Home » Comunicati Stampa » La dimensione sociale della sostenibilità ambientale:

La dimensione sociale della sostenibilità ambientale

novembre 9, 2009 Comunicati Stampa

Courtesy of Fabrizio (Fliker)Seminario – 12/11/09
La Città di Torino ospita il seminario internazionale “La dimensione sociale della sostenibilità ambientale, quartieri sostenibili: approccio territoriale ed ambientale in una dimensione sociale”, volto all’analisi ed alla discussione dell’importanza della dimensione sociale per il consolidamento della sostenibilità ambientale, senza trascurare l’approccio ambientale nel suo complesso.

Il seminario rientra nell’ambito del progetto europeo CAT-Med – Change Mediterreanean Metropolis Around Timeal, al quale la Città di Torino partecipa in qualità di partner, nel quadro del Programma MED di cooperazione territoriale europea.
CAT-Med mira a prevenire i rischi naturali legati al cambiamento climatico, grazie alla convergenza delle strategie e delle azioni poste in essere dalle metropoli dell’area del Mediterraneo.

Programma:
ore 9.00 Registrazione dei partecipanti

ore 9.30 Saluti di benvenuto
Michele Dell’Utri, Assessore ai Servizi Civici, Cooperazione e Relazioni Internazionali Città di Torino

ore 9.45 Prima sessione
POLITICHE URBANE PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE
Intervengono:
Città di Malaga
Prof. Gian Vincenzo Fracastoro, Direttore Dipartimento di Energia Politecnico di Torino
Prof. Massimo Bricococoli, Assistant Professor – DiAP Politecnico di Milano /
Alexander von Humboldt Research Fellow, Hafen City Universitaet di Amburgo
Modera:
Giovanni Magnano, Dirigente settore Edilizia Sociale Città di Torino

ore 10.45 Pausa caffè

ore 11.00 Seconda sessione
QUARTIERI SOSTENIBILI: APPROCCI TERRITORIALI ED AMBIENTALI IN UNA DIMENSIONE SOCIALE
Intervengono:
Giovanni Magnano, Dirigente settore Edilizia Sociale Città di Torino
Gianfranco Presutti, Direttore della divisione Lavoro, Formazione professionale e Sviluppo economico Città di Torino
Sandy Gillon, Direttore settore Trasporti e Ambiente Città di Glasgow.
Modera:
Jean Claude Tourret, Direttore Institut de la Méditerranée di Marsiglia

ore 12.45 Fine lavori conferenza stampa finale
Roberto Tricarico, Assessore all’Ambiente, alle Politiche per la Casa e il Verde Città di Torino

È richiesta la conferma della partecipazione:
Settore Relazioni Internazionali della Città di Torino
T 011 4437813 – international.affairs@comune.torino.it

Data e orario
Giovedì 12 Novembre 2009, ore 9.00

Luogo
Environment Park, Sala Kyoto – via Livorno 60, Torino

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

dicembre 13, 2019

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

Con 261 voti a favore, 178 contrari e 5 astenuti, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva, il 10 dicembre, il disegno di legge di conversione (A.C. 2267) del D.L. 111/2019 (cosiddetto “Decreto Clima“) nel testo già approvato, con modifiche, dal Senato (A.S. 1547). Il provvedimento, composto originariamente di 9 articoli, a seguito delle modifiche [...]

“Urban Forest”: il Museo della Montagna di Torino si prende cura del bosco urbano

dicembre 10, 2019

“Urban Forest”: il Museo della Montagna di Torino si prende cura del bosco urbano

Mercoledì 4 dicembre, al Museo Nazionale della Montagna ”Duca degli Abruzzi” di Torino, ha preso il via il progetto Urban Forest, un’iniziativa che costituisce il nucleo centrale della mostra “Tree Time”, a cura di Daniela Berta e Andrea Lerda. Il bosco che circonda il Museo è infatti un vero e proprio bosco urbano nel centro della [...]

Accordo Essity-Assocarta: i fanghi di cartiera diventano solette per le scarpe

dicembre 10, 2019

Accordo Essity-Assocarta: i fanghi di cartiera diventano solette per le scarpe

La multinazionale svedese Essity – leader mondiale nei settori dell’igiene e della salute con brand come TENA, Nuvenia e Tempo – ha annuncia ieri un nuovo progetto di economia circolare che vede coinvolto lo stabilimento produttivo di Porcari (LU), in Toscana. Grazie ad un processo di riutilizzo degli scarti di cartiera, originariamente destinati alla discarica, [...]

Ford e McDonald’s: componenti per le automobili dagli scarti dei chicchi di caffè

dicembre 9, 2019

Ford e McDonald’s: componenti per le automobili dagli scarti dei chicchi di caffè

Ford Motor Company e McDonald’s USA hanno annunciato che presto daranno avvio ad un processo di trasformazione degli scarti dei chicchi di caffè, in componenti per le automobili, come l’alloggiamento dei fari. Ogni anno, durante la lavorazione di milioni di chicchi di caffè, l’involucro si stacca naturalmente durante il processo di tostatura. Oggi è tecnologicamente [...]

“De Ruina Terrae”: in mostra a Bologna immagini di devastazione del Pianeta

dicembre 5, 2019

“De Ruina Terrae”: in mostra a Bologna immagini di devastazione del Pianeta

Un racconto per immagini su un mondo surriscaldato dalle emissioni nocive,  invaso dalla plastica e dalla sporcizia, dove l’habitat naturale di animali e piante viene bruciato ed annientato.  Una storia che prende il nome di “De Ruina Terrae. L’impatto dell’uomo sulla natura” e che sarà possibile ripercorrere dal 5 (inaugurazione alle ore 19,00) al 7 [...]

Green Jobs: in libreria la nuova guida di Tessa Gelisio e Marco Gisotti

dicembre 5, 2019

Green Jobs: in libreria la nuova guida di Tessa Gelisio e Marco Gisotti

Quali sono le 100 professioni più richieste, oggi, in Italia? La risposta è nella nuovissima guida “100 green jobs per trovare lavoro”, firmata da Tessa Gelisio e Marco Gisotti – già autori nel 2008 della “Guida ai Green Jobs” – per Edizioni Ambiente (384 pagg. 18 euro), disponibile nelle librerie fisiche e digitali dal 21 novembre 2019: un vademecum per [...]

Ricerca AXA: cambiamento climatico prima preoccupazione per tre italiani su quattro

novembre 26, 2019

Ricerca AXA: cambiamento climatico prima preoccupazione per tre italiani su quattro

Il cambiamento climatico irrompe al primo posto in cima alla lista dei temi prioritari per gli italiani. È “il problema” per tre italiani su quattro, che pensano che abbia un impatto diretto sulla propria salute e che si tratti di una sfida collettiva con impatti sulla loro vita, a livello personale. Sono alcune delle principali evidenze [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende