Home » Comunicati Stampa »Progetti » ITS “Energia e Ambiente” apre le iscrizioni al corso per tecnici energetici:

ITS “Energia e Ambiente” apre le iscrizioni al corso per tecnici energetici

luglio 25, 2014 Comunicati Stampa, Progetti

Sono già aperte le iscrizioni per la quarta edizione del corso biennale per la formazione di tecnici superiori per la gestione e la verifica di impianti energetici, promosso dall’ITS, Istituto tecnico superiore “Energia e Ambiente” di Colle di Val d’Elsa, che prenderà il via nel prossimo mese di ottobre.

I posti disponibili sono 24 e l’opportunità formativa si rivolge a giovani in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado, che potranno iscriversi fino al 30 settembre. L’ITS - che è sostenuto da una fondazione che riunisce soggetti istituzionali e imprenditoriali a livello interprovinciale fra Siena, Arezzo e Grosseto – è uno dei sette ITS presenti in Italia nel settore dell’efficienza energetica e rappresenta una scuola di specializzazione post diploma dedicata alla preparazione di tecnici qualificati e in grado di rispondere alle competenze tecniche richieste dalle imprese.

Il corso è articolato in quattro semestri, con lezioni in aula, attività pratiche di laboratorio con strumenti e attrezzature altamente tecnologici, stage aziendali in Italia e all’estero, seminari e incontri con rappresentanti del mondo imprenditoriale e del settore energetico a livello nazionale. Le principali aree formative riguardano l’uso efficiente dell’energia e della generazione da fonti rinnovabili (elettrotecnica e impiantistica elettrica); misure termotecniche; energia solare termica, fotovoltaica ed eolica; domotica e automazione per il risparmio energetico; simulazione per le energie rinnovabili e di addestramento alla valutazione e certificazione energetica degli edifici.

La qualifica conseguita al termine del percorso di studi è il quinto livello europeo e permette di acquisire competenze necessarie per individuare i fabbisogni energetici del committente; applicare la normativa energetica ed espletare le procedure per l’accesso ai finanziamenti; definire la fattibilità di un intervento anche attraverso strumenti di analisi economica; monitorare ed elaborare dati sulle prestazioni energetiche di impianti e strutture di produzione; valutare l’impatto ambientale dei sistemi energetici; scegliere e applicare tecnologie innovative dell’impiantistica e dei materiali utilizzati; applicare le normative su sicurezza, qualità e ambiente e valutare il bilancio costi/benefici delle scelte operate. Al termine del corso, la figura professionale avrà opportunità occupazionali in aziende operanti nel settore dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili, potrà assumere il ruolo di Energy Manager e operare, in aziende o come libero professionista, nel campo dell’ottimizzazione dei consumi energetici e delle fonti di energie alternative.

“Gli ITS – sottolinea il coordinatore della struttura, Teresa Basilico – stanno acquisendo grande importanza nel panorama formativo italiano e nei territori in cui si trovano, con un valore aggiunto dato dalla forte interazione tra la scuola e il mondo del lavoro, che aumenta la competitività locale e le prospettive occupazionali dei giovani. Tra gli obiettivi principali dell’ITS, infatti, c’è quello di offrire agli studenti un contatto diretto con il mondo del lavoro, attraverso stage in Italia e all’estero durante il percorso di studi, indirizzandoli verso una formazione tecnico-pratica che tenga conto della loro peculiarità, delle loro aspirazioni personali e, al tempo stesso, delle tendenze e delle necessità del mercato del lavoro. Per quanto riguarda la nostra struttura – conclude Basilico – circa il 60 per cento dei nostri primi diplomati, usciti lo scorso dicembre, ha già un’occupazione coerente con il percorso di studio fatto. Risultati incoraggianti in termini di occupabilità, ma che puntiamo a migliorare ancora”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

marzo 15, 2019

Vendemmia 2099 in anticipo di 4 settimane. In Trentino uno studio indaga l’effetto dei cambiamenti climatici sulla viticoltura

Come sarà la viticoltura in Trentino nel 2099? A causa dei cambiamenti climatici tra 80 anni si vendemmierà con un anticipo fino alle 4 settimane. A calcolarlo è uno studio interdisciplinare condotto da Fondazione Edmund Mach e Centro C3A con l’Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler. Lo studio indaga l’impatto dei cambiamenti climatici sulle fasi [...]

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

marzo 8, 2019

L’appello di Dell: la sostenibilità come criterio di base per gli acquisti IT delle pubbliche amministrazioni

Dell Technologies, tra i maggiori produttori mondiali di soluzioni tecnologiche, ha lanciato nei giorni scorsi un appello ai Governi europei e all’intero settore IT per stimolare un maggiore impegno congiunto verso la sostenibilità, con particolare attenzione all’ambito del public procurement dei servizi IT. Si calcola infatti che, nell’Unione Europea, la spesa pubblica si aggiri intorno a [...]

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

marzo 7, 2019

La plastica invade anche il “Regno di Nettuno”. Un convegno a Ischia per lanciare l’allarme

“L’Italia produce ogni anno oltre 4.720 miliardi di bottiglie di acqua minerale in PET e ne rilascia oltre 132.000 tonnellate nelle acque costiere, che in termini di CO2 prodotta corrispondono a 472.000 tonnellate emesse per la loro produzione e 925.000 tonnellate emesse per il loro trasporto, per un totale di 1.397.000 tonnellate di CO2 emesse!”. [...]

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

marzo 1, 2019

NOI Techpark, il polo d’innovazione di Bolzano che nasce sul vecchio stabilimento metallurgico

Da area industriale a enorme quartiere dell’innovazione: NOI Techpark è il nuovo polo culturale e tecnologico di Bolzano nato per ospitare aziende, start up, centri di ricerca e università.  Nature Of Innovation: è questo il significato dell’acronimo NOI Techpark. Un’opera di rigenerazione urbana che già nel nome rivela la sua natura inclusiva, destinata a trasformare [...]

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

marzo 1, 2019

Il “sustainable thinking” della moda al Museo Salvatore Ferragamo

Il prossimo 12 aprile 2019 a Firenze, il Museo Salvatore Ferragamo inaugura “Sustainable Thinking“, un percorso narrativo che si snoda tra le pionieristiche intuizioni del fondatore Salvatore Ferragamo nella ricerca sui materiali naturali, di riciclo e innovativi, e le più recenti sperimentazioni in ambito “ecofashion”. Il progetto espositivo, ideato da Stefania Ricci, Direttore del Museo [...]

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

febbraio 21, 2019

Ponte Morandi: rischio amianto nell’abbattimento. Esposto alla Procura di Genova

Il Comitato ‘Liberi Cittadini di Certosa’ sostenuto dall’ONA (Osservatorio Nazionale Amianto) e assistito e difeso dal suo Presidente, Avv. Ezio Bonanni, ha presentato ieri mattina alla Procura della Repubblica di Genova un dettagliato esposto che fa riferimento al potenziale rischio amianto e presenza di polveri nocive in relazione al tragico crollo del ponte del 14 agosto 2018 che, oltre [...]

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

febbraio 20, 2019

Zeolite cubana: un sistema naturale per proteggere i cereali immagazzinati

Le infestazioni in magazzino sono uno dei problemi che più colpisce la filiera agroalimentare italiana. Dal campo alla tavola, il danno provocato durante lo stoccaggio rischia di compromettere intere produzioni. Per risolvere questa problematica l’azienda di San Marino Bioagrotech srl, specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici per l’agricoltura biologica, ha introdotto sul [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende