Home » Comunicati Stampa »Eventi »Prodotti »Prodotti » Is TECH pulisce l’aria del Marathon Village di Milano con APA:

Is TECH pulisce l’aria del Marathon Village di Milano con APA

Is TECH sarà presente, in qualità di partner del Marathon Village, alla SuisseGas Milano City Marathon 2013, primo evento sportivo in Italia impegnato nel raggiungimento della ReSport Certification, la certificazione per eventi sportivi sostenibili. Un contributo importante a sostegno dell’eco-sostenibilità, grazie alle piattaforme APA che depureranno l’aria del Marathon Village da polveri sottili e sostanze inquinanti.

La SuisseGas Milano City Marathon 2013, evento organizzato da RCS Sport in programma a Milano per il prossimo 7 aprile, è quest’anno il primo appuntamento sportivo in Italia impegnato nel raggiungimento della ReSport Certification, una certificazione di buone pratiche volte al rispetto dell’ambiente, del clima e della responsabilità sociale delle competizioni sportive, arrivata in Italia grazie a IMQ-Istituto Italiano del Marchio di Qualità, principale ente di certificazione italiano, leader in Europa nei settori elettrico, elettronico e del gas.

Al fine d’incrementare i parametri di sostenibilità ambientale della manifestazione Is TECH, partner del Marathon Village 2013, installerà all’interno dell’area di Via Melchiorre Gioia, “Piazza Città di Lombardia”, la soluzione tecnologica APAAbbattimento Polveri Atmosferiche, piattaforma intelligente modulare e multifunzione che abbatte l’inquinamento atmosferico, in particolar modo le polveri sottili e gli altri principali inquinanti nocivi per la salute dell’uomo.

La tecnologia APA nasce dall’idea sviluppata da alcuni scienziati e ricercatori del team di Is TECH, società d’innovazione tecnologica applicata iscritta nell’albo speciale delle start-up innovative, ed è oggetto di studio e analisi sin dal 2004, mentre dal febbraio 2011 è stata commercializzata con risultati eccezionali. Le piattaforme APA, basate su tecnologia tutta italiana tutelata da numerosi brevetti, sono utilizzate oggi negli ambiti industriali e urbani ad alta concentrazione di sostanze inquinanti. Attraverso processi chimico–fisico-meccanici e ICT integrati APA è in grado, infatti, di abbattere il particolato atmosferico, i metallipesanti, gli IPA (Idrocarburi Policiclici Aromatici) e gli idrocarburi leggeri (metano, benzene, ecc.), purificando l’aria che si respira.

Il meccanismo di funzionamento della piattaforma APA è molto semplice. L’aria è aspirata da uno specifico sistema, posto a circa un metro dal suolo, e depurata all’interno dell’impianto secondo una procedura che riflette il ciclo naturale della pioggia: gocce di liquido colpiscono le polveri sottili e le fanno precipitare e depositare in acqua. Al termine del processo di lavaggio, con ridottissimi consumi e senza alcuna generazione di rifiuti speciali, l’aria purificata è aspirata verso l’alto e reimmessa pulita nell’atmosfera. Selezionata da Italia degli Innovatori nell’edizione 2011-12, la tecnologia sviluppata da Is TECH negli ultimi due anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti e, inoltre, ha ottenuto anche il marchio CE e la certificazione IMQ nel luglio 2012.

“È una grande soddisfazione – afferma Giuseppe Spanto, amministratore delegato di Is TECH – contribuire attivamente all’iniziativa di RCS Sport e all’impegno ecologico del Marathon Village di Milano, di cui condividiamo gli obiettivi di sostenibilità ambientale e le azioni di sensibilizzazione. Il settore dello sport è particolarmente interessante per applicare APA e depurare l’aria che si respira anche negli ambiti sportivi (palestre, piscine, centri poli-funzionali, ecc.), rendendo più salutare l’esercizio fisico, per il benessere delle persone“.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

settembre 15, 2016

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

L’efficientamento energetico del Policlicnico militare del Celio a Roma, uno dei maggiori ospedali italiani, sarà il primo atto dell’accordo di collaborazione fra ENEA e Ministero della Difesa. Il protocollo d’intesa firmato l’altro ieri a Roma dal Presidente ENEA Federico Testa e dal Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano prevede la riqualificazione e l’efficientamento energetico di edifici [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende