Home » Comunicati Stampa » Keope: progetto Greenthinking:

Keope: progetto Greenthinking

ottobre 6, 2009 Comunicati Stampa

NeowoodCeramiche Keope, azienda produttrice di pavimenti e rivestimenti in grès porcellanato, presenta l’esclusivo progetto “GREENTHINKING”.  Tale marchio è il nuovo simbolo dell’impegno concreto di Ceramiche Keope nei confronti della natura.

Ceramiche Keope è oggi una delle aziende più attente alle qualità ecologiche dell’industria ceramica e al passo con la più avanzata evoluzione tecnologica. Grazie alle moderne strutture produttive, era già stata, nel 2004, la prima azienda italiana di ceramiche a completare volontariamente il percorso di verifica e riduzione delle proprie emissioni di CO2 e gas effetto serra (Protocollo di Kyoto). (Infatti alcuni gas presenti nell’atmosfera, derivanti soprattutto dai gas di scarico e dall’emissione di cloro fluoro carburi,  causano l’effetto serra, cioè avvolgono il nostro pianeta trattenendo una buona parte del calore emesso dalle radiazioni solari, impedendo loro di disperdersi nello spazio con un conseguente surriscaldamento della superficie terrestre, fenomeno considerato attualmente la principale problematica ambientale che la comunità internazionale deve affrontare).

Nel settembre 2005 l’azienda ha ottenuto la certificazione di prodotto Ecolabel, che attualmente comprende 23 collezioni certificate e più di 350 articoli. Oggi Ceramiche Keope ha confermato ancora una volta la sua “missione” e la sua attenzione nell’operare nel pieno rispetto dell’ambiente, ottenendo nel settembre 2007, 1° azienda di ceramiche al mondo e 1° azienda in assoluto in Europa, la prestigiosa certificazione UNI ISO 14064 (recepimento del protocollo di Kyoto).

Il Gruppo Concorde, Gruppo al quale appartiene Ceramiche Keope, è divenuto inoltre recentemente socio del Green Building Council Italia (GBC Italia), con sede in Trentino Alto Adige, che si propone di introdurre in Italia il sistema di certificazione indipendente LEED – Leadership in Energy and Environmental Design – i cui parametri stabiliscono precisi criteri di progettazione e realizzazione di edifici salubri, energeticamente efficienti e a impatto ambientale contenuto.

Ceramiche Keope, che è attenta da sempre alla massima qualità della sua produzione ma anche ad una politica di totale rispetto ambientale, vuole offrire con questo logo ai propri clienti un valore aggiunto, e, comunicando il suo impegno, dare loro la possibilità di effettuare scelte consapevoli verso prodotti eco-compatibili, in linea con i rigorosi standard fissati dalla Comunità Europea.

Dal mese di luglio è possibile consultare il sito internet www.greenthinking.it dedicato a questo progetto.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

settembre 18, 2019

Ricerca PoliMI: con l’auto elettrica si risparmiano 12.000 euro in 10 anni

Il costo di utilizzo è uno dei principali fattori di convenienza nell’usare un’auto elettrica, da preferire a una con motore a scoppio, benzina o Diesel. Questo è solo uno degli aspetti che emerge dallo Smart Mobility Report 2019, l’analisi che l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha dedicato alla mobilità elettrica e che sarà presentata nella [...]

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

giugno 14, 2019

Armadio Verde lancia il “recommerce” anche per l’abbigliamento maschile

Ad un anno dall’introduzione della collezione femminile, Armadio Verde, il primo recommerce italiano, che permette di ridare valore ai capi di abbigliamento usati facendo leva sull’economia circolare, presenta la linea uomo, che si aggiunge agli articoli donna e bambino (i primi ad andare online nel 2015). “Armadio Verde nasce con l’obiettivo di rimettere in circolo [...]

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

giugno 6, 2019

Micromobilità elettrica: firmato il decreto che apre la strada a hoverboard e monopattini elettrici in città

Parte nelle città italiane la sperimentazione della cosiddetta micromobilità elettrica, ovvero di hoverboard, segway, monopattini elettrici e monowheel. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha infatti firmato, il 4 giugno, il decreto ministeriale che attua la norma della Legge di Bilancio 2019 e specifica nel dettaglio sia le caratteristiche dei mezzi che delle [...]

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

giugno 3, 2019

CSR Manager Network: “la sostenibilità è ormai elemento ineluttabile per le imprese”

“Le imprese italiane valutano la sostenibilità sempre più al centro nei sistemi di governance e delle strategie di business, arrivando a raggiungere il Regno Unito, da sempre all’avanguardia in questo campo”. È quanto emerge dallo studio “C.d.A. e politiche di sostenibilità – Rapporto 2018”, presentato nei giorni scorsi a Milano e condotto attraverso questionari e analisi [...]

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

maggio 29, 2019

“Notturni nelle Rocche”: 18 passeggiate tra natura e cultura nei boschi del Roero

E’ tutto pronto all’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in Piemonte, per inaugurare la 12° edizione dei “Notturni”, la rassegna estiva di passeggiate notturne nei boschi e nei borghi delle suggestive rocche roerine, con animazioni teatrali nella natura e approfondimenti a tema botanico e faunistico. Quest’anno le passeggiate in programma saranno ben 18, coordinate dall’Ecomuseo ma realizzate [...]

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

maggio 27, 2019

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità’ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale. Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la [...]

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

maggio 21, 2019

“Made in Nature”, un progetto europeo da 1,5 mln di euro per raccontare il biologico

“Made in Nature” è il progetto finanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per promuovere, nei prossimi tre anni (dal 1 febbraio 2019 al 31 gennaio 2022), i valori e la cultura della frutta e verdura biologica in Italia, Francia e Germania. Come indicato nel claim (“Scopri i valori del biologico europeo”), lo scopo [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende