Home » Comunicati Stampa »Eventi » Flor’14 autunnale: a Torino piante rare e il Mercato della Terra di Slow Food:

Flor’14 autunnale: a Torino piante rare e il Mercato della Terra di Slow Food

ottobre 10, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Promosso dalla Nuova Società Orticola del Piemonte l’appuntamento con Flor diventa anche autunnale. Con ingresso gratuito, Flor offre un’ampia selezione del floro-vivaismo italiano: dagli agrumi siciliani alle piante alpine, dai profumi del mediterraneo ad alberi e arbusti, piante rampicanti, ideali per abbellire spazi urbani, terrazzi e balconi, ma anche piante da appartamento e aromatiche da agricoltura biologica.

Sarà possibile scoprire piante rare e insolite, come piante tropicali e piante acquatiche, ma anche oggettistica per il giardinaggio, libri, sementi e prodotti naturali, decorazioni e spezie.

Tra le novità di questa prima edizione autunnale la partnership con il Mercato della Terra di Torino promosso da Slow Food, che negli stessi giorni animerà Piazza Carlo Alberto. In piazza, oltre allo spazio riservato a Slow Food e alla condotta di Torino, che presenterà il Salone del Gusto, ci saranno banchi riservati ai partecipanti del Mercato della Terra di Torino, agli espositori piemontesi del Salone e all’Associazione Greencommerce, che oltre a una selezione di produttori biologici e biodinamici, presenterà anche  Greenfunding.it, la prima piattaforma italiana dedicata ai progetti della green economy, online dalla mezzanotte di venerdì 10 ottobre. A tutti gli effetti, una vera e propria anteprima del Salone, in apertura a fine mese.

Nell’ambito di Flor14 sono inoltre previste presentazioni di agricoltori, vivaisti, giardinieri, produttori e appassionati di verde e buon cibo. Infine due iniziative aperte a tutti. In via Carlo Alberto verrà allestito il set fotografico “Facce da Flor” a cura di White Light Studio per immortalare gli appassionati di piante. Tutti gli scatti verranno poi esposti nelle sale del Diwan di via Baretti per una mostra che aprirà il 28 ottobre per raccontare il rapporto tra uomo e natura: chi parteciperà facendosi fotografare potrà ritirare gratuitamente il proprio ritratto in occasione della mostra. Flor14 lancia inoltre un concorso fotografico: tutti sono invitati a raccontare spunti e curiosità dell’evento postando foto su Instagram o su www.facebook.com/flor13.torino con hashtag #Flor14. Una giuria selezionerà 13 foto vincitrici che saranno esposte al Diwan dall’11 novembre.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

agosto 9, 2018

Al Centro Velico Caprera i corsi di navigazione e ambiente

E’ salpato sabato 21 luglio il primo Corso di Navigazione, Ambiente e Cultura del Centro Velico Caprera. Un’assoluta novità per la più prestigiosa scuola di vela del Mediterraneo che ha pensato di unire i contenuti di un classico corso di cabinato ad un’esperienza formativa dal punto di vista culturale e naturalistico, grazie alla presenza di un esperto [...]

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

luglio 19, 2018

“Rinnovare le rinnovabili”: come renderle competitive senza incentivi

Si svolgerà venerdì 20 luglio a Roma presso l’Auditorium del GSE (Viale Maresciallo Pilsudski, 92) dalle 9:00 alle 13:00 il workshop “Rinnovare le rinnovabili: servizi, tecnologie e mercati per un futuro sostenibile senza incentivi”, un’occasione per riflettere sul recente accordo raggiunto tra Consiglio, Parlamento e Commissione Europea, che ha rialzato al 32% il target complessivo [...]

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

luglio 17, 2018

Festival EcoFuturo: a Padova “orti bioattivi” e l’auto elettrica del Conte Carli, datata 1891

Torna dal 18 al 22 luglio a Padova, nella cornice ecologica del Fenice Green Energy Park,  EcoFuturo Festival, giunto alla sua V edizione. Cinque giornate con appuntamenti, incontri, spettacoli, corsi, workshop, esposizioni e cene bio. Il tutto nel segno dell’innovazione ecologica. Il focus di questa edizione sarà l’anidride carbonica che sta alterando il clima e la [...]

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

luglio 12, 2018

“Re Boat Roma Race”, la regata riciclata torna nelle acque dell’EUR

Dal 14 al 16 settembre 2018 torna al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma la Re Boat Roma Race, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di recupero, in un’ottica di riuso e riciclo. Un evento che accoglie famiglie, bambini, ragazzi e chiunque abbia voglia di porsi in gioco in questa folle e divertente [...]

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

luglio 9, 2018

Rigenerazione post-industriale: a Mirafiori si sperimenta la creazione di un “nuovo terreno”

Tecnologie nature based per riconvertire aree post industriali, trasformandole in infrastrutture verdi, coinvolgendo cittadini, Ong e associazioni del territorio. E’ questo l’obiettivo del progetto ProGIreg (Productive Green Infrastructure for post industrial Urban Regeneration) che coinvolge, oltre a Torino, con focus del Progetto Mirafiori Sud, le città di Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina). Il [...]

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

luglio 9, 2018

G34 Lima-Fotodinamico: la barca a vela diventa scuola di vita e di rinnovabili

Ingegneri specializzati  nello studio  delle energie rinnovabili imbarcati su una barca a vela condotta dai ragazzi dell’associazione New Sardiniasail ovvero adolescenti con problemi penali che il Dipartimento di Giustizia  di Cagliari ha affidato nelle mani di Simone Camba – poliziotto e presidente di  New Sardiniasail – per imparare un mestiere.  Un progetto sociale che vede [...]

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

giugno 25, 2018

UE verso la finanza sostenibile. Investimenti “green & social” meno rischiosi?

L’Unione Europea compie un altro passo esplorativo verso il riconoscimento e incoraggiamento della finanza sostenibile, come strumento per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (SDG), ma anche come mezzo per perseguire la stabilità finanziaria nel vecchio continente. Martedì 19 giugno la Commissione per gli Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha infatti approvato [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende