Home » Comunicati Stampa » Lafuma lancia Pure Leaf:

Lafuma lancia Pure Leaf

luglio 20, 2010 Comunicati Stampa

Courtesy of LafumaLafuma, marchio che opera nel settore moda outdoor, è impegnata da oltre 15 anni in una politica di Sviluppo Sostenibile e ha vinto diversi premi per le iniziative realizzate. Dalla Green Bag in cotone riciclato del 1993, all’eco-design dello zaino da escursioni ECO 40, questa politica si è concretizzata nella produzioni di prodotti innovativi grazie al concetto dell’eco-design: offrire di più con meno.

Questa volta, per sostenere il suo amore per la natura, Lafuma ha creato un’intera collezione di articoli di concezione ecologica, la Pure Leaf Collection, abbigliamento e accessori il cui ciclo di vita (materie prime, produzione, trasporto) è realizzato partendo dal concetto di eco-design per minimizzare l’impatto ambientale del prodotto: capi realizzati con cotone organico, poliestere riciclato e canapa; scarpe prodotte con gomma naturale, canapa o pelle conciata naturalmente; e ancora mobili da esterno realizzati con fibra di legno, resine naturali, plastica riciclata e canapa.

Oltre ai materiali naturali, anche la scelta dei mezzi di trasporto rispetta precisi standard green: Lafuma si avvale infatti soltanto di trasporto fluviale o ferroviario.

Il brand produce inoltre una collezione di arredo da giardino e campeggio che utilizza la tela Batyline® al 100% riciclabile grazie ad un procedimento speciale unico al mondo. Il riciclo delle tele Batyline® usate permette di ridurre del 50% l’impatto sull’ambiente diminuendo i consumi di energia, il riscaldamento climatico, l’uso delle materie prime derivanti dal petrolio e le sostanze residue della combustione.

Lafuma ha introdotto le ECO-LABELS, etichette identificative applicate ai prodotti della collezione Pure Leaf. L’obiettivo è di coinvolgere il consumatore in un acquisto responsabile fornendo più informazioni possibili sul capo a partire dalle linee guida annunciate al Grenelle Forum on the Environment in Francia che includono la valutazione dell’impatto ambientale di prodotti e servizi, l’informazione al consumatore sulle emissioni, la riduzione dei danni ambientali.

Con l’istituzione del Pure Leaf Grade, Lafuma si unisce ad un gruppo di aziende desiderose di informare il consumatore in modo semplice ed incisivo, tramite una scala di misurazione elementare. Ogni cliente potrà infatti trovare informazioni precise sul prodotto che intende acquistare (tessile, accessori, footwear, arredo da giardino), dal materiale grezzo fino al prodotto finito, passando dalla produzione al trasporto. L’impatto ambientale del prodotto è simboleggiato dalle foglie di pioppo. Uno sguardo veloce all’etichetta farà capire al consumatore quanto sia l’impatto sull’ambiente di quel prodotto in base al numero di foglie stampate.

Inoltre, per la prossima collezione A/I 2010-11 Lafuma ha adottato per vari capi della linea sci il nuovo tessuto Gore-Tex® Performance Shell, un tessuto morbido e liscio e con un’anima eco: lo strato esterno di questo laminato è realizzato con poliestere ottenuto da bottiglie riciclate. Aggiungendo materiali riciclati ai laminati, senza compromettere la resistenza, Gore limita l’impiego di risorse non rinnovabili riducendo quindi le emissioni di CO2 e i rifiuti, e migliorando l’impronta ecologica generale lasciata dagli indumenti prodotti.

Attualmente, un quinto dei prodotti della collezione reca l’etichetta Pure Leaf by Lafuma.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

dicembre 5, 2016

Greening the Islands Net: il nuovo laboratorio online di buone pratiche per le isole del mondo

Il tempo è scaduto, le isole rischiano di sparire a causa degli effetti dei cambiamenti climatici. Le istituzioni a livello internazionale dovrebbero prenderne atto e agire velocemente per contrastare il fenomeno e supportare l’innovazione tecnologica nelle isole. È l’appello che arriva dalle istituzioni e popolazioni delle isole che oggi sono in prima linea ad affrontare, [...]

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

dicembre 5, 2016

Giornata Mondiale del Suolo: People4Soil chiede principi e regole vincolanti

Immaginate una nazione di medie dimensioni, come l’Ungheria, il Portogallo o la Repubblica Ceca. Ora immaginate l’intera area di quella nazione ricoperta da cemento e asfalto: è grossomodo la superficie di suoli agricoli che negli ultimi 50 anni è stata “consumata” da insediamenti e infrastrutture nei 28 paesi dell’Unione Europea. Il suolo continua ad essere [...]

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

novembre 29, 2016

Treedom, alberi di Natale inconsueti per un regalo da coltivare

Treedom, la piattaforma web nata nel 2010 a Firenze, che permette a persone e aziende di finanziare la piantumazione di alberi a livello globale, ha lanciato la campagna 2016 per un regalo di Natale insolito quanto utile: da oggi è on-line “We make it real”, un servizio che permetterà agli utenti di regalare a parenti e [...]

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

novembre 29, 2016

Federparchi apre ai privati. A Roma la presentazione della nuova Convenzione

Lunedi 5 dicembre 2016 presso la Sede romana di Intesa Sanpaolo, in via Del Corso, verrà firmata la Convenzione tra Federparchi, FITS! (Fondazione per l’Innovazione del Terzo Settore) e Rinnovabili.it. I tre partner si faranno promotori di un nuovo progetto dedicato al supporto di iniziative di conservazione, sviluppo e tutela del patrimonio ambientale e territoriale. L’obiettivo della Convenzione [...]

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

novembre 28, 2016

A 30 anni dalla Carta di Ottawa: il convegno di ISDE sulla “salute globale”

In occasione della ricorrenza dei 30 anni dalla Carta di Ottawa, ISDE Italia, l’Associazione Medici per l’Ambiente, ASL Sud Est Toscana e Regione Toscana organizzano il 29 novembre, nel contesto del 11° Forum Risk Management alla Fortezza da Basso di Firenze, la 6° Conferenza Nazionale sulla Salute Globale, dal titolo “Costruire una politica pubblica per la [...]

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

novembre 25, 2016

A Viareggio un laboratorio sul compost, per ridurre i rifiuti domestici

“Il cerchio del compost: riciclare per la Terra”. Si terrà sabato 26 novembre dalle 9 alle 12 a Villa Argentina a Viareggio il convegno di approfondimento di RicicLAB, il ciclo di laboratori creativi sul riuso a ingresso libero realizzato da Sea Risorse e Sea Ambiente e organizzato dallo spazio smartCO2 COworking+Community insieme ad una rete di associazioni [...]

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

novembre 25, 2016

Black Friday? No, “Buy Nothing Day” contro la deriva del consumismo selvaggio

Una nuova ricerca pubblicata ieri da Greenpeace Germania, alla vigilia del “Black Friday”, la giornata che negli Stati Uniti segna l’inizio dello shopping natalizio e che sta diventando popolare anche in Italia – con sconti selvaggi e istigazione all’acquisto compulsivo – evidenzia le gravi conseguenze sull’ambiente dell’eccessivo consumo, in particolare di capi d’abbigliamento. “Difficile resistere [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende