Home » Comunicati Stampa » Italians drive green:

Italians drive green

aprile 8, 2011 Comunicati Stampa

In un’Italia che si posiziona ai primi posti in Europa per tasso di motorizzazione, con 61 auto ogni 100 abitanti, i dati statistici rilevano un crescente interesse per le auto ecologiche.  Non a caso, come risulta dallo studio condotto dalla società Deloitte, il 74% degli italiani si dichiara orientato, ora più che mai, all’acquisto di un veicolo “verde”, in ragione dei nuovi rincari dei carburanti, del recente disastro nucleare e della crisi libica che sta interessando anche la nostra penisola.

Il network internazionale di automobile.it, mobile.international, registra una sempre maggiore richiesta di auto ecologiche: nel resto d’Europa, infatti, la corsa alle green car ha già avuto inizio e la Germania si assesta in pole position con 80 milioni di incentivi statali e colonnine elettriche agli angoli delle strade di Berlino. L’auspicio di automobile.it è che l’illustre esempio tedesco possa fare sempre più proseliti anche tra gli italiani attenti all’impatto ambientale.

Il vero limite è che c’è ancora chi guarda con scetticismo alla mobilità sostenibile, tanto è vero che la percentuale di auto elettriche o alimentate con combustibili alternativi è ferma in Italia al 4%; dato, questo, attribuibile in buona parte alle carenti agevolazioni statali, alla scarsa capillarità del sistema di rifornimento ealla difficoltà di reperimento di concessionarie specializzate nel settore green.

automobile.it, piattaforma di annunci online per la compravendita di auto, moto, camper, nuovi e usati, presenta una vetrina di migliaia di auto Euro 4 ed Euro 5, elettriche, ibride, a idrogeno, a gas metano o Gpl, tra le quali segnala Tesla Roadster, Lexus CT 200h, FIAT 500 TwinAir, Toyota Prius, e, per gli amanti del lusso, la Mercedes S 400 HYBRID e la Porsche Panamera S Hybrid. E per chi volesse scegliere da sé, ecco alcune indicazioni da tenere a mente:

Un’”auto ecologica”:

  • reca nella parte posteriore la scritta “ecologica” e sul libretto l’indicazione “Euro 4” o “Euro 5”;
  • utilizza fonti di energia pulite invece dei combustibili fossili;
  • è silenziosa;
  • viene realizzata con materiali più leggeri;
  • quando elettrica, è dotata di batterie a ioni di litio ricaricabili comodamente a casa o presso apposite colonnine per strada.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

gennaio 13, 2017

AAA Provvedimenti Attuativi Cercasi. Il ritardometro di Assorinnovabili per pungolare la politica

La normativa c’è ma non è applicabile. Questa è oggi la situazione nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Risultato? Se ne parla tanto, i politici si riempono la bocca di “green”, ma lo stallo rischia di danneggiare gravemente l’intero comparto delle rinnovabili e dell’efficienza energetica. Le regole, spiega Assorinnovabili, dunque ci sono, ma mancano [...]

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

gennaio 12, 2017

A Klimahouse 2017 tornano gli Enertour e arriva il modulo Biosphera 2.0

Un’edizione “ad alto grado di innovazione” per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, in programma a Fiera Bolzano dal 26 al 29 gennaio. Formula vincente di Klimahouse è l’ormai calibrato mix tra uno spazio espositivo, dedicato alle novità di prodotto proposte da 450 selezionate aziende di settore [...]

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

gennaio 12, 2017

Artico, Inuit e cambiamenti climatici. Una mostra fotografica a Venezia

La difesa di uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo imminente del riscaldamento globale, la sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno cui ruota la mostra “Artico. Ultima frontiera” in programma dal 15 gennaio al 2 aprile 2017 [...]

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

gennaio 11, 2017

Energia 100% pulita per le società pubbliche del servizio idrico lombardo

Dal 1° gennaio 2017 le aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, che nei mesi scorsi avevano emesso una gara congiunta per la fornitura di energia elettrica, si riforniscono solo più con energia prodotta da fonti rinnovabili. L’opzione “verde”, che impegna il fornitore a consegnare energia al 100% ottenuta da fonti rinnovabili certificate, consentirà di evitare l’immissione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende