Home » Comunicati Stampa » ECMOS, il progetto europeo per previsioni climatiche più affidabili:

ECMOS, il progetto europeo per previsioni climatiche più affidabili

dicembre 6, 2012 Comunicati Stampa

La Commissione Europea ha finanziato il progetto europeo ECOMSEuropean initiative for Climate Service Observation and Modelling, lanciato ufficialmente lo scorso 6 novembre a Barcellona, che permetterà di avvalersi degli sviluppi previsionali della variabilità climatica grazie a sistemi tecnico-scientifici sempre più avanzati.

Con ECOMS si intende migliorare le capacità di gestire le informazioni sulla variabilità e sul cambiamento climatico, con una particolare attenzione alle esigenze di settori specifici quali l’energia e l’agricoltura. Grazie alla disponibilità di previsioni climatiche sempre più affidabili, infatti, si sono recentemente compiuti grandi passi in avanti nella gestione e nella mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici.

L’iniziativa, del valore complessivo di 27 milioni di euro e della durata di quattro anni, si colloca nel contesto dei Climate Services o servizi climatici voluti dalla Organizzazione Mondiale della Meteorologia (WMO), ed è composta da tre differenti progetti europei: SPECS, EUPORIAS e NACLIM.

L’ENEA è l’unico centro italiano a partecipare a questo sforzo congiunto e lavorerà insieme a centri di ricerca e aziende di altri 11 paesi europei.

Per quanto riguarda il progetto SPECS (Seasonal-to-decadal climate Prediction for the improvement of European Climate Services), l’obiettivo è di sviluppare una nuova generazione di previsioni climatiche al fine di fornire informazioni affidabili, su scala stagionale e decennale. L’affidabilità e l’accuratezza delle informazioni climatiche è il primo passo per migliorare, a livello europeo, i processi decisionali connessi alla gestione della variabilità climatica.

Centrale, in questo caso, il ruolo dell’ENEA che lavorerà su due fronti: da un lato contribuirà ai set di simulazioni climatiche coordinati fra i vari centri di ricerca e università europee e dall’altro analizzerà l’impatto socio-economico di queste previsioni nel campo delle energie rinnovabili. Le simulazioni climatiche si concentreranno sugli effetti della vegetazione nei modelli climatici e sull’analisi della ondata di calore del 2003 tramite il modello regionale PROTHEUS, sviluppato da ENEA.

Il progetto EUPORIAS (European Provision Of Regional Impacts Assessments on Seasonal and decadal timescales) ha come obiettivo lo sviluppo di servizi nei settori chiave della società europea (energia, gestione risorse idrica, turismo, agricoltura, foreste ecc.) basati sulla previsione stagionale e decennale di variabili climatiche. EUPORIAS vuole dimostrare come l’utilizzo delle informazioni climatiche nella catena decisionale possa contribuire ad aumentare la competitività delle imprese dell’Unione Europea. L’ENEA avrà un ruolo centrale nella definizione delle vulnerabilità e necessità dei diversi settori produttivi per quanto riguarda la fornitura di previsioni a scala stagionale e svilupperà la parte di previsioni stagionali che riguardano il settore delle energie rinnovabili con particolare riferimento alla gestione della rete elettrica nazionale.

Le attività dell’ENEA saranno coordinate da Paolo Ruti per EUPORIAS e Andrea Alessandri per SPECS (Unità Tecnica Modellistica Energetica e Ambientale).

Il progetto NACLIM svilupperò, infine, misure, analisi e studi sulla variabilità del Nord Atlantico.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

settembre 22, 2017

Borse di studio UNESCO “MAB Young Scientists Award”. Fino al 30 novembre

Fin dal 1989 il Programma Uomo e Biosfera dell’UNESCO ha finanziato, con borse di studio del valore massimo di 5.000 dollari, giovani scienziati che abbiano condotto ricerche sugli ecosistemi, sulle risorse naturali e sulla biodiversità. Mediante tali borse di studio (chiamate “MAB Young Scientists Awards”), il programma MAB sta investendo in una nuova generazione di [...]

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

settembre 22, 2017

Puliamo il Mondo festeggia 25 anni

25 anni di impegno civile, sociale e di volontariato ambientale con 15 milioni di persone coinvolte in tutta Italia e 100mila aree ripulite. Sono i numeri di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e in programma questo week-end 22, 23 e 24 settembre [...]

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

settembre 19, 2017

Green City Milano 2017: l’evoluzione del verde meneghino a confronto con Lione e Mosca

“Siamo arrivati alla terza edizione di Green City Milano e non posso che ringraziare i cittadini e le associazioni che hanno organizzato oltre 500 eventi in tutta la città. Sarà un’occasione per raccontare la strada che Milano sta intraprendendo dal punto di vista del verde…”. Esordisce così Pierfrancesco Maran, Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del [...]

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

settembre 19, 2017

Urbanpromo Green: a Venezia si parla di sviluppo urbano sostenibile

Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università IUAV di Venezia a Palazzo Badoer, si terrà la prima edizione di Urbanpromo Green, una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana – in [...]

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

settembre 18, 2017

Settimana europea della Mobilità: il focus 2017 è sulla “condivisione”

Ogni anno la Settimana Europea della Mobilità – dal 16 al 22 settembre – si concentra su un particolare argomento relativo alla mobilità sostenibile, sulla cui base le autorità locali sono invitate a organizzare attività per i propri cittadini e a lanciare e promuovere misure permanenti a sostegno. Per l’edizione 2017 è stato scelto come focal [...]

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

settembre 14, 2017

ALD Automotive Italia lancia il noleggio di moto elettriche con Energica

Energica Motor Company S.p.A. e ALD Automotive Italia hanno comunicato ufficialmente la nascita di una sinergia per la promozione della mobilità elettrica ad elevate prestazioni sul territorio italiano. Grazie a questo accordo ALD Automotive, divisione del gruppo bancario francese Société Générale specializzata nei servizi di mobilità, noleggio a lungo termine e fleet management, offrirà ai [...]

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

settembre 12, 2017

Biometano da rifiuti: in provincia di Milano il primo impianto con tecnologia “Biosip”

Agatos SpA, società specializzata nella realizzazione di impianti da energia rinnovabile, co-generazione e efficientamento energetico, ha annunciato che la Città Metropolitana di Milano ha emesso l’Autorizzazione Unica dirigenziale per la costruzione e la messa in esercizio, in provincia di Milano, del primo impianto di produzione di biometano da FORSU (la frazione organica dei rifiuti solidi [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende