Home » Comunicati Stampa » From Somewhere with Speedo: i costumi riciclati diventano alta moda:

From Somewhere with Speedo: i costumi riciclati diventano alta moda

settembre 27, 2010 Comunicati Stampa

from_somewhere_with_speedoIn occasione della London Fashion Week e in particolare di Estethica (la sezione dedicata alla moda sostenibile curata dal British Fashion Council e diventata vera e propria piattaforma per i designer della moda ecologia ed etica) è stata presentata la nuova collaborazione tra Speedo, leader mondiale del nuoto e From Somewhere l’etichetta fashion vincitrice del premio sostenibilità nella settimana della moda a Londra.

La partnership “From Somewhere with Speedo” rientra all’interno di progetti di arte creativa e di design innovativo, sostenuti da Speedo che ha così voluto sfruttare i modelli rimasti invenduti dei rivoluzionari costumi da competizione Speedo LZR Racer. Una limited edition, quella presentata a Esthetica, che è ancora in fase di sviluppo, ma dalla quale emerge un abito davvero unico nel suo genere, realizzato esclusivamente con il leggendario Speedo LZR Racer e che sarà messo all’asta per beneficienza. Ma come nasce l’incontro tra le due realtà?

In seguito alla decisione della FINA, la federazione mondiale del nuoto, di apportare modifiche alle norme che regolamentano i costumi da competizione, vietando l’uso dei modelli a copertura totale del corpo dell’atleta a partire dallo scorso gennaio, il marchio leader mondiale nel nuoto si è trovato con un surplus di costumi LZR Racer.

Sull’altro versante, gli ideatori del brand inglese From Somewhere, Orsola de Castro e Filippo Ricci, da tempo riciclano “ripensandoli” gli sprechi dell’industria della moda: il loro obiettivo è utilizzare le rimanenze dei tessuti per trasformarli in splendidi abiti che diventino nuovo oggetto del desiderio, realizzando capi che coniugano il consumo e lo smaltimento degli scarti. Le collezioni di From Somewhere, infatti, sono realizzate con i resti generati durante il processo creativo: dalle bozze ai campionari, dalle rimanenze di tessuto alla parte finale dei rotoli di stoffa. Ecco che l’incontro tra lo spirito di From Somewhere e il valore tecnologico di Speedo LZR Racer, ormai senza mercato, ha dato un futuro a questi costumi. Un progetto che si inserisce in un’ottica di più ampio respiro, per esplorare nuovi modi di utilizzare le rimanenze e trovare soluzioni più responsabili rispetto al semplice smaltimento.

Speedo ha scelto così di scrivere un nuovo capitolo nella storia del “mitico” costume Speedo LZR Racer offrendo questi pezzi, fino a poco tempo fa d’avanguardia, ad alcuni gruppi creativi e istituzioni artistiche – per creare ancora onde, anche se non più nelle competizioni dei campioni di nuoto. Il palmares dello Speedo LZR Racer è strabiliante: 91 record nel mondo realizzati dagli atleti che lo hanno indossato, inclusi gli indimenticabili risultati raggiunti dal più decorato atleta di tutti i tempi Michael Phelps.

«Lo Speedo LZR Racer è stato un’icona di design nel mondo del nuoto fin dal suo lancio nel 2008 e durante la sua permanenza nel mondo delle piscine, i nuotatori che l’hanno indossato hanno realizzato decine di record del mondo, raggiungendo risultati difficilmente immaginabili prima di allora – ha commentato David Robinson, Presidente di Speedo International – ed oggi la collaborazione tra Speedo e From Somewhere permette al LZR Racer di essere un’immagine forte di design al di fuori della piscina. La nostra azienda da sempre presta grande attenzione alla sostenibilità e  siamo onorati ed entusiasti di sostenere la collaborazione con From Somewhere. Progetti innovativi come questo sono la perfetta espressione di come si possa disporre dei surplus di stock per dare nuova vita al costume, estendendo la fama dello Speedo LZR Racer al di fuori delle piscine, direttamente sotto i riflettori delle passerelle».

L’intera collezione ‘From Somewhere with Speedo’ sarà presentata a inizio 2011. Una parte del ricavato dei modelli di questa collezione sarà devoluto in beneficienza.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

ottobre 12, 2017

“Green Grain”: al parco CollinaPo di Torino un meeting e una mostra tra ecologia e design

GREEN GRAIN, è un meeting interdisciplinare dedicato alle buone pratiche ambientali ed ecologiche, in programma oggi nella sede del Parco CollinaPo a Cascina Le Vallere, e inserito nel calendario City of Design della Città di Torino, nell’ambito del World Design Congress WDO 2017. L’appuntamento intende proporre un confronto le realtà pubbliche del comprensorio metropolitano torinese “Riserva di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende