “Eco-Mode” che permette di ridurre il consumo energetico. La stampa fronte/retro standard e gli imballaggi ridotti contribuiscono a limitare la produzione di rifiuti e ad abbattere i costi. L’inquinamento acustico è minimo grazie all’ottimizzazione delle tecnologie di scansione e alla migliorata gestione del flusso d’aria di raffreddamento; inoltre, l’impostazione “silenziosa” attenua ulteriormente la rumorosità. Le cartucce toner ad altissimo rendimento durano di più, riducono la produzione di nuovi componenti e la quantità di cartucce smaltite nelle discariche.

I nuovi modelli InfoPrint 1948 MFP, InfoPrint 1968 MFP, InfoPrint 1988 MFP e InfoPrint 1985 presentano funzioni di stampa in rete per grandi gruppi di lavoro estremamente avanzate e caratteristiche innovative che consentono di abbattere tempi e costi. Grazie alle opzioni multifunzione non sarà più necessario utilizzare singoli dispositivi come fax o scanner; inoltre, le elevate prestazioni e l’alta velocità che contraddistinguono queste soluzioni favoriscono la scalabilità e la riduzione del TCO. Le dettagliate opzioni di finitura permettono di gestire con semplicità operazioni complesse come la foratura o la realizzazione di opuscoli.

La nuova InfoPrint 1892 è una stampante laser monofunzione monocromatica in formato A4 (8,5 pollici x 11 pollici o 216 x 279 mm) dotata di pannello di controllo touch screen a colori, che consente a gruppi di lavoro particolarmente grandi di avere accesso immediato ad applicazioni precaricate e personalizzabili.

Per le piccole imprese invece, sono state lanciate InfoPrint 1823, InfoPrint Color 1825 e InfoPrint Color 1836 MFP. InfoPrint Color 1825 e InfoPrint Color 1836 MFP sono state progettate per gruppi di lavoro da piccoli a medi. Sono inoltre ideali per gli uffici più esigenti che richiedono l’accesso, a prezzi convenienti, a dispositivi dotati di funzioni che consentono una maggiore produttività e una stampa a colori di qualità professionale. Entrambi i modelli dispongono di stampa da 25 ppm in modalità monocromatica e a colori e memoria RAM da 256 MB. Un cassetto opzionale da 550 fogli è disponibile per caricare fino a 1.450 fogli, oltre alla funzionalità di stampa fronte/retro per la riduzione degli sprechi di carta quali cartucce toner a rendimento extra di serie ed economiche. Le due stampanti integrano di serie cartucce toner da 4.000 pagine  e vengono fornite con una quantità superiore di toner rispetto alla concorrenza. La cartuccia toner ad altissimo rendimento, nera, da 8.000 pagine richiede un numero inferiore di interventi da parte dell’utente e favorisce la riduzione del TCO grazie alla produzione a un basso costo per pagina.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende