Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche »Prodotti »Servizi » La flotta navale del Gruppo d’Amico vince il “Green Shipowner” 2016:

La flotta navale del Gruppo d’Amico vince il “Green Shipowner” 2016

Il Gruppo d’Amico, società italiana leader del trasporto marittimo, ha vinto l’edizione 2016 dei “Green Shipowner of the Year” per l’impegno dimostrato nell’implementare, all’interno della propria flotta, un sistema in grado di ridurre l’impatto ambientale e monitorare costantemente le performance di consumo energetico.

La cerimonia di premiazione si è tenuta a Copenaghen durante la Green Ship Technology Conference, che ha avuto luogo dal 15 al 18 marzo 2016. Il Green Ship Technology (GST) Award premia la tecnologia più innovativa in grado di apportare un beneficio per l’ambiente marino, e riconosce il gruppo dello shipping più efficiente e sostenibile a livello mondiale.

“Siamo molto orgogliosi di ricevere questo riconoscimento che premia la nostra determinazione nel ridurre l’impatto per l’ambiente marino. Grazie all’introduzione di innovative tecnologie sulle nostre navi e alla realizzazione del piano di investimenti sulle nuove eco-ship abbiamo superato gli standard internazionali fissati per l’efficienza energetica, diventando una best practice riconosciuta a livello globale nel mondo dello shipping”, ha dichiarato Paolo d’Amico, Presidente del Gruppo.

Sulle nuove “eco-ship” il Gruppo armatoriale italiano ha implementato motori elettronici di ultima generazione che, assieme ad una rivisitata forma della carena dello scafo in grado di massimizzare il flusso d’acqua, hanno significativamente aumentato l’efficienza propulsiva rispetto alle navi di vecchia generazione.

“L’attenzione all’ambiente, però, non può essere limitata all’acquisto di nuove eco-vessel, ma deve necessariamente interessare la gestione dell’intera flotta. Un controllo continuo di tutte le navi, attraverso l’installazione a bordo di sensoristica altamente avanzata che permette di monitorare consumi e performance in tempo reale, ha portato ad una maggiore responsabilizzazione degli equipaggi sulle tematiche ambientali”, ha commentato Domenico Savio Taiano, HSQE Director del Gruppo d’Amico.

Oltre a queste soluzioni ingegneristiche, che permettono già una considerevole riduzione di carburante e di emissioni (CO2, SOx e NOX), il Gruppo d’Amico si è dotato di un Performance Monitoring Department, contraddistinguendosi così tra le prime compagnie armatoriali, specializzate nel trasporto di carichi secchi e liquidi, in grado di creare un dipartimento dedicato a monitorare le performance dell’intera flotta.

“Dato il particolare impegno della nostra società verso la salvaguardia dell’ambiente marino – ha spiegato Fabio Tagliavia, Direttore Tecnico del Gruppo – abbiamo immediatamente creduto nella necessità di dotarci di un sistema avanzato di monitoraggio di consumi e performance al fine di poter conseguire miglioramenti continui nell’abbattimento delle emissioni in un contesto dove ogni kWh utilizzato in modo efficiente è un contributo per la società e l’ambiente”.

La giuria che ha premiato il Gruppo d’Amico comprendeva: Craig Eason (Deputy Editor, Lloyd’s List), George Papagiannopoulos (Common Progress), Lars Robert Pedersen (COO, BIMCO), Mark Cameron (COO, Ardmore Shipping) e Hanna Lee Behrens (Norwegian Shipowners’ Association).

Il Gruppo d’Amico vanta una storica tradizione imprenditoriale familiare, che nasce nel 1936, e ha sviluppato nel corso degli anni la propria presenza nel mondo, con uffici nei più importanti centri mercantili marittimi. La controllata indiretta d’Amico International Shipping S.A. (DIS), sub-holding delle attività relative alle navi cisterna, è quotata presso Borsa Italiana.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

febbraio 24, 2017

Officinae Verdi e Manni Group lanciano GMH4.0, soluzione per il “green social housing”

In Italia oltre la metà del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, circa 500.000 alloggi, è classificato ad elevato consumo energetico (classi E, F e G): per questo motivo le famiglie che vi abitano spendono oltre il 10% del loro reddito per elettricità e gas, a causa della bassa efficienza e di uno dei costi energetici [...]

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

febbraio 23, 2017

Ristorante Solidale: al via la prima consegna (in bicicletta) anti-spreco

Just eat, azienda leader nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio, ha dato il via ieri, nella sede istituzionale di Palazzo Marino a Milano, alla prima consegna di Ristorante Solidale, il progetto di food delivery solidale patrocinato dal Comune di Milano e sviluppato in collaborazione con Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della Diocesi di [...]

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

febbraio 23, 2017

GSVC: a Milano la sfida tra start up a impatto sociale e ambientale

Tecnologie e progetti innovativi a forte impatto sociale o ambientale. Queste le soluzioni social venture per un’economia sostenibile, presentate in occasione della nona edizione italiana della Global Social Venture Competition (GSVC), premio internazionale ideato dall’Università di Berkeley (Usa) per favorire e sviluppare le idee imprenditoriali destinate a questo settore. L’evento, ospitato presso il Centro Convegni [...]

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

febbraio 23, 2017

“Un caffè? No, un abbonamento, grazie”. L’iniziativa di Bicincittà per M’illumino di Meno 2017

Bicincittà, il più esteso network di bike sharing italiano (con oltre 110 comuni serviti) aderisce anche quest’anno alla campagna M’Illumino di Meno di Caterpillar-RAI Radio 2, in programma per venerdì 24 febbraio. BicinCittà, per questa edizione, ha  pensato  ad  un’originale  iniziativa  collaterale per sostenere in maniera più efficace la campagna: l’abbonamento sospeso. Così come a Napoli è [...]

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

febbraio 21, 2017

Obiettivo Alluminio: 10 giovani reporter per il Giffoni Film Festival

Obiettivo Alluminio giunge alla sua decima edizione e anche quest’anno si appresta a coinvolgere migliaia di studenti in oltre 5.000 scuole superiori italiane. Il progetto didattico organizzato dal CIAL (Consorzio Nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclo dell’Alluminio), in collaborazione con il Giffoni Film Festival e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela [...]

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

febbraio 21, 2017

Biogas Italy: la nuova rivoluzione agricola parte dal “biogasfattobene”

L’«alba di una nuova rivoluzione agricola»  è  lo slogan scelto dalla terza edizione di Biogas Italy, l’evento annuale del CIB, Consorzio Italiano Biogas, che si terrà a Roma il prossimo 24 febbraio allo Spazio Nazionale Eventi del Rome Life Hotel. L’evento, promosso in collaborazione con Ecomondo Key Energy, ospiterà gli “Stati Generali del Biogas e [...]

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

febbraio 20, 2017

Tisana 2017, torna a Locarno la fiera del benessere olistico

Dopo il successo della prima edizione a Locarno, nel 2016, con circa 10.000 visitatori, Tisana, la ventennale fiera svizzera del benessere olistico, del vivere etico e della medicina naturale, torna al Palexpo Fevi dal 3 al 5 marzo 2017. In mostra le eccellenze del mercato internazionale in un percorso ispirato a 9 aree tematiche: Armonia, [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende