Home » Comunicati Stampa »Eventi » “Italia Legno Energia”, dal 13 al 15 febbraio ad Arezzo vanno in scena le biomasse:

“Italia Legno Energia”, dal 13 al 15 febbraio ad Arezzo vanno in scena le biomasse

gennaio 12, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Il futuro delle energie rinnovabili fa tappa ad Arezzo. Dal 13 al 15 febbraio 2015 infatti è alla Fiera del capoluogo di provincia toscano che si svolgerà Italia Legno Energia, un evento che ospiterà tutte le novità del settore biomasse. Italia Legno Energia è la prima edizione di una manifestazione pensata per la filiera della produzione di calore dal legno nel Centro Italia, voluta da Piemmeti SpA che organizza a Verona Progetto Fuoco, Mostra internazionale di impianti ed attrezzature per la produzione di calore ed energia dalla combustione di legna in Fiera di Verona.

A due mesi dal taglio del nastro la fiera ha già fatto registrare il tutto esaurito per quanto riguarda gli spazi espositivi. “Saranno presenti ad Arezzo in forma diretta le aziende leader a livello internazionale - dichiara Raul Barbieri, direttore di Piemmeti – e tra queste ricordo tra i produttori di caldaie Okofen, Uniconfort, Kwb, Viessmann, Eta Italia, Herz, Froling, Solarfocus, Schmidt, Etatech, Tatano, Biodom, Domusa, San-Hell E Windhager, mentre tra i produttori di caminetti, stufe e cucine nomi molto conosciuti quali Palazzetti, Clam, Nordica, Mcz, Cadel, Cola, Rizzoli, Greithwald, Supra, Valmarecchi, Castiello, Cerampiu’ E Eta Kamini; così come sono numerose le aziende di pellet e combustibile (tra cui Germanpellet, Bioholz, Triade, Pelletlegno, Firelux, Seppele, Austrian Pellet, Woodtech, Ronchiato, Ricci, Latiesse) e aziende produttrici di macchine e aziende di articoli e accessori per la fumisteria (smalbo; mc costa moreno, etna). Nell’area esterna sono presenti le macchine per la prima trasformazione del legno con le aziende più rappresentative del settore: Pinosa, Pezzolato, Gl&D, Antonelli”.

Aziende agricole, agriturismi, imprese del turismo rurale, pubbliche amministrazioni, ma anche operatori del settore dell’Italia centrale, sono solo alcuni dei soggetti ai quali si rivolge questo appuntamento che non dimentica il consumatore finale che, con gli apparecchi domestici, può tornare a riscaldare la propria casa con la fonte primaria di energia, il legno. “Abbandonare le fonti fossili a vantaggio della biomassa legnosa - aggiunge Ado Rebuli, presidente di Piemmeti – è la scelta più efficace per abbattere i costi energetici. Una scelta di risparmio, per la possibilità di accedere agli incentivi del Conto Termico e di rispetto ambientale, scegliendo una fonte energetica pulita e sicura”.

Molti i convegni e i seminari in programma nei tre giorni di fiera, organizzati in collaborazione con AIEL, Associazione Italiana Energia del Legno, partner storico di Piemmeti. Ogni giorno sono in programma appuntamenti di rilievo nazionale su svariati temi: dallo sviluppo delle energie da fonte legnosa per il centro Italia, passando per la gestione dell’applicazione e dell’istallazione di caldaie a biomassa. Sempre promosso da AIEL si svolgerà ad Arezzo il secondo incontro nazionale degli operatori agroforestali per fare il punto su una professione in crescita. Assocosma invece, l’associazione nazionale dei produttori di stufe, proporrà incontri rivolti anche al consumatore su come scegliere la stufa più adatta e come utilizzarla al meglio. Durante la fiera si incontreranno anche gli spazzacamini del centro Italia grazie a un appuntamento promosso dall’associazione di categoria, l’Anfus.

Le foreste in Italia oggi occupano quasi 11 milioni di ettari, poco meno di un terzo della totalità del territorio nazionale, e la superficie boscata cresce ogni anno al ritmo di migliaia di ettari. Anche il volume dei boschi nazionali cresce: mediamente di 32 milioni di metri cubi di legno all’anno, dei quali, sempre in media, ne vengono prelevati poco meno di 8 milioni di metri cubi. Il capitale legnoso “depositato” nei boschi italiani, quindi, aumenta al ritmo annuale di circa 24 milioni di metri cubi. Senza contare che il legno da destinare alla produzione di calore può provenire anche dal cosiddetto “fuori foresta”, cioè dai campi: siepi e  filari, tutta la vegetazione che cresce lungo i corsi d’acqua e a cui viene fatta periodicamente manutenzione, nonché le potature degli alberi da frutto, degli oliveti e dei vigneti.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

dicembre 11, 2017

DeProducers: un video alle Svalbard per celebrare il “Global Seed Vault”, cassaforte mondiale dei semi

Esiste un avamposto della biodiversità sulla Terra prima della “fine del mondo”: si chiama Global Seed Vault (GSV) e si trova nell’arcipelago delle Isole Svalbard a 1.300 chilometri dal Polo Nord. Pochi ne conoscono l’esistenza, ma si tratta del più grande deposito di semi del mondo e potrebbe essere l’ultima risorsa dell’umanità in caso di [...]

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

dicembre 7, 2017

Da Ecodom e CDCA il primo “Atlante Italiano dell’Economia Circolare”

Cento storie di imprese virtuose rappresentano il nucleo di partenza del primo Atlante Italiano dell’Economia Circolare – presentato nei giorni scorsi a Roma – che raccoglie esperienze basate sul riutilizzo, sulla riduzione degli sprechi, sulla diminuzione dei rifiuti, sulla reimmissione nel ciclo produttivo di materie prime recuperate (seconde). Il progetto è promosso da Ecodom, il [...]

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

dicembre 6, 2017

Antibiotico-resistenza: nel 2050 sarà la prima causa di morte animale

Si è svolta sabato 2 dicembre, a Parma, la “Giornata interdisciplinare di studio sull’antibiotico-resistenza” organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Parma con il sostegno di MSD Animal Health. Undici relatori, moderati dal Dr. Alberto Brizzi, organizzatore e presidente dell’Ordine, hanno illustrato, da prospettive diverse, gli impatti attuali e i rischi futuri relativi alla cosiddetta AMR [...]

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

dicembre 5, 2017

ANIE Rinnovabili: nuove installazioni a +20% sul 2016

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili, nei primi dieci mesi del 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto complessivamente circa 726 MW (+20% rispetto allo stesso periodo del 2016). Si conferma inoltre il trend mensile del fotovoltaico, che con i 29 MW connessi a ottobre 2017 raggiunge quota 352 MW [...]

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

dicembre 5, 2017

Giornata Mondiale del Suolo: Fondazione Cariplo lancia il nuovo portale dedicato all’ambiente

Il 5 dicembre è la Giornata Mondiale del Suolo. Una celebrazione che in Italia assume un significato particolare, essendo uno dei paesi in Europa con il più alto ritmo di consumo di questa risorsa non rinnovabile. Per questo Fondazione Cariplo ha scelto di lanciare proprio oggi il nuovo portale dedicato all’Ambiente, che avrà il compito di [...]

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

dicembre 1, 2017

Sacchetti plastica: dal 1° gennaio 2018 scattano le nuove restrizioni

Il 13 agosto 2017 è entrata in vigore la legge 123/2017, che recepisce la direttiva UE 2015/720 e contiene la nuova normativa sulle borse di plastica, con importanti novità anche per i sacchetti ultraleggeri utilizzati per gli alimenti sfusi (es. frutta e verdura) che non rispettino i criteri di compostabilità e biodegradabilità. In particolare il testo dispone [...]

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

novembre 30, 2017

Rete IRENE lancia “Condominio PIU’”: analisi gratuite per migliorare l’efficienza energetica

Una campagna all’insegna del beneficio multiplo: più efficienza energetica, risparmio, valore, comfort, attenzione per l’ambiente e salute, sono questi i sei principi cardine che hanno ispirato la creazione della nuova campagna di Rete IRENE (Imprese per la Riqualificazione Energetica negli Edifici) aderente alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A”. Lanciata ufficialmente nei giorni [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende