Home » Comunicati Stampa » La casa prefabbricata diventa Liberty:

La casa prefabbricata diventa Liberty

settembre 22, 2011 Comunicati Stampa

Liberty 211 è la new entry ultramoderna del catalogo di case prefabbricate firmate Hartl Haus. Una linea progettata dagli architetti dell’azienda per assicurare massima funzionalità, elevata efficienza energetica e basso impatto ambientale. Il tutto con un’attenzione particolare all’estetica dell’abitazione, grazie al design accattivante studiato per garantire ai futuri inquilini la migliore esposizione solare e allo stesso tempo proteggere la loro privacy.

Come tutte le case prefabbricate firmate Hartl Haus, Liberty 211 nasce dalla perfetta combinazione tra la migliore tradizione artigianale e le più moderne tecniche di produzione. Il nuovo modello, infatti, è stato costruito utilizzando la Parete Passiva messa a punto dal reparto R&S dell’azienda che, grazie all’utilizzo di materiali edili locali, come legno, gesso e lana di roccia, garantisce un eccezionale isolamento termico ecocompatibile in soli 41,5 cm di spessore (valore U: 0,1 W/m2K).

Il primo modello di Liberty 211 è già stato costruito: 211 m2 di spazio abitabile su due piani. Grande attenzione per i dettagli in esterno, con soluzioni ideate in un’ottica green. La facciata sud, infatti, è dotata di un impianto fotovoltaico di 25 m2 integrato per la produzione di elettricità (massimo 4 kWm). Sempre in tema di energie rinnovabili, sul tetto in ghiaia piano è stato posizionato un impianto solare termico di 8,4 m2 per l’acqua calda. Inoltre, a garanzia del massimo risparmio energetico, è stato progettato un sistema di ventilazione controllata, con umidificatore dell’aria e recupero di calore, e un impianto di teleriscaldamento.

Interessanti innovazioni architettoniche anche all’interno, con il ribaltamento della classica distribuzione dei locali. Al piano terra, infatti, si trova la zona notte con una camera matrimoniale, due camere da letto per i bambini, un grande bagno wellness con vasca e sauna. Per sfruttare al meglio la possibilità di godersi sole e panorama, invece, la zona living con ampio salone, cucina a vista e sala da pranzo è stata realizzata al piano superiore. Qui un vasto balcone offre spazio al relax, mantenendo gli inquilini al riparo dagli sguardi dei passanti. La scelta di invertire la disposizione classica delle zone giorno/notte ha determinato la necessità di prestare una particolare attenzione al design dell’ingresso della casa. Un’accogliente entrata, infatti, conduce direttamente alle scale per la zona giorno, illuminata grazie alle pareti realizzate completamente in vetro per ricevere più luce naturale possibile.

Il modello Liberty 211, disponibile a catalogo, è interamente personalizzabile in base alle specifiche esigenze e ai gusti estetici personali.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

febbraio 20, 2018

“Muoversi a Torino”, il nuovo portale che integra open data e servizi al cittadino

Il 13 febbraio la Città di Torino ha lanciato “Muoversi a Torino”, il nuovo servizio di infomobilità in linea con le principali città europee: un portale web istituzionale, interamente orientato a fornire indicazioni utili e informazioni sempre aggiornate per muoversi agevolmente in città e nell’area metropolitana. Il nuovo sito – realizzato e gestito dalla partecipata 5T - si [...]

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

febbraio 19, 2018

Non beviamoci il mare con una cannuccia. Marevivo contro l’inquinamento da plastica

Quanto tempo si impiega a bere un cocktail con una cannuccia in plastica? Mediamente 20 minuti. Quanto tempo è necessario invece per smaltirla? 500 anni. In tutto il mondo si utilizzano quotidianamente più di un miliardo di cannucce, solo negli Stati Uniti ogni giorno se ne consumano 500 milioni, secondo i dati della Plastic Pollution [...]

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

febbraio 16, 2018

Mais OGM? No, grazie. La risposta di Greenpeace allo studio dell’Università di Pisa

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto ieri dalle Università di Pisa e Scuola Superiore Sant’Anna, l’associazione ambientalista Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate “una panacea per la produzione di cibo”, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e [...]

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

febbraio 15, 2018

In diretta Facebook da un’auto elettrica: Margot Robbie online grazie alla batteria di una Nissan Leaf

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, di recente candidata al Premio Oscar 2018 come “Miglior attrice protagonista” per la sua interpretazione di Tonya Harding nel film “I, Tonya” (2017) è stata protagonista, in qualità di ambasciatrice dei veicoli elettrici Nissan, della sua prima diretta streaming su Facebook. Una diretta molto speciale perché alimentata per la prima [...]

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

febbraio 9, 2018

“Sulle tracce dei ghiacciai”: stessa prospettiva ma cent’anni dopo. I cambiamenti climatici in due foto gemelle

ll clima continua a cambiare e i ghiacciai proseguono nel loro inesorabile arretramento. Per aumentare la consapevolezza pubblica su questo devastante fenomeno il fotografo ambientalista Fabiano Ventura ha avviato, a partire dal 2009, un progetto internazionale fotografico-scientifico decennale, articolato su sei spedizioni, che documenta gli effetti dei cambiamenti climatici sulle più importanti catene montuose della Terra [...]

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

febbraio 5, 2018

Guida ecologica: il Ministero dell’Ambiente propone una certificazione per le autoscuole

Una certificazione per la guida ecologica. È quanto annunciato sabato 3 febbraio dal Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, per ridurre le emissioni di inquinanti nell’aria attraverso un nuovo approccio alla guida delle auto. Lo smog è infatti una vera e propria “spada di Damocle” che pende sulle grandi città italiane, in particolare del Nord Italia, [...]

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

febbraio 5, 2018

Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare: ogni famiglia butta via 85 kg. di cibo all’anno

Il 2018 sarà l’anno zero per le rilevazioni sullo spreco del cibo in Italia: perché per la prima volta arrivano i dati reali sullo spreco alimentare nelle nostre case, integrati da rilevazioni nella grande distribuzione e nelle mense scolastiche. Gli innovativi monitoraggi, su campione statistico di 400 famiglie di tutta Italia e su campioni significativi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende