Home » Comunicati Stampa »Prodotti »Progetti »Servizi » Internet delle Cose ed efficienza energetica: a braccetto verso un mercato da 600 miliardi di dollari:

Internet delle Cose ed efficienza energetica: a braccetto verso un mercato da 600 miliardi di dollari

«L’Internet delle Cose ha dato potere di parola ai dispositivi, agli oggetti, e ha permesso di evolvere il concetto di Energy Management». E’ la sintesi di Davide Carnevale, Direttore Marketing di Acotel Net, che unisce l’idea della “quarta rivoluzione industriale” – quella dell’Internet of Things (IoT: il collegamento attraverso la Rete di oggetti di uso quotidiano che assumono così un nuovo ruolo attivo), all’ottimizzazione dei consumi energetici in termini di efficienza. «Oggi – continua Carnevale – l’Energy Management parla, trasmette, permette di rendere vive le informazioni ed effettuare un’analisi in tempo reale da piattaforma cloud di questi dati che vengono raccolti dai dispositivi che oggi, di fatto, parlano».

Un tema suggestivo, al centro della IV edizione dell’Energy Management Conference (EMC) di Soiel, che si è chiuso ieri a Milano. Come ha sottolineato anche Marcello Salvio, dell’Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica-UTEE dell’ENEA, «il rapporto tra diagnosi energetica e Internet delle Cose è molto stretto: potrei dire che uno è quasi propedeutico all’altro, visto che vi è un nesso tra il mondo cloud e quello delle diagnosi energetiche. E i due aspetti avranno una connessione sempre più stretta in futuro».

L’Internet delle Cose è infatti ormai definito come “la prossima rivoluzione industriale”: un processo tecnologico rivoluzionario che renderà gli oggetti intelligenti e capaci di adattare il proprio uso ai nostri comportamenti quotidiani. La crescita dell’IoT è impressionante: se oggi il volume d’affari relativo a livello globale è stimato in 157 miliardi di dollari, nel 2021 sarà di 661 miliardi segnando una crescita annuale del 33% (secondo stime Research and Markets/Sole 24 Ore). Nel 2020 i dispositivi connessi sul pianeta saranno tra i 20 e i 30 miliardi e la crescita della loro presenza sarà del 14% annuo sino al 2025: nei prossimi anni quindi l’80% del mercato della digital economy sarà rappresentato dall’Internet of Objects, il 13% dai Connected Information Devices, il 6% dal comparto M2M (machine to machine), e infine dal segmento degli oggetti indossabili e connessi, oggi all’1% del totale, ma destinato inesorabilmente alla crescita di un +30% costante (dati McKinsey&Company/Idate/Wired).

Chi ne trarrà vantaggi? Secondo i relatori del convegno milanese sia le aziende che i consumatori, anche nel nostro Paese: per una volta, all’avanguardia mondiale in questo campo. Secondo il Ranking 2016 dell’Efficienza Energetica Mondialel’Italia è il paese più avanzato nel campo dell’efficienza energetica seguita da Germania e Regno Unito: al quarto e quinto posto, Francia e Giappone. E questo risultato ottenuto grazie all’Energy Management è propedeutico alla diffusione dell’IoT, come spiega Salvio dell’ENEA.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

settembre 28, 2018

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

Nell’ambito della 17° edizione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, l’associazione FIAB-Amicinbici organizza a Nuoro per  sabato 29 settembre 2018 un convegno dedicato a “Mobilità sostenibile in Sardegna – Cicloturismo e economia del territorio”. L’incontro, che si terrà  presso l’auditorium della Biblioteca Satta dalle ore 9, intende presentare un’ampia panoramica delle “buone pratiche” connesse all’utilizzo [...]

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

settembre 26, 2018

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

Oggi in Italia, quasi 1 kg di materia prima ogni 5 kg di materiali consumati viene dal riciclo. Il nostro Paese è al secondo posto in Europa nell’uso di materia proveniente da scarti: secondo l’indice di circolarità calcolato dalla Commissione Europea, l’Italia è a una percentuale del 18,5% contro il 26,7% del primo assoluto, l’Olanda, e si colloca [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende