Home » Comunicati Stampa » La nuova politica europea per le fonti rinnovabili:

La nuova politica europea per le fonti rinnovabili

aprile 20, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of Energy Lab FoundationSi è chiuso ieri, presso il Palazzo delle Stelline di Milano, il seminario “ La nuova politica europea per le fonti  rinnovabili”, organizzato  dalla  Rappresentanza  a  Milano  della  Commissione Europea, in collaborazione con la Fondazione EnergyLab.

L’evento  si  inserisce  nel  ciclo  di  seminari  dal  titolo:  “Energie  in  Europa:  le iniziative  comunitarie  come  opportunità  di sviluppo”, organizzato  dai  due  enti  per promuovere un’informazione consapevole su temi importanti come la politica energetica.
 
All’evento hanno partecipato numerosi relatori istituzionali e del mondo delle imprese, degli enti locali, delle utilities, delle banche e del mondo accademico insieme a Federico Testa, Responsabile Nazionale Energia per il Pd,  e ai rappresentanti dell’Autorità  per l’Energia  Elettrica  e  il  Gas e del  Gestore  dei  Servizi Energetici.
 
“Siamo orgogliosi di  aver partecipato  a un  evento  come questo,  coerente  con  la mission della nostra Fondazione di creare una  rete  tra  le Università,  il mondo delle  imprese  e  le istituzioni  locali  –  ha  dichiarato  Silvio  Bosetti,  Direttore  Generale  di  EnergyLab. “La creazione del networking è infatti il fattore vincente per poter diventare protagonisti attivi nella  Comunità  Europea  accedendo  ai  finanziamenti  concessi  per  l’innovazione  e  lo sviluppo di progetti innovativi.“
 
“Per l’Unione europea, le rinnovabili e, in generale, le green technologies costituiscono uno dei  fattori  trainanti del rilancio della competitività”, ha ribadito Carlo Corazza, Direttore  della  Rappresentanza  a Milano  della Commissione  Europea. “Non  a caso  uno dei  5  obiettivi di  ‘Europa  2020′,  la  nuova  strategia  per  la  crescita  economica e l’occupazione, è il 20% di produzione dell’energia da fonti rinnovabili.“

Le energie rinnovabili sono infatti uno dei pilastri della nuova politica europea per l’energia e il clima  e  un importante volano per il rilancio del settore manifatturiero attraverso innovazione e nuove forme di occupazione.
 
Le  rinnovabili  sono  elemento  centrale  della  nuova  corsa  all’oro verde  che  si  è aperta tra i grandi player del mercato globale, Cina, Usa e UE in testa; e restano strumento chiave per assicurare maggiore sovranità energetica quali fonti alternative domestiche. L’UE,  approvando un quadro regolamentare stabile e omogeneo a livello europeo  e, politiche  tra  le  più  avanzate  al mondo, ha fatto la sua parte per attirare investimenti e consentire alle imprese strategie di medio e lungo periodo, al fine assicurare la leadership europea del settore.
 
Ora spetta agli Stati e alle amministrazioni locali attuare politiche conseguenti affrontando la sfida in atto e sostenendo lo sforzo delle imprese per cogliere le opportunità che si sono aperte. Attori essenziali, oltre alla politica e alle imprese, anche le università e i centri di ricerca, che possono svolgere un ruolo di raccordo tra  ricerca di base e applicazioni innovative con sbocchi commerciali.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Maledetto telefonino! L’invadenza degli smartphone nella vita quotidiana secondo il report di Deloitte

gennaio 24, 2017

Maledetto telefonino! L’invadenza degli smartphone nella vita quotidiana secondo il report di Deloitte

La società di consulting e advisory Deloitte ha presentato la Global Mobile Consumers Survey 2016, una ricerca che coinvolge 31 Paesi tra i principali al mondo e delinea le tendenze relative alle abitudini e ai comportamenti degli utenti connessi tramite Smartphone e Tablet. Dai dati della survey emerge che, almeno una volta al mese, quasi [...]

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

gennaio 23, 2017

Bardonecchia promuove l’Ecoskipass: treno + sci costa meno!

Dal lunedì al venerdì (escluso il periodo di Pasqua dal 24 al 29 marzo) tutti coloro che si recheranno a sciare nella stazione piemontese di Bardonecchia, utilizzando i treni in partenza da Torino potranno ritirare l’”ecoskipass” al prezzo speciale di 26€, anziché 36€. Sarà sufficiente presentare il biglietto del treno all’ufficio skipass di Piazza Europa (proprio di fronte [...]

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

gennaio 20, 2017

Air-gun, gli spari che danneggiano fauna marina, pesca e turismo. Consegnata la petizione per ricorso al TAR

Ieri a Roma, presso la sede di rappresentanza della Regione Puglia, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio, hanno consegnato ufficialmente, al Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il testo della petizione lanciata a dicembre da Marevivo e che ha già raccolto, sulla piattaforma Change.org, 45 mila firme nel [...]

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

gennaio 20, 2017

P&G annuncia il primo flacone di shampoo con plastica riciclata raccolta sulle spiagge

La multinazionale Procter & Gamble ha annunciato ieri che Head & Shoulders, il proprio brand n. 1 al mondo per lo shampoo, produrrà il primo flacone riciclabile al mondo, nel settore hair care, realizzato con una percentuale fino al 25& di plastica proveniente dalla raccolta sulle spiagge. In partnership con gli esperti di TerraCycle – [...]

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

gennaio 17, 2017

A Rimini tornano i “Giardini d’Autore”

“Giardini d’Autore“, la mostra di giardinaggio che accoglie i migliori vivaisti italiani rinnova l’appuntamento a Rimini, presso il Parco Federico Fellini, location dal fascino intramontabile, per l’edizione di primavera 2017, in programma dal 17 al 19 marzo. La manifestazione giunge al suo ottavo anno aprendo la stagione delle mostre di giardinaggio in Italia. Un appuntamento [...]

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

gennaio 17, 2017

Italia Nostra su Parco Alpi Apuane: “Bisogna tutelare un ecosistema unico al mondo”

Il Parco Regionale delle Alpi Apuane, in Toscana, è nato nel 1985 in seguito a una proposta di legge di iniziativa popolare per tutelare dagli scempi estrattivi una catena montuosa unica al mondo, impervia e affacciata sul mare, con una biodiversità eccezionale (vede la presenza del 50% delle specie vegetali riconosciute in Italia, 28 habitat [...]

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

gennaio 16, 2017

“Presidente Trump, ci sorprenda!”. La campagna ambientalista per sensibilizzare il nuovo inquilino della Casa Bianca

Venerdì 20 gennaio, in concomitanza con l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, i presidenti di alcune associazioni ambientaliste italiane si ritroveranno in Piazza Barberini a Roma, per presentare la campagna “Surprise us, President Trump!”. La Campagna nasce, come azione “preventiva”, a seguito delle preoccupazioni destate, tra gli ambientalisti di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende