Home » Comunicati Stampa » “La settimana per la sostenibilità” di Coca-Cola:

“La settimana per la sostenibilità” di Coca-Cola

aprile 13, 2011 Comunicati Stampa

In occasione della “Settimana Europea dell’Energia Sostenibile – EUSEW 2011”, l’importante appuntamento dell’Unione Europea sulle problematiche connesse all’energia rinnovabile e al risparmio energetico, in programma dal 11 al 15 aprile, Coca-Cola HBC Italia dà il via all’iniziativa “Settimana per la sostenibilità” aprendo le porte dei suoi stabilimenti alle scuole e a tutta la cittadinanza (prenotando facilmente la visita sul sito) per condividere i progetti che hanno portato a ridurre i consumi energetici tra il 10 e il 19% nell’ultimo triennio.

Protagonisti delle giornate gli stabilimenti di produzione e imbottigliamento delle bevande a marchio The Coca-Cola Company: Nogara (VR) già all’avanguardia in Italia nell’utilizzo di energie alternative, Gaglianico (BI), Oricola (AQ), Marcianise (CE), Elmas (CA) e lo stabilimento di imbottigliamento delle acque minerali Fonti del Vulture di Rionero (PZ), con i loro nuovissimi impianti fotovoltaici a basso impatto architettonico, già realizzati o in fase di ultimazione, simbolo di eccellenza per l’azienda e che consentiranno un abbattimento di 11.500 tonnellate di CO2 all’anno.

Fiore all’occhiello dell’iniziativa il convegno “Sostenibilità ambientale: significato e prospettive”, che si svolge oggi a Nogara e al quale parteciperanno i principali partner del Global Compact Network Italia, di cui Coca-Cola HBC Italia è membro ufficiale, per discutere dei temi della transizione energetica e dei processi innovativi indotti dalla Green Economy. Per la prima volta, inoltre, alla presenza delle istituzioni locali, sarà aperto al pubblico lo stabilimento di Gaglianico, che sarà dotato di un impianto di cogenerazione nel 2011, il secondo installato in Italia dal Gruppo.

Abbiamo aperto le porte degli stabilimenti perché è nella quotidianità del nostro lavoro, dal gesto più semplice a quello più responsabilizzato, che ci sentiamo parte attiva nella sfida che l’Unione Europea vuole lanciare per ridurre le emissioni di gas serra, aumentare l’efficienza energetica e la quota di energia rinnovabile: come azienda lo stiamo già facendo e intendiamo continuare ad investire in questa direzione” ha dichiarato Roberto Pastore, Direttore Operations di Coca-Cola HBC Italia. “La coscienza sociale, il privilegiare il consumo responsabile è la vera sfida per rendere migliore il nostro futuro. Ed è soprattutto ai giovani che Coca-Cola HBC Italia vuole idealmente passare il testimone, coinvolgendoli in un percorso di educazione e sensibilizzazione sulle problematiche ambientali”.

Settimana per la sostenibilità” entra a far parte dell’ampio programma didattico- educativo che l’azienda porta avanti da anni con il tour teatrale “Il Mistero dell’acqua scomparsa” rappresentato in oltre 30 città italiane, il kit per ragazzi dedicato al risparmio idrico, il libro “L’ispettore Closet e la tribù del riciclo”, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio del Mare, e la mostra itinerante “Un impatto da contenere” sul riutilizzo dei materiali da imballaggio.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

maggio 22, 2017

A Slow Fish il nuovo report del WWF sull’industria ittica: “scegliamo la biodiversità nel piatto”

I prodotti ittici costituiscono la fonte di proteine per 3 miliardi di persone e il reddito di 800 milioni di persone si fonda sulla pesca e sull’industria ittica. Nel 2014 nei paesi europei sono stati spesi 34,57 miliardi per acquistare prodotti ittici. In totale nei paesi europei si consumano 7,5 milioni di tonnellate di pesce [...]

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

maggio 18, 2017

All’Università di Siena torna il Millenials Lab dedicato a cibo e ambiente

Conciliare la produzione di cibo e il rispetto per l’ambiente, per gli agricoltori, per la salute di produttori e consumatori. Un tema di grande attualità e di rilevanza globale, che è al centro, all’Università di Siena, del “Millennials Lab”, dal 10 al 21 maggio, e della riunione degli imprenditori che collaborano al programma internazionale PRIMA [...]

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

maggio 18, 2017

Oli esausti vegetali trasformati in biocarburanti. Accordo tra Eni e CONOE

Gli oli vegetali esausti diventano biocarburanti. Eni e Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti e del Dirigente Generale Direzione Generale per la Sicurezza dell’Approvvigionamento e per le Infrastrutture Energetiche Ministero dello [...]

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

maggio 10, 2017

Gli alveari urbani di Green Island a New York, tra ecologia e design

Green Island, progetto internazionale fondato da Claudia Zanfi 16 anni fa e dedicato alla biodiversità urbana attraverso iniziative culturali, progetti espositivi, educazione alla sostenibilità, porta a New York la sua visione innovativa degli Alveari Urbani: Urban Bee Hives , parte di un percorso focalizzato sulla salvaguardia delle api e sulla valorizzazione del territorio. “Un progetto” spiega Zanfi [...]

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

maggio 8, 2017

Commoventi storie ai tempi dei cambiamenti climatici. Il vincitore del 65° Trento Film Festival

Samuel in the clouds (Belgio, 2016) del regista belga Pieter Van Eecke, una straordinaria e commovente storia ambientata in Bolivia e legata alle conseguenze dei cambiamenti climatici, è il film vincitore del 65° Trento Film Festival, conclusosi domenica 7 maggio 2017. La giuria internazionale composta da Timothy Allen (fotografo e regista) Gilles Chappaz (giornalista e [...]

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

maggio 8, 2017

A REbuild 2017 è protagonista l’edilizia “off-site”: dal cantiere alla fabbrica

Edilizia off-site è il concetto chiave del cambiamento proposto negli appuntamenti 2017 di REbuild, l’evento dedicato al settore delle costruzioni e riqualificazioni, in programma a Riva del Garda il 22 e 23 giugno prossimi. La produzione tende infatti a spostarsi in fabbrica, mentre il cantiere diviene il luogo dell’assemblaggio di parti prodotte industrialmente. Già in [...]

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

maggio 5, 2017

ANARF e Federforeste: un protocollo per rilanciare la filiera bosco-legno tra pubblico e privato

ANARF (Associazione Nazionale delle Attività Regionali Forestali), presieduta da Alberto Negro, Direttore di Veneto Agricoltura, e FederForeste, con a capo il trentino Gabriele Calliari, hanno siglato nei giorni scorsi a Mestre, presso la sede di Coldiretti Veneto, un protocollo per la gestione del patrimonio forestale improntato, tra l’altro, al dialogo tra realtà pubbliche e private. [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende