Home » Comunicati Stampa »Eventi » A Verona il futuro del fotovoltaico e il Conto Energia 2011:

A Verona il futuro del fotovoltaico e il Conto Energia 2011

maggio 5, 2010 Comunicati Stampa, Eventi

Moduli fotovoltaici, Courtesy of Legislazionetecnica.itOggi, presso la Sala Verdi della Fiera di Verona, dalle 11.30 alle 13.30, ANIE/GIFI, APER e Assosolare organizzano un convegno dal titolo “La sostenibilità del fotovoltaico”. L’evento si pone come momento di aggiornamento per gli operatori del settore poiché affronterà tutti gli aspetti economici, ambientali e sociali dell’energia solare  a livello nazionale e regionale.

Al convegno parteciperanno i rappresentanti delle tre Associazioni di categoria che, moderati da Roberto Vigotti dell’OME (Osservatorio Mediterraneo dell’Energia), discuteranno della sostenibilità economica del Conto Energia 2011, di come gli impianti fotovoltaici si possano inserire nel paesaggio naturale ed urbano e di come si possano far conoscere le opportunità che il fotovoltaico può offrire al territorio e ai suoi cittadini.

Non mancheranno le best practice: l’energia solare, come concreta opportunità di sviluppo economico per il territorio, sarà al centro dell’intervento di Renzo Macelloni, ex-sindaco di Peccioli e Presidente Belvedere Spa che presenterà l’esperienza, prima in Italia, di fotovoltaico a partecipazione popolare. “Un ettaro di cielo”, questo il nome del progetto nel Comune di Peccioli, in provincia di Pisa, ha visto il diretto coinvolgimento di 300 persone per la realizzazione di un parco fotovoltaico di 1000 KWp che oggi produce 1.300 MWh di elettricità “verde” all’anno. I cittadini hanno contribuito direttamente alla realizzazione dell’impianto sottoscrivendo un prestito obbligazionario. “Un ettaro di cielo”  è oggi uno dei primi casi italiani dove tutti possono partecipare con la possibilità di operare un investimento etico per la salute del nostro pianeta.

“L’industria fotovoltaica, per poter continuare a svilupparsi in modo sostenibile – dice Andrea Solzi, Segretario Generale ANIE/GIFI – ha bisogno di tempi e risposte certe da parte delle istituzioni. L’approvazione del Conto Energia 2011 non può più essere posticipata e contestualmente – aggiunge Domenico Inglieri, Consigliere ANIE/GIFI – le Linee Guida Nazionali per l’Autorizzazione Unica dovranno essere il principale strumento a livello nazionale per regolare e uniformare l’inserimento degli impianti fotovoltaici nell’ambiente urbano e naturale”

“Accanto agli incentivi alla produzione – sostiene Marco Pigni, Direttore APER –  vanno pensate misure dirette di sostegno dell’industria fotovoltaica per consolidare la filiera italiana, per lanciare nuove tecnologie e per supportare nuove soluzioni impiantistiche di integrazione architettonica. E’ necessario inoltre – sottolinea Pietro Pacchione, Consigliere APER –  che le Regioni investano nel fotovoltaico intelligenza, risorse, competenze e professionalità per dimostrare di credere nell’opportunità di promuovere l’economia locale nel pieno rispetto del paesaggio e dell’ambiente”.

“Il clima di incertezza e la mancanza di decisioni tempestive – ha spiegato Gualtiero Seva, del Consiglio Direttivo di Assosolare -  sul nuovo conto energia, stanno provocando in noi operatori del settore, grande preoccupazione sulle prospettive a breve/medio termine. Il mercato sta rischiando la paralisi – ha proseguito Glauco Pensini, del Direttivo di Assosolare – e a rischio ci sono gli investimenti e i nuovi posti di lavoro creati grazie al conto energia”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

marzo 28, 2017

INGRID: in Puglia un progetto per lo stoccaggio di idrogeno allo stato solido

Sfruttare al massimo l’energia generata da fonti rinnovabili, superando i limiti che le caratterizzano, quali discontinuità e picchi di sovrapproduzione. È questo l’intento di INGRID, il progetto europeo di ricerca finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro che offre una soluzione tecnologica che consente lo stoccaggio in forma di idrogeno allo stato solido, attraverso dei dischi [...]

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

marzo 24, 2017

Greenpeace a Roma: “Un’Europa rinnovata, ma anche più rinnovabile”

Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, un gruppo di attivisti di Greenpeace è entrato in azione nella capitale aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni [...]

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

marzo 24, 2017

CIB al preview di Fieragricola: “In Italia 8 miliardi di metri cubi di biometano entro il 2030″

«L’Italia è il quarto Paese al mondo dietro a Germania, Stati Uniti e Cina e secondo in Europa per numero di impianti di biogas nelle aziende agricole, che sono più di 1.250 realizzati e dagli attuali 2 miliardi di metri cubi abbiamo la potenzialità per arrivare a 8 miliardi di metri cubi di biometano entro [...]

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

marzo 23, 2017

Restauro-Musei: il Salone di Ferrara punta sull’economia del patrimonio culturale e ambientale

Fino al 24 marzo 2017 torna, nella sede di Ferrara Fiere, il “Salone del Restauro”, rinominato, nella sua XXIV edizione, Restauro-Musei, Salone dell’Economia, della Conservazione, delle Tecnologie e della Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Tre giornate di esposizioni, convegni, eventi e mostre, con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e ambientale sotto tutti gli aspetti. L’edizione [...]

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

marzo 23, 2017

E’possibile una “ecologia del diritto”? Scienza e politica dei beni comuni alla Biennale Democrazia

  Venerdì 31 marzo Aboca presenterà alla quinta edizione di “Biennale Democrazia”, a Torino, l’edizione italiana del libro “The Ecology of Law” (“Ecologia del Diritto”), del fisico e teorico dei sistemi Fritjof Capra (direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley in California e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra) e dello [...]

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

marzo 22, 2017

Ricerca Ipsos: la popolazione mondiale ha scarsa fiducia nella capacità di trattare le acque

Con l’hashtag #WORLDWATERDAY anche quest’anno si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite come momento per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione delle risorse idriche, evidenziare l’importanza dell’acqua e la necessità di preservarla e renderla accessibile a tutti. Il tema proposto di questo anno è infatti “Waste Water” (le acque di scarico): [...]

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

marzo 21, 2017

Conlegno celebra la Giornata Internazionale delle Foreste: “il legname illegale ha impatti sulla vita quotidiana”

Coprono una superficie di circa 4 miliardi di ettari, quasi il 31% delle terre emerse. Sono le foreste, aree che svolgono un ruolo insostituibile per il Pianeta e di cui oggi si celebra la Giornata Internazionale. Le foreste conservano la biodiversità e l’integrità del suolo, danno cibo a miliardi di persone e assorbono gran parte del [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende