Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Verona il futuro del fotovoltaico e il Conto Energia 2011:

A Verona il futuro del fotovoltaico e il Conto Energia 2011

maggio 5, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Moduli fotovoltaici, Courtesy of Legislazionetecnica.itOggi, presso la Sala Verdi della Fiera di Verona, dalle 11.30 alle 13.30, ANIE/GIFI, APER e Assosolare organizzano un convegno dal titolo “La sostenibilità del fotovoltaico”. L’evento si pone come momento di aggiornamento per gli operatori del settore poiché affronterà tutti gli aspetti economici, ambientali e sociali dell’energia solare  a livello nazionale e regionale.

Al convegno parteciperanno i rappresentanti delle tre Associazioni di categoria che, moderati da Roberto Vigotti dell’OME (Osservatorio Mediterraneo dell’Energia), discuteranno della sostenibilità economica del Conto Energia 2011, di come gli impianti fotovoltaici si possano inserire nel paesaggio naturale ed urbano e di come si possano far conoscere le opportunità che il fotovoltaico può offrire al territorio e ai suoi cittadini.

Non mancheranno le best practice: l’energia solare, come concreta opportunità di sviluppo economico per il territorio, sarà al centro dell’intervento di Renzo Macelloni, ex-sindaco di Peccioli e Presidente Belvedere Spa che presenterà l’esperienza, prima in Italia, di fotovoltaico a partecipazione popolare. “Un ettaro di cielo”, questo il nome del progetto nel Comune di Peccioli, in provincia di Pisa, ha visto il diretto coinvolgimento di 300 persone per la realizzazione di un parco fotovoltaico di 1000 KWp che oggi produce 1.300 MWh di elettricità “verde” all’anno. I cittadini hanno contribuito direttamente alla realizzazione dell’impianto sottoscrivendo un prestito obbligazionario. “Un ettaro di cielo”  è oggi uno dei primi casi italiani dove tutti possono partecipare con la possibilità di operare un investimento etico per la salute del nostro pianeta.

“L’industria fotovoltaica, per poter continuare a svilupparsi in modo sostenibile – dice Andrea Solzi, Segretario Generale ANIE/GIFI – ha bisogno di tempi e risposte certe da parte delle istituzioni. L’approvazione del Conto Energia 2011 non può più essere posticipata e contestualmente – aggiunge Domenico Inglieri, Consigliere ANIE/GIFI – le Linee Guida Nazionali per l’Autorizzazione Unica dovranno essere il principale strumento a livello nazionale per regolare e uniformare l’inserimento degli impianti fotovoltaici nell’ambiente urbano e naturale”

“Accanto agli incentivi alla produzione – sostiene Marco Pigni, Direttore APER –  vanno pensate misure dirette di sostegno dell’industria fotovoltaica per consolidare la filiera italiana, per lanciare nuove tecnologie e per supportare nuove soluzioni impiantistiche di integrazione architettonica. E’ necessario inoltre – sottolinea Pietro Pacchione, Consigliere APER –  che le Regioni investano nel fotovoltaico intelligenza, risorse, competenze e professionalità per dimostrare di credere nell’opportunità di promuovere l’economia locale nel pieno rispetto del paesaggio e dell’ambiente”.

“Il clima di incertezza e la mancanza di decisioni tempestive – ha spiegato Gualtiero Seva, del Consiglio Direttivo di Assosolare -  sul nuovo conto energia, stanno provocando in noi operatori del settore, grande preoccupazione sulle prospettive a breve/medio termine. Il mercato sta rischiando la paralisi – ha proseguito Glauco Pensini, del Direttivo di Assosolare – e a rischio ci sono gli investimenti e i nuovi posti di lavoro creati grazie al conto energia”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende