Home » Comunicati Stampa »Eventi » Le nuove frontiere dei sistemi ibridi secondo Viessmann:

Le nuove frontiere dei sistemi ibridi secondo Viessmann

maggio 26, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Il Gruppo Viessmann, leader nella produzione di sistemi per l’efficienza energetica, ha diffuso i risultati del convegno annuale organizzato il 23 aprile a Lodi, per approfondire i diversi aspetti dell’efficienza con sistemi ibridi.

I sistemi “ibridi” sono il risultato del mix di diverse fonti di energia nel tentativo di garantire la massima efficienza. L’utilizzo di fonti di energia diversificate all’interno dello stesso apparecchio o impianto consente, ad esempio, di ridurre il costo annuale del riscaldamento, dal momento che viene sempre data la precedenza alla fonte di energia più efficiente. Inoltre, questo sistema, sembra garantire una maggiore affidabilità e permettere agli utenti di ottimizzare la propria ‘spesa energetica’ a fronte della costante oscillazione dei prezzi delle risorse.

La flessibilità dei sistemi ibridi consente, infatti, di selezionare e implementare il mix di fonti rinnovabili e tradizionali più adatto alle singole esigenze e in grado di garantire le migliori performance dell’impianto, evitando così di dipendere da una sola fonte energetica.

Attualmente gli sviluppi più significativi sono rappresentati, secondo Viessmann, dai sistemi ibridi composti da pompa di calore, caldaia e fotovoltaico. La disponibilità di questi tre elementi permette di far fronte ad ogni situazione climatica: in particolare l’accoppiata tra la pompa di calore e i sistemi fotovoltaici fornisce un contributo energetico rinnovabile e conveniente nelle giornate assolate e in quelle non particolarmente fredde, mentre la caldaia è pronta ad intervenire nelle giornate di freddo intenso o per la produzione di acqua calda sanitaria.

Un altro argomento affrontato durante il convegno è la completa indipendenza dai fornitori di energia che è possibile ottenere grazie a un impiego efficiente dei sistemi di storage elettrico. Le nuove tipologie di batterie (tra le quali le più utilizzate sono quelle al piombo e al litio) permettono di accumulare l’esubero di energia elettrica prodotta dal proprio impianto fotovoltaico e di utilizzarla in un secondo momento, senza prelevarla dalla rete elettrica. Questo approccio  è molto interessante dal punto di vista della sostenibilità ambientale e dell’indipendenza dai costi energetici, e l’azienda tedesca ne prevede un’ampia diffusione, grazie anche ad una progressiva riduzione del costo di queste nuove tecnologie.

Il convegno di Lodi è stato anche l’occasione per premiare i cinque vincitori dell’Edizione 2014 del Concorso di Idee Viessmann. In un anno in cui le iniziative immobiliari e industriali non sono cresciute e la situazione economica era ancora incerta, i progettisti hanno giocato un ruolo chiave nel trasformare le esigenze latenti dei clienti, tramite proposte, business plan e progetti, in opportunità concrete. Grazie al proprio know-how, il progettista dovrà essere in grado, anche in futuro, di soddisfare le richieste dei clienti attraverso soluzioni basate sulla convergenza di più tecnologie e l’impiego contemporaneo e selettivo di più combustibili o fonti energetiche. Per questa ragione l’Edizione 2015 del Concorso di Idee promuoverà la progettazione integrata di edifici-impianti d’avanguardia in chiave di efficienza e sostenibilità.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

settembre 23, 2016

Tra fontane, cisterne e acquedotti: trekking alla scoperta della rete idrica di Bergamo

«Le malvagità degli uomini vivono nel bronzo, le loro virtù le scriviamo sulle acque», diceva William Shakespeare. Ed è sulle orme delle virtù che si snoda «Le Vie dell’Acqua», il progetto patrocinato dal Comune di Bergamo e sostenuto e finanziato da UniAcque che celebra così i suoi primi 10 anni di attività, per far riscoprire [...]

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

settembre 20, 2016

Wadis Mar: un progetto europeo per conservare l’acqua nei paesi aridi

La ricarica artificiale degli acquiferi come soluzione per conservare l’acqua nei paesi aridi e a rischio desertificazione, rendendola così disponibile per l’agricoltura e gli altri settori. E’questa la tecnica sviluppata grazie a Wadis-Mar (Water harvesting and Agricultural techniques in Dry lands: an Integrated and Sustainable model in MAghreb Regions), un progetto che negli ultimi quattro [...]

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

settembre 20, 2016

Al Liceo Keplero di Roma si fa lezione sul tetto (verde)

Al Liceo Scientifico Keplero di Roma il verde pensile ha trasformato il lastrico solare in un’aula di sperimentazione dove i ragazzi coltivano piante e ortaggi. Ma non solo: lezioni di microbiologia, sperimentazioni agronomiche ma anche approfondimenti pratici su idraulica e capacità termica dei tetti verdi. Il tutto, in quest’aula davvero speciale, un grande giardino pensile [...]

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

settembre 19, 2016

Carburanti alternativi: si apre la strada alla realizzazione delle infrastrutture

Il Consiglio dei Ministri ha approvato nei giorni scorsi, in esame preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/UE, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. La finalità della direttiva è di ridurre la dipendenza dal petrolio e attenuare l’impatto ambientale nel settore [...]

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

settembre 16, 2016

Macfrut 2017: CCPB partner dei contenuti per l’area bio

MACFRUT 2016 si chiude con un accordo per la prossima edizione di maggio 2017: l’ente di certificazione CCPB sarà partner per i contenuti di MACFRUT Bio, area dedicata all’ortofrutta biologica.  “Il  biologico  cresce  enormemente”  commenta  Fabrizio  Piva amministratore  delegato CCPB “solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, +20% rispetto al 2015. Perché [...]

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

settembre 15, 2016

Mai provata un’auto a emissioni zero? A Milano il “Battesimo elettrico” di Share’ngo

Mai provata un’auto a emissioni zero? Come ha scritto il direttore editoriale di Greenews.info, Andrea Gandiglio, al rientro dalla 7° ECOdolomites, “è un’esperienza assolutamente da provare e suggerire a chiunque”. Il giorno del Battesimo Elettrico, per molti milanesi, potrebbe essere Sabato 17 settembre all’appuntamento che Share’ngo ha organizzato dalle 9.30 alle 13.00  presso l’Isola Digitale [...]

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

settembre 15, 2016

Accordo ENEA e Ministero della Difesa per l’efficientamento degli edifici militari

L’efficientamento energetico del Policlicnico militare del Celio a Roma, uno dei maggiori ospedali italiani, sarà il primo atto dell’accordo di collaborazione fra ENEA e Ministero della Difesa. Il protocollo d’intesa firmato l’altro ieri a Roma dal Presidente ENEA Federico Testa e dal Sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano prevede la riqualificazione e l’efficientamento energetico di edifici [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende