Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche » Katara Hospitality: energia rinnovabile dall’olio di cottura:

Katara Hospitality: energia rinnovabile dall’olio di cottura

novembre 17, 2015 Aziende, Comunicati Stampa, Pratiche

Katara Hospitality, il gruppo proprietario, amministratore e sviluppatore globale nel settore dell’ospitalità di lusso, con sede in Qatar, ha ricevuto la certificazione da parte dell’International Sustainability and Carbon Certification System (ISCC EU) per il suo impegno nella riduzione dell’impronta di carbonio a livello aziendale con un’iniziativa che prevede il riciclaggio dell’olio di cottura per produrre energia rinnovabile.

Gli hotel di Katara Hospitality situati in Qatar, tra cui Sharq Village & Spa, a Ritz Carlton Hotel, Somerset West Bay Doha, Mövenpick Hotel Doha e Sheraton Doha Resort & Convention Hotel, riciclano attivamente l’olio di cottura, utilizzato per produrre biocarburante, mediante un processo approvato dalla Commissione Europea. L’ISCC ha riconosciuto che questa procedura contribuisce a ridurre l’emissione di gas serra, a proteggere le biosfere naturali, a utilizzare in maniera sostenibile il terreno e alla responsabilità sociale. Katara Hospitality lavora a stretto contatto con GBO, l’unica azienda in Qatar certificata dall’ISCC per raccogliere e riciclare l’olio in sicurezza, secondo gli standard “Green Restaurants”.

La produzione di energia rinnovabile è un elemento cruciale per molte aziende nel settore dell’ospitalità, sia dal punto di vista economico che ambientale. “Man mano che l’attività umana aumenta in tutto il mondo, nasce il dovere di ogni cittadino e di ogni organizzazione di intraprendere iniziative che riducano l’impatto delle emissioni di gas serra”, ha affermato il Chief Executive Officer di Katara Hospitality, Hamad Abdulla Al-Mulla. “Siamo onorati di ricevere questa certificazione, che simboleggia il nostro impegno continuo per ridurre l’impatto del riscaldamento globale e gli sforzi della nostra azienda verso la preservazione dell’ambiente”, ha affermato.

Katara Hospitality ha ora in programma di estendere ad un “approccio integrato” la responsabilità sociale dell’azienda, focalizzata sui problemi ambientali e lo sviluppo sostenibile nel settore del turismo. In particolare riguardo alla conservazione dell’energia, Katara Hospitality intende valutare e migliorare continuamente i suoi processi per ridurre il consumo di energia e acqua all’interno dei propri hotel e resort.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

aprile 19, 2018

LaF TV: una speciale programmazione “green” per l’Earth Day 2018

laF, il canale satellitare del gruppo editoriale Feltrinelli (Sky 139) dedica all’Earth Day di domenica 22 aprile una speciale rassegna a tema “green”, che accompagnerà l’intero daytime di programmazione. Alle 10.55 il documentario “Spira Mirabilis” di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, vincitore del Green Drop Award alla 73ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, esplora i concetti di immortalità e rigenerazione [...]

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

aprile 17, 2018

Global Energy Prize Summit: al Politecnico di Torino il confronto sul mix energetico del futuro

Al Politecnico di Torino arriva la settima edizione del Global Energy Prize Summit. Il 18 aprile scienziati di importanza mondiale, politici ed esperti del settore di otto nazioni si incontreranno all’Energy Center, dalle 9.30 alle 13.00, per discutere delle più urgenti questioni riguardanti energia e clima nella conferenza “Modelisation & simulation of energy mix in [...]

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

aprile 14, 2018

Le tre anime “green” di Vinitaly 2018: Bio, Vivit e Fivi

Vini biologici, biodinamici, artigianali, a Vinitaly 2018 – in programma dal 15 al 18 aprile – ogni espressione dell’enologia “ecologica” trova il suo spazio espositivo e commerciale. Anche quest’anno saranno due gli spazi speciali nel Padiglione 8 (quello più “green” del Salone Internazionale del Vino e dei Distillati): VinitalyBio e Vivit – Vite Vignoioli Terroir. A [...]

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

aprile 10, 2018

Green Mobility: il presente dell’elettrico nella visione di Legambiente

Una mobilità a emissioni zero, capace di garantire qualità dell’aria e salute, controllo del cambiamento climatico e in grado di innescare meccanismi virtuosi di green economy. Infrastrutture efficienti e mezzi sicuri per cittadini liberi di muoversi, tutti, più di oggi, anche se sempre meno “proprietari” del mezzo. Non è uno scenario futuribile, ma il domani alle [...]

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

aprile 4, 2018

Morini Rent: ecco i primi van elettrici per la logistica “zero emission” di PMI e privati

Morini Rent – il gruppo italiano fondato a Torino, che opera dal 1949 nel settore del noleggio di auto, veicoli commerciali e isotermici – arricchisce da oggi la propria offerta allargando la flotta di 2.600 mezzi con i Van Ɛ-Morini Full Electric. Morini Rent metterà dunque a disposizione dei propri clienti i Van Citroën Berlingo [...]

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

aprile 3, 2018

ANIE Rinnovabili: nei primi mesi 2018 crescono fotovoltaico e idroelettrico

Secondo i dati diffusi da ANIE Rinnovabili – l’associazione di Confindustria che raggruppa le imprese costruttrici di componenti e impianti e quelle fornitrici di servizi di gestione e di manutenzione nei settori del fotovoltaico, eolico, biomasse, geotermoelettrico, idroelettrico e solare termodinamico – nei primi due mesi del 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e [...]

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

marzo 27, 2018

Banca Etica e FS Italiane insieme per riqualificare le stazioni ferroviarie dismesse

Il finanziamento e l’attuazione di progetti per la riqualificazione e il riuso sociale, ambientale e culturale di circa 450 stazioni abbandonate e delle linee ferroviarie dismesse del network di Rete Ferroviaria Italiana. Questi i temi del Protocollo d’intesa firmato ieri a Milano da Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di FS Italiane e da [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende