Home » Comunicati Stampa »Eventi » Le associazioni insieme contro i cambiamenti climatici: nasce il Power Shift Italia:

Le associazioni insieme contro i cambiamenti climatici: nasce il Power Shift Italia

giugno 18, 2014 Comunicati Stampa, Eventi

Si è concluso sabato il Power Shift Italia, il primo incontro italiano sul tema dei cambiamenti climatici e dell’energia aperto alla società civile, al mondo della ricerca e dell’associazionismo ambientale. Power Shift Italia è parte della campagna internazionale Global Power Shift, che ha portato all’avvio di analoghe iniziative in oltre 100 Paesi del mondo. Obiettivo della due giorni italiana, che si è tenuta il 13 e 14 giugno a Rovereto (Trento) all’interno dell’incubatore di imprese della green economy Progetto Manifattura, creare un gruppo di lavoro comune sui negoziati climatici, attraverso il quale mettere in campo azioni concrete e condivise in vista dei prossimi appuntamenti internazionali: il Climate Summit di settembre promosso dal Segretario Generale dell’Onu e la COP 20 di Lima di dicembre. Due tappe fondamentali per raggiungere un accordo legalmente vincolante sulle emissioni nel 2015 e per superare il fallimento della conferenza di Copenhagen del 2009.

A Rovereto, durante i lavori, ciascuno ha messo in evidenza diversi obiettivi sui quali concentrare l’attività. Tra le priorità emerse, innanzitutto la volontà di rivolgersi soprattutto ai giovani, la diffusione di notizie e informazioni scientifiche sul tema del cambiamento climatico e delle negoziazioni sul clima, con azioni di formazione nelle scuole e nelle università. Ma anche l’avvio di un’incisiva campagna di pressione politica e mediatica, volta a ottenere una politica europea con obiettivi ambiziosi di riduzione delle emissioni di gas serra.

Presenti alla due giorni una ventina tra associazioni ambientaliste nazionali e internazionali (Italian Climate Network, Legambiente, WWF, Energia Felice, CliMates), ricercatori (Enea e Cnr), medici (International Society Doctors for the Environment), gruppi di solidarietà internazionale (Jangada) e giovanili (Younicef, Gruppo Osservatorio SoStenibile, Viracao, Agenzia di Stampa Giovanile, CYC – Cipra Youth Council), organizzazioni internazionali o non governative (Climate Reality Project, 350.org, Oxfam Italia), comitati e comunicatori ambientali (SpeziaPolis e SpeziaViaDalCarbone). Organizzazioni che hanno mostrato forte disponibilità a lavorare insieme su azioni concrete per il clima.

Durante l’evento sono intervenuti a distanza Leonardo Massai, delegato senior di Coalition for Rainforest Nations che, in diretta dalla Conferenza UNFCCC di Bonn, ha illustrato lo stato delle negoziazioni internazionali sui cambiamenti climatici, Nicolò Wojewoda, coordinatore europeo di 350.org, e Bill McKibben, fondatore del movimento globale per il clima 350.org, che ha sottolineato la rilevanza globale di questo evento. “E’ importante che anche in Italia cresca un coordinamento per il clima. State giocando un ruolo importante per il futuro: abbiamo pochissimo tempo a disposizione per agire su uno dei problemi più grandi mai affrontati dall’umanità“.

L’evento organizzato da Italian Climate Network è soltanto l’inizio: il coordinamento Power Shift Italia nato a Rovereto metterà in campo una serie di nuove azioni, a partire dalla realizzazione di un Manifesto condiviso da sottoporre a politici, opinion leader e altre organizzazioni per allargare quest’alleanza sul clima. In cantiere anche eventi e iniziative sull’intero territorio nazionale.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

ottobre 18, 2018

“I quattro elementi”, uno spettacolo teatrale sul difficile rapporto tra uomo e natura

L’associazione Music Theatre International presenta il 26 ottobre 2018, in prima nazionale al Teatro Centrale Preneste di Roma, lo spettacolo “I 4 elementi“, idea artistica di Stefania Toscano, che ne cura la parte coreografica, con drammaturgia e regia di Paola Sarcina, progetto video di Federico Spirito. La teoria dei “4 elementi” della natura costituisce il “pretesto creativo” a cui s’ispira la [...]

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende