Home » Comunicati Stampa »Progetti » International Garden Tourism Network: nasce la prima lobby per il turismo verde:

International Garden Tourism Network: nasce la prima lobby per il turismo verde

ottobre 24, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

Il 3 ottobre 2014, in occasione della Conferenza Internazionale “Gardens Without Limits” tenutasi a Metz in Francia, è nato l’International Garden Tourism Network. Tra i fondatori del network turistico Heike Platter, direttrice marketing e strategia dei Giardini di Castel Trauttmansdorff di Merano (Bolzano), insieme ad altri 15 rappresentanti del settore del turismo verde. L’IGTN sarà una piattaforma internazionale che, per la prima volta, riunirà i maggiori rappresentanti del verde e del turismo con il fine di sviluppare e professionalizzare il turismo “verde”.

Il turismo verde è, infatti, un settore fortemente in crescita nell’economia dei viaggi sia in Italia che all’estero, dove giardini e parchi rivestono sempre più spesso un ruolo di prim’ordine nelle destinazioni turistiche. La piattaforma nata il 3 ottobre rappresenta dunque un valido punto di partenza per la creazione di un’importante lobby del turismo verde, congiungendo i settori del verde e del turismo.

L’obiettivo dell’IGTN è quello di aumentare la visibilità di parchi e giardini, attraverso la promozione di eventi, esposizioni e festival del verde, qualificandole come proposte turistiche alternative e rilevanti. Oltre a sostenere la ricerca e lo scambio attorno al tema del turismo verde, IGTN fungerà come centro di raccolta e divulgazione di pubblicazioni scientifiche sui temi del turismo verde, promuovendone allo stesso tempo lo sviluppo qualitativo e visualizzando l’impatto economico, ecologico e sociale di giardini e parchi.

Tra i rappresentati nel comitato direttivo dell’IGTN il Presidente Richard Benfield, professore della Central Connecticut State University e autore di Garden Tourism (2013), Michel Gauthier, presidente del Canadian Garden Council, e Pascal Garbe, ideatore ed organizzatore della Jardins Sans Limits Conference, Metz, entrambi alla vicepresidenza. Richard Barley, direttore dell’ orticultura dei Kew Royal Gardens, ricoprirà invece la carica di tesoriere, mentre alla direzione esecutiva ci sarà Alison Partridge di Going Gardens, Gran Bretagna. Altri due membri del comitato direttivo sono John Taylor, capo giardiniere dei Malmo Castle Gardens e Abdel Naser Rahhal, amministratore delegato del Miracle Garden Dubai. Infine, la sezione del marketing strategico è stata affidata ad Heike Platter, segretaria del network, che ha maturato una decennale esperienza alla direzione generale dei Giardini di Castel Trauttmansdorff di Merano. I prossimi passi del network internazionale, che ha la sua sede a Londra, consisteranno nello sviluppo di una struttura funzionante a disposizione dei futuri soci.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

aprile 27, 2017

“Fare i conti con l’ambiente” verso la decima edizione

“Fare i conti con l’ambiente” il festival formativo ravennate, che si terrà da mercoledì 17 a venerdì 19 maggio 2017, si appresta a tagliare il traguardo dei dieci anni con un programma ricco di iniziative. Grande spazio sarà previsto sulle tematiche connesse alla mobilità sostenibile con la presentazione di due progetti europei. Il primo, Low Carbon Transport [...]

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

aprile 27, 2017

SIMPLA: formazione gratuita per i Comuni su mobilità sostenibile ed efficienza energetica

Decongestionare il traffico, ottenere una maggiore efficienza energetica, ridurre le emissioni inquinanti: sono obiettivi sempre più stringenti che le amministrazioni locali devono perseguire per concorrere alla tutela ambientale e contrastare i cambiamenti climatici, in linea con le indicazioni dell’UE. Per questo il progetto europeo SIMPLA (Sustainable Integrated Multi-sector PLAnning) ha aperto un bando dedicato ai [...]

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

aprile 26, 2017

Per salvare il suolo bastano 54.000 firme in Italia. Legambiente al rush finale

In occasione della Giornata della Terra del 22 aprile Legambiente si è mobilitata in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare europea People4Soil. Nelle piazze i volontari del cigno verde hanno raccolto le firme per chiedere all’Unione Europea di introdurre una legislazione specifica sul suolo, riconoscendolo e tutelandolo come patrimonio comune. Il traguardo da [...]

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende