Home » Comunicati Stampa »Progetti » Integrazione treno-bicicletta: da Torino partono le prime consegne con PonyZero:

Integrazione treno-bicicletta: da Torino partono le prime consegne con PonyZero

ottobre 9, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

L’Alta Velocità si coniuga con la bicicletta per una mobilità a impatto quasi zero. Così Torino, con la regia del Comune, diventa la capitale del trasporto integrato di persone e spedizioni urgenti, con un accordo che vede in campo Italo, il treno ad Alta velocità e a basso consumo energetico di Ntv, il servizio di bike sharing [TO]BIKE - appartenente alla piattaforma Bicincittà, leader in Italia nell’ambito del bike sharing – e il servizio di consegne express ecologiche Pony Zero,

La città piemontese spinge quindi sull’acceleratore verso una mobilità “verde”, comoda, responsabile e conveniente. Si scende dal treno ad alta Velocità, si inforca la bici per continuare il viaggio all’insegna delle zero emissioni.  L’intesa, che prevede la promozione dei mezzi più ecologici quali la bicicletta e il treno, punta non solo a offrire nuovi servizi ecosostenibili, ma anche vantaggi tangibili e reciproci per chi ne fa uso.

Il bike sharing rappresenta oggi un importante strumento di mobilità alternativa e sostenibile che consente, negli spostamenti urbani, di evitare il traffico, lo stress e i problemi di parcheggio. Tutti gli iscritti al programma fedeltà ItaloPiù (ad oggi 470 mila) possono accedere alle bici del servizio metropolitano [TO]BIKE con una riduzione di 5 euro per chi sottoscrive un abbonamento annuale, comprensivo di prima ricarica e assicurazione RCT (25 euro anziché 30). Allo stesso modo, gli abbonati [TO]BIKE che viaggiano con Italo possono fruire di un voucher di 10 euro utilizzabile con le offerte Base ed Economy per viaggi Ntv con origine o destinazione Torino.

Sempre targato Torino e sempre declinato sui valori dell’ambiente è l’accordo tra Italo e Pony Zero sulla direttrice Av Torino-Milano. La società torinese ha stipulato una convenzione-pilota per realizzare un servizio di consegna door to door bici-treno-bici, come già testato dall’Associazione Greencommerce nel 2013. Gli operatori della società infatti provvedono al ritiro della corrispondenza in bici a Torino, consegnano il materiale al personale Pony Zero che viaggia su Italo e che giunto a Milano consegna a sua volta il pacco a un altro bike messenger: direttamente dal cuore della città, l’ordine verrà recapitato il giorno stesso della richiesta e con un pressoché totale abbattimento di Co2.  Anche in questo caso, per gli iscritti a ItaloPiù il vantaggio di una riduzione del 50% sul servizio Pony Milano-Torino e del 15% sulle spedizioni urbane.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live


PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

giugno 18, 2021

“L’Adieu des glaciers”: al Forte di Bard le trasformazioni dei ghiacciai alpini

“L’Adieu des glaciers: ricerca fotografica e scientifica” è un progetto prodotto dal Forte di Bard, che intende proporre un viaggio iconografico e scientifico progressivo tra i ghiacciai dei principali Quattromila della Valle d’Aosta per raccontare, anno dopo anno, la storia delle loro trasformazioni. L’iniziativa, che ha un orizzonte temporale di quattro anni, ha iniziato la sua [...]

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

aprile 19, 2021

Quando le rinnovabili conquistano le basi militari: il caso francese di BayWa r.e.

Ormai è noto che la cavalcata delle rinnovabili è inarrestabile, ma questa è una vera e propria “conquista militare”: BayWa r.e., player globale nel settore delle energie rinnovabili, ha annunciato di aver trasformato due basi aeree inutilizzate e dismesse in Francia in parchi solari e terreni agricoli per l’allevamento di pecore. La società del Gruppo [...]

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

aprile 15, 2021

Tree-ticket: il concerto si paga in alberi

Un concerto in presenza, immersi in una foresta, per riavvicinare l’uomo alla natura attraverso la musica del violoncellista Mario Brunello e di Stefano Mancuso, con una differenza rispetto a qualsiasi altro concerto al mondo: l’accesso si paga in alberi, con il TreeTicket. L’esperimento si terrà a Malga Costa in Val di Sella, in Trentino, nella cornice della [...]

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

aprile 13, 2021

Ricerca Mastercard: la spesa post-Covid vira verso modelli più sostenibili

Secondo quanto emerge da una nuova ricerca di Mastercard incentrata sulla sostenibilità, a seguito della pandemia da Covid-19 sarebbe cresciuto in modo significativo il desiderio da parte di italiani ed europei di salvaguardare l’ambiente e miliardi di consumatori nel mondo sarebbero disposti ad adottare comportamenti “più responsabili“. Oltre la metà dei nostri connazionali (64% contro il [...]

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

aprile 1, 2021

Mascherine irregolari: da un’azienda veneta il vademecum per riconoscerle

Sono decine di milioni le mascherine fasulle che girano per l’Italia. Molti sono infatti i truffatori che hanno approfittato della situazione di emergenza e del fatto che molte aziende hanno deciso di avviare procedure di importazione. Le norme, troppo spesso, non vengono rispettate e nelle ultime settimane le cronache hanno evidenziato casi di vere e [...]

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

marzo 15, 2021

Frane sulle Alpi? Uno studio evidenzia le connessioni con i cambiamenti climatici

Gli studiosi del gruppo di ricerca “River Basin Group” della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell’Università di Bolzano, in collaborazione con l’Istituto di Geoscienze dell’Università di Potsdam in Germania, hanno osservato come il riscaldamento delle temperature e lo scioglimento del permafrost a causa dei cambiamenti climatici stiano determinando un aumento dell’instabilità dei pendii e della [...]

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

febbraio 26, 2021

Su Infinity arriva “Green Storytellers”, storie di ambiente e sostenibilità

Arriva sulla piattaforma Infinity di Mediaset “Green Storytellers”, il primo programma TV su sostenibilità e ambiente voluto e finanziato interamente grazie ad una campagna di crowdfunding di successo su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation. Il progetto “green” dei due autori, registi e conduttori, Marco Cortesi e Mara Moschini, ha incontrato il sostegno e l’entusiasmo di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende