Home » Comunicati Stampa » From Somewhere with Speedo: i costumi riciclati diventano alta moda:

From Somewhere with Speedo: i costumi riciclati diventano alta moda

settembre 27, 2010 Comunicati Stampa

from_somewhere_with_speedoIn occasione della London Fashion Week e in particolare di Estethica (la sezione dedicata alla moda sostenibile curata dal British Fashion Council e diventata vera e propria piattaforma per i designer della moda ecologia ed etica) è stata presentata la nuova collaborazione tra Speedo, leader mondiale del nuoto e From Somewhere l’etichetta fashion vincitrice del premio sostenibilità nella settimana della moda a Londra.

La partnership “From Somewhere with Speedo” rientra all’interno di progetti di arte creativa e di design innovativo, sostenuti da Speedo che ha così voluto sfruttare i modelli rimasti invenduti dei rivoluzionari costumi da competizione Speedo LZR Racer. Una limited edition, quella presentata a Esthetica, che è ancora in fase di sviluppo, ma dalla quale emerge un abito davvero unico nel suo genere, realizzato esclusivamente con il leggendario Speedo LZR Racer e che sarà messo all’asta per beneficienza. Ma come nasce l’incontro tra le due realtà?

In seguito alla decisione della FINA, la federazione mondiale del nuoto, di apportare modifiche alle norme che regolamentano i costumi da competizione, vietando l’uso dei modelli a copertura totale del corpo dell’atleta a partire dallo scorso gennaio, il marchio leader mondiale nel nuoto si è trovato con un surplus di costumi LZR Racer.

Sull’altro versante, gli ideatori del brand inglese From Somewhere, Orsola de Castro e Filippo Ricci, da tempo riciclano “ripensandoli” gli sprechi dell’industria della moda: il loro obiettivo è utilizzare le rimanenze dei tessuti per trasformarli in splendidi abiti che diventino nuovo oggetto del desiderio, realizzando capi che coniugano il consumo e lo smaltimento degli scarti. Le collezioni di From Somewhere, infatti, sono realizzate con i resti generati durante il processo creativo: dalle bozze ai campionari, dalle rimanenze di tessuto alla parte finale dei rotoli di stoffa. Ecco che l’incontro tra lo spirito di From Somewhere e il valore tecnologico di Speedo LZR Racer, ormai senza mercato, ha dato un futuro a questi costumi. Un progetto che si inserisce in un’ottica di più ampio respiro, per esplorare nuovi modi di utilizzare le rimanenze e trovare soluzioni più responsabili rispetto al semplice smaltimento.

Speedo ha scelto così di scrivere un nuovo capitolo nella storia del “mitico” costume Speedo LZR Racer offrendo questi pezzi, fino a poco tempo fa d’avanguardia, ad alcuni gruppi creativi e istituzioni artistiche – per creare ancora onde, anche se non più nelle competizioni dei campioni di nuoto. Il palmares dello Speedo LZR Racer è strabiliante: 91 record nel mondo realizzati dagli atleti che lo hanno indossato, inclusi gli indimenticabili risultati raggiunti dal più decorato atleta di tutti i tempi Michael Phelps.

«Lo Speedo LZR Racer è stato un’icona di design nel mondo del nuoto fin dal suo lancio nel 2008 e durante la sua permanenza nel mondo delle piscine, i nuotatori che l’hanno indossato hanno realizzato decine di record del mondo, raggiungendo risultati difficilmente immaginabili prima di allora – ha commentato David Robinson, Presidente di Speedo International – ed oggi la collaborazione tra Speedo e From Somewhere permette al LZR Racer di essere un’immagine forte di design al di fuori della piscina. La nostra azienda da sempre presta grande attenzione alla sostenibilità e  siamo onorati ed entusiasti di sostenere la collaborazione con From Somewhere. Progetti innovativi come questo sono la perfetta espressione di come si possa disporre dei surplus di stock per dare nuova vita al costume, estendendo la fama dello Speedo LZR Racer al di fuori delle piscine, direttamente sotto i riflettori delle passerelle».

L’intera collezione ‘From Somewhere with Speedo’ sarà presentata a inizio 2011. Una parte del ricavato dei modelli di questa collezione sarà devoluto in beneficienza.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

novembre 24, 2016

Storica vittoria di Greenpeace e PAN Europe alla Corte di Giustizia UE: il segreto industriale non potrà più coprire i danni all’ambiente

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ieri mattina ha accolto la richiesta di Greenpeace e del Pesticide Action Network (PAN) Europe stabilendo che i test di sicurezza condotti dalle aziende chimiche per valutare i pericoli dei pesticidi devono essere resi pubblici. Per la Corte di Giustizia questi studi rientrano infatti nell’ambito delle “informazioni sulle emissioni nell’ambiente“, [...]

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

novembre 24, 2016

Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione: Guido Barilla presenta la 7° edizione sui paradossi del cibo

Guido Barilla, Presidente della Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, ha incontrato ieri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per presentare il 7° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione dal titolo “Mangiare Meglio, Mangiare Meno, Mangiare Tutti” che si terrà il 1° dicembre 2016, all’Università Bocconi di Milano. Un grande evento interdisciplinare per creare un [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende