Home » Comunicati Stampa »Idee »Progetti » “La Terra: un tesoro da custodire”. 5.000 euro per il premio di Urban Vision:

“La Terra: un tesoro da custodire”. 5.000 euro per il premio di Urban Vision

aprile 5, 2016 Comunicati Stampa, Idee, Progetti

Qual è il tuo tesoro da custodire? Con questa domanda Urban Vision, azienda leader nel fundraising finalizzato al recupero architettonico dei più prestigiosi edifici e monumenti del patrimonio artistico italiano e alla riqualificazione di importanti aree urbane, si rivolge a fotografi professionisti, appassionati e amatori o studenti ma, più in generale, a tutti i sostenitori dei patrimoni naturali e culturali che arricchiscono il Pianeta.

Il doppio appello alla tutela ambientale e alla valorizzazione artistica è al centro del concorso fotografico La Terra: un tesoro da custodire, che la società attiva nel settore dei restauri sponsorizzati ha lanciato da pochi giorni e che ha, da subito, riscosso una grande partecipazione sul web e sui social network.

Lo scopo è quello di allargare la visione di patrimonio da tutelare, abbracciando ogni elemento che costituisca l’idea di tesoro da custodire: dall’ambiente all’arte, alla cultura, alle tradizioni storiche – commenta Gianluca De Marchi, Presidente di Urban Vision – Abbiamo voluto portare avanti quello che fu l’invito di Papa Francesco a considerare le ricchezze culturali dell’umanità come parte integrante dell’ecologia globale. Un invito che tantissimi utenti hanno recepito e accolto attraverso la partecipazione a questo concorso, con un livello tecnico e una varietà di immagini che hanno già superato le aspettative. Grazie anche al prezioso sostegno di Earth Day Italia e del Presidente Sassi.

A fianco di Urban Vision, infatti, anche l’estensione italiana del network che lavora a livello globale per sensibilizzare il pubblico e diffondere lo sviluppo di una coscienza votata al rispetto e alla cura per l’ambiente.

Earth Day Italia sostiene con forza l’iniziativa di Urban Vision, perché contribuisce a creare una più solida responsabilità ambientale attraverso emozioni che, dalla sensibilità di un fotografo, arrivano alla coscienza del nostro Paese – ha aggiunto Pierluigi Sassi, Presidente di Earth Day Italia – Con il suo mix straordinario di arte e cronaca, di idealismo e concretezza, il linguaggio della fotografia ha una capacità unica di fissare valori e trasferire messaggi direttamente al cuore di chi osserva. Arte, Immagini e Patrimonio Culturale sono gli assi cartesiani dello spazio Urban Vision, nel quale iniziative come questa puntano a produrre quel cambiamento di cui, purtroppo, abbiamo un bisogno sempre più urgente per salvare il nostro unico Pianeta.

Ad oggi, gli iscritti sul sito dedicato all’iniziativa sono oltre 300 e la fanpage ufficiale del contest ha coinvolto più di 700.000 utenti da tutta Italia.

Fino al 15 aprile i partecipanti potranno caricare la loro fotografia ed esprimere la propria personale idea di tesoro da custodire: un panorama o paesaggio cittadino, un monumento storico o un’opera d’arte, un ambiente naturale ma anche un borgo, un quartiere o uno scorcio suggestivo.

Le immagini finaliste saranno giudicate da una commissione di esperti del mondo della fotografia e personalità del mondo accademico e scientifico. Il vincitore riceverà un premio di 5.000€ e vedrà la sua fotografia protagonista delle maxi affissioni offerte da Urban Vision ed esposte al pubblico nel centro di Roma e di Milano nella settimana dell’Earth Day.

Una selezione delle immagini partecipanti è disponibile al  link:La Terra: un tesoro da custodire – Fotogallery.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

novembre 20, 2017

Da Altromercato arriva la “Ri-capsula” per caffè, riutilizzabile 250 volte

Altromercato, la maggiore organizzazione del Commercio Equo e Solidale in Italia, lancia Ri-capsula, una capsula per caffè riutilizzabile, grazie ad una tecnologia innovativa, proposta in esclusiva da Altromercato sul mercato italiano, che accoppia alluminio e tappo in silicone alimentare. Ricaricabile fino a 250 volte e personalizzabile con il macinato Altromercato che si desidera, Ri-Capsula è compatibile con le macchine per [...]

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

novembre 17, 2017

1° EcoForum Legambiente: l’economia circolare dei rifiuti arriva in Piemonte

Dalla naturale evoluzione del Forum Nazionale Rifiuti – promosso a livello italiano da Legambiente Onlus, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club – che negli ultimi tre anni è stato l’evento di riferimento sulla gestione sostenibile dei rifiuti in Italia, nasce l’”EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte”. L’EcoForum piemontese si svilupperà, il 22 novembre 2017, in occasione della Settimana Europea per [...]

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

novembre 16, 2017

Restructura 2017: la 30° edizione tra passato e futuro del settore edile

Apre al pubblico nella mattinata di oggi, a Torino, la trentesima edizione di Restructura, uno dei punti di riferimento fieristici in Italia nel settore della riqualificazione, del recupero e della ristrutturazione in ambito edilizio. Un osservatorio privilegiato per professionisti e visitatori che dal 16 al 19 novembre 2017 all’Oval del Lingotto Fiere avranno l’opportunità di confrontarsi con i protagonisti del [...]

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

novembre 15, 2017

Simboli e costi del decommissioning nucleare: demolito il camino della centrale del Garigliano

La fine di una triste era dell’energia in Italia ha bisogno anche di simboli. Sogin ha completato nei giorni scorsi lo smantellamento del camino della centrale nucleare del Garigliano (Caserta), una struttura tronco-conica in cemento armato alta 95 metri, con un diametro variabile dai 5 metri della base ai 2 metri della sommità. La struttura, [...]

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

novembre 15, 2017

GRETA, il progetto europeo per diffondere la geotermia nello spazio alpino

“Dobbiamo diffondere le tecnologie rinnovabili e a basse emissioni” ha ribadito Kai Zosseder della Technical University of Munich, leader del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space), aprendo la mid-term conference del 7 novembre scorso, a Salisburgo. “Ma per ora – ha aggiunto – il potenziale della geotermia a bassa [...]

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

novembre 13, 2017

DEMOSOFC: un impianto a idrogeno alimentato a biogas da fanghi di depurazione

Si chiama DEMOSOFC il progetto europeo che sta per dare il via all’impianto con celle a combustibile alimentate a biogas più grande d’Europa. Si tratta di un impianto di energia co-generata recuperando i fanghi prodotti dal processo di depurazione delle acque reflue di Torino, da cui, grazie alla digestione anaerobica e alle fuel cell, le [...]

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

novembre 10, 2017

E’possibile riciclare i rifiuti plastici delle spiagge? Dati incoraggianti dal primo studio di settore

Cotton fioc, frammenti, oggetti e imballaggi sanitari, tappi e cannucce sono i rifiuti più presenti sulle nostre spiagge. La causa è da attribuire principalmente ad abitudini errate da parte di consumatori e imprese. Quello che in molti però non sanno è che anche questo tipo di rifiuto potrebbe essere avviato a riciclo, con vantaggi sia [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende