Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » “La Terra: un tesoro da custodire”. 5.000 euro per il premio di Urban Vision:

“La Terra: un tesoro da custodire”. 5.000 euro per il premio di Urban Vision

aprile 5, 2016 Comunicati Stampa, Idee, Progetti

Qual è il tuo tesoro da custodire? Con questa domanda Urban Vision, azienda leader nel fundraising finalizzato al recupero architettonico dei più prestigiosi edifici e monumenti del patrimonio artistico italiano e alla riqualificazione di importanti aree urbane, si rivolge a fotografi professionisti, appassionati e amatori o studenti ma, più in generale, a tutti i sostenitori dei patrimoni naturali e culturali che arricchiscono il Pianeta.

Il doppio appello alla tutela ambientale e alla valorizzazione artistica è al centro del concorso fotografico La Terra: un tesoro da custodire, che la società attiva nel settore dei restauri sponsorizzati ha lanciato da pochi giorni e che ha, da subito, riscosso una grande partecipazione sul web e sui social network.

Lo scopo è quello di allargare la visione di patrimonio da tutelare, abbracciando ogni elemento che costituisca l’idea di tesoro da custodire: dall’ambiente all’arte, alla cultura, alle tradizioni storiche – commenta Gianluca De Marchi, Presidente di Urban Vision – Abbiamo voluto portare avanti quello che fu l’invito di Papa Francesco a considerare le ricchezze culturali dell’umanità come parte integrante dell’ecologia globale. Un invito che tantissimi utenti hanno recepito e accolto attraverso la partecipazione a questo concorso, con un livello tecnico e una varietà di immagini che hanno già superato le aspettative. Grazie anche al prezioso sostegno di Earth Day Italia e del Presidente Sassi.

A fianco di Urban Vision, infatti, anche l’estensione italiana del network che lavora a livello globale per sensibilizzare il pubblico e diffondere lo sviluppo di una coscienza votata al rispetto e alla cura per l’ambiente.

Earth Day Italia sostiene con forza l’iniziativa di Urban Vision, perché contribuisce a creare una più solida responsabilità ambientale attraverso emozioni che, dalla sensibilità di un fotografo, arrivano alla coscienza del nostro Paese – ha aggiunto Pierluigi Sassi, Presidente di Earth Day Italia – Con il suo mix straordinario di arte e cronaca, di idealismo e concretezza, il linguaggio della fotografia ha una capacità unica di fissare valori e trasferire messaggi direttamente al cuore di chi osserva. Arte, Immagini e Patrimonio Culturale sono gli assi cartesiani dello spazio Urban Vision, nel quale iniziative come questa puntano a produrre quel cambiamento di cui, purtroppo, abbiamo un bisogno sempre più urgente per salvare il nostro unico Pianeta.

Ad oggi, gli iscritti sul sito dedicato all’iniziativa sono oltre 300 e la fanpage ufficiale del contest ha coinvolto più di 700.000 utenti da tutta Italia.

Fino al 15 aprile i partecipanti potranno caricare la loro fotografia ed esprimere la propria personale idea di tesoro da custodire: un panorama o paesaggio cittadino, un monumento storico o un’opera d’arte, un ambiente naturale ma anche un borgo, un quartiere o uno scorcio suggestivo.

Le immagini finaliste saranno giudicate da una commissione di esperti del mondo della fotografia e personalità del mondo accademico e scientifico. Il vincitore riceverà un premio di 5.000€ e vedrà la sua fotografia protagonista delle maxi affissioni offerte da Urban Vision ed esposte al pubblico nel centro di Roma e di Milano nella settimana dell’Earth Day.

Una selezione delle immagini partecipanti è disponibile al  link:La Terra: un tesoro da custodire – Fotogallery.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende