Home » Aziende »Comunicati Stampa »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing:

Le novità del Ciclopi di Pisa, laboratorio nazionale di bike sharing

24  nuove stazioni, tutte  attivate  (l’ultima  in  ordine  cronologico  quella di  Piazza  dei Cavalieri) e per  altre  10 c’è  la  domanda  di  finanziamento al Ministero  dell’Ambiente. Con 5.300  abbonamenti, 170 bici (di cui 30 nuove) e 1.000 viaggi al giorno, Pisa si conferma, tra le città italiane di medie dimensioni, una buona pratica per il bike sharing e per l’impegno nella riduzione del traffico automobilistico.

Una situazione positiva in cui si inserisce ora il nuovo appalto per la gestione del servizio, che sembra destinato ad apportare ulteriori migliorie. L’assessore alla mobilità del Comune di Pisa Giuseppe Forte non intende fermarsi qui: «Bene l’attuale. Ma pensiamo già anche  al  futuro  prossimo.  Sul  tema  della  mobilità  sostenibile abbiamo  presentato  un  progetto, congiuntamente al Comune di San Giuliano Terme e in accordo con i comuni dell’area Pisana, con partner e patrocini di  tutti gli enti pubblici sulla scorta del protocollo mobilità, volto a favorire gli spostamenti più sostenibili su casa scuola e lavoro”. “Nel progetto – aggiunge l’assessore – c’è un aumento delle stazioni bike sharing  (anche  nel  comune  di San Giuliano Terme),  la  creazione  di  punti  di  parcheggio  sicuro  e protetto  per  le  bici,  la  realizzazione  di  applicativi  nuovi  per la  condivisione  dell’auto e  alcuni interventi pubblici che  riguardano  la  sicurezza di pedoni e ciclisti”.

Le nuove  stazioni,  individuate sempre  in  punti  strategici  della  città,  se  il  progetto  sarà  accolto  e  finanziato,  andranno nella grande area parcheggio dell’ospedale di Cisanello e all’interno della struttura ospedaliera, nel quartiere del CEP, a porta Fiorentina, a Ghezzano sia in zona praticelli che nella parte produttiva e di servizio (via Carducci), in zona CUS.

“Siamo molto felici di prolungare la nostra collaborazione con CicloPi, uno dei servizi più virtuosi all’interno  del  Network  Bicincittà –  afferma Gianluca  Pin,  Direttore  Commerciale di Bicincittà – Oggi presentiamo una serie di sviluppi del sistema, tra cui l’incentivo Bike To Me – pensato per migliorare  ulteriormente la  disponibilità di posti liberi e biciclette presenti nelle stazioni, che sperimentiamo per  la prima volta a Pisa. Questo,  come  altri updates di  sistema,  ci permettono di continuare un  lavoro che ha reso Pisa e CicloPi un vero e proprio  laboratorio  Italiano per  il bike sharing.

Tra le novità rispetto al contratto di servizio precedente Bicincittà segnala il Numero Whatsapp per le segnalazioni manutentive: in aggiunta al numero verde, già in funzione, verrà istituito un numero WhatsApp,  ipotizzato per la segnalazione di disservizi  o malfunzionamenti, che consentirà  all’utente  di  fare  segnalazioni  in  diretta,  collaborando fattivamente a mantenere alto il livello del servizio. Verrà inoltre rinforzato  il “servizio di riequilibratura” delle biciclette nelle stazioni di bike sharing situate alla Stazione FS e nei principali punti intermodali, specie negli orari di picco massimo di utilizzo, al fine di poter garantire il più possibile un coretto equilibrio tra biciclette disponibili e posti liberi. Infine la tariffa “Bike to night”, con l’obiettivo di creare un rapporto utente/bicicletta che prosegua anche nei momenti di svago, di far diventare la bicicletta una compagna anche per le uscite serali e notturne.

Anche sul fronte della gestione del servizio verranno testate interessanti novità, come ad esempio, l’utilizzo  di  cargo  bike  per  le  attività  di manutenzione, novità  a  livello  nazionale. I normali veicoli commerciali che attualmente vengono utilizzati per  la gestione del servizio Ciclopi, verranno cioè affiancati da una Cargo Bike – bicicletta dotata di vano di carico  - attraverso  la quale sperimentare una modalità di  lavoro più snella, che permetta agli operatori di essere più agevoli nel traffico cittadino e di realizzare del attività manutentive a impatto zero.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

aprile 24, 2017

Da Città di Castello a Roma, parte la Discesa del Tevere in ricordo di Goethe

Domenica 23 aprile è partita da Città di Castello in Umbria la 38°Discesa Internazionale del Tevere, per arrivare il 1 maggio a Roma e attraversare la Città Eterna in canoa, in bici e a piedi. Lungo il percorso visite ad ecomusei e borghi, pasti con prodotti biologici locali e anche “la cena di Wolfgang Goethe“, per celebrare, in [...]

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

aprile 24, 2017

Adidas presenta le nuove running Parley realizzate con i rifiuti plastici degli Oceani

Adidas ha presentato in occasione dell’Earth Day 2017 le edizioni Parley delle iconiche scarpe running UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, realizzate utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani (simboleggiati dalle tonalità blu e azzurre dei nuovi modelli), disponibili nei negozi e online a partire dal 10 maggio. Ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli [...]

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

aprile 22, 2017

Anche in Italia si marcia per la scienza nella Giornata della Terra

Nel gennaio scorso un gruppo di ricercatori statunitensi ha promosso una March for Science da realizzarsi durante la Giornata della Terra per appoggiare la ricerca scientifica impegnata nella difesa della nostra salute, della sicurezza e dell’ambiente e denunciare le pressioni che la minacciano. L’obiettivo è di dare un forte segnale pubblico a favore della ricerca e di politiche [...]

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

aprile 21, 2017

Orange Fiber e Ferragamo lanciano la prima collezione moda ottenuta dalle arance

Salvatore Ferragamo e Orange Fiber, l’azienda che produce innovativi tessuti eco-sostenibili, lanceranno il 22 aprile la prima collezione moda realizzata con tessuti ottenuti dai sottoprodotti della spremitura delle arance. Una data scelta appositamente per la coincidenza con la Giornata della Terra, che ricorda a tutti la necessità della tutela dell’ambiente e della ricerca di fonti [...]

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

aprile 21, 2017

A Veglie nasce BEA, la Bottega dell’EcoArredo che fa upcycling

Il laboratorio urbano di Veglie, in provincia di Lecce, diventa un cantiere aperto per la trasformazione di rifiuti in nuovi oggetti con BEA – Bottega dell’EcoArredo, il laboratorio partecipato di design ecologico. Creatività, upcycling e life-coaching per un progetto promosso da CulturAmbiente onlus insieme a Urban Lab e Laboratorio Linfa nell’ambito dell’avviso pubblico della Regione Puglia [...]

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

aprile 21, 2017

Quattro passi in Fiera a Treviso per parlare di “Futuro al lavoro”

“Futuro al lavoro”: è questo in duplice accezione, il tema scelto per la XII edizione della Fiera4passi, organizzata dalla Cooperativa Pace e Sviluppo di Treviso (prima organizzazione di commercio equo e solidale in Veneto per attività, fatturato e numero di volontari e terza in Italia) al Parco Sant’Artemio di Treviso – sede della Provincia – [...]

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

aprile 20, 2017

Indagine TripAdvisor: cresce la voglia di ospitalità sostenibile. Lefay Resort primo in Europa

  I viaggiatori italiani sembrano sempre più attenti all’impatto ambientale delle strutture in cui soggiornano e dei tour e attrazioni che prenotano durante il loro viaggio. È quanto emerge da un’indagine condotta da TripAdvisor, il sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi, su oltre 1.800 viaggiatori italiani in occasione dell’Earth Day del 22 aprile, la [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende