Home » Comunicati Stampa »Eventi » Le piroghe di “Mediterraneo da remare NO TRIV” al Lido di Venezia:

Le piroghe di “Mediterraneo da remare NO TRIV” al Lido di Venezia

settembre 15, 2015 Comunicati Stampa, Eventi

Dopo il lancio sulla piattaforma di Change.org della petizione “Referendum #NoTriv” promossa da Alfonso Pecoraro Scanio, a sostegno dell’appello lanciato dal Coordinamento nazionale No Triv, ieri, in occasione della 72 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, si è tenuta la terza tappa di “Mediterraneo da remare No Triv”. Dopo Napoli e Cagliari, l’iniziativa, promossa dalla Fondazione UniVerde, giunta alla quinta edizione, per dire no alle trivellazioni petrolifere e per un mare acquascooter free, è stata organizzata proprio al Lido di Venezia, in collaborazione con Green Cross Italia, Canoa Republic e il campione mondiale Daniele Scarpa.

A intervenire Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde, Elio Pacilio, Presidente di Green Cross Italia, Marco Gisotti, direttore del Green Drop AwardPaola Comin e gli attori Sebastiano Somma e Remo Girone, membri della giuria del Green Drop Award 2015. Alla campagna No Triv hanno aderito anche Vittorio Sgarbi, l’attore Gianguido Baldi e il cantante Massimo Di Cataldo, che hanno deciso di sottoscrivere anche la petizione: “Referendum #Notriv”.

Subito dopo la premiazione del Green Drop Award, assegnato al film “Behemoth” di Zhao Liang, si è svolta dunque la pagaiata No Triv, con il campione mondiale Daniele Scarpa, per sottolineare l’importanza di difendere i nostri mari dalle trivellazioni petrolifere.

«Il tema affrontato quest’anno dalla campagna “Mediterraneo da remare No Triv” – ha spiegato Pecoraro Scanio – è quello delle perforazioni nei nostri fondali, vulnerabili e delicati, dove il rischio di un incidente petrolifero, come quello del Golfo del Messico, avrebbe conseguenze e ripercussioni enormi sull’ambiente, sull’economia, sul turismo e sulla pesca. Da tre anni ormai ho lanciato l’appello per la moratoria sulle trivellazioni petrolifere marine per idrocarburi pesanti nel Mediterraneo, con Jeremy Rifkin e Carlo Petrini per evitare le estrazioni e definire modalità adeguate di valutazione degli eventuali impatti sugli ecosistemi profondi e la loro biodiversità».

«Da sempre in difesa del nostro mare e della laguna di Venezia – afferma Daniele Scarpa – aderisco alla campagna “Mediterraneo da remare No Triv” che da anni promuove l’uso di imbarcazioni ecologiche e il no alle trivellazioni. Il nostro futuro è nel turismo sostenibile non nei combustibili fossili».

A sostegno della petizione anche Green Cross Italia, che ha ricevuto un riconoscimento di adesione. Il Presidente di Green Cross Italia ha così commentato: «Non se ne sente il bisogno di aumentare l’energia da fonti fossili in questo Paese. Bisogna ridurre e usare al meglio le risorse già disponibili e sostituire le risorse fossili con quelle rinnovabili».

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

agosto 10, 2017

Il “grand tour” di Goethe 231 anni dopo, nelle gambe di una donna

“Il 25 Agosto 2017 lascerò l’Italia per raggiungere Karlovy Vary, in Repubblica Ceca, da dove il 28 Agosto partirò a piedi per ripercorrere, ben 231 anni dopo, il viaggio di Wolfgang Goethe del 1786. Il viaggio di Goethe  ha avuto una grande importanza nella cultura europea e sicuramente potrebbe coincidere con l’inizio del mito del [...]

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

agosto 4, 2017

RÖFIX lancia CalceClima, intonaci e finiture a base canapa per la bioedilizia

RÖFIX, azienda austriaca presente in Italia dal 1980, ha lanciato una nuova linea di prodotti industriali per la bioedilizia a base di canapa a marchio “CalceClima Canapa“. I prodotti CalceClima – intonaco e finitura a base di canapulo e calce idraulica naturale – hanno già ottenuto il marchio di qualità Natureplus, che certifica la loro [...]

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

agosto 4, 2017

CRESCO Award: candidature aperte fino al 7 settembre per i progetti di sostenibilità dei Comuni

E’ stato prorogato fino al 7 settembre alle ore 13.00 il termine per la presentazione delle candidature per il CRESCO Award – Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in partnership con alcune aziende impegnate sul fronte della sostenibilità, per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani nel mettere [...]

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

agosto 3, 2017

Mister Lavaggio: la pulizia dell’auto arriva a casa con un’App. E senza acqua

Anche il lavaggio dell’automobile, in tempi di siccità, finisce sotto accusa per l’eccessivo  e inutile spreco di acqua. Un’ordinanza diffusa in alcune città italiane vieta infatti ai cittadini  l’utilizzo improprio  di  acqua destinata ad azioni quotidiane, come irrigare superfici private adibite ad attività sportive, riempire piscine private, alimentare impianti di condizionamento, pulizia e lavaggio della fossa  biologica o “lavare [...]

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

agosto 3, 2017

Mobilità come servizio: a Torino parte il progetto “IMove” con altre tre città europee

Torino sarà una delle città, con Berlino, Manchester e Göteborg, dove si testerà il servizio MaaS (acronimo di Mobility as a Service). La Città, insieme alla società partecipata 5T, è infatti tra i partner di IMove,  progetto del programma europeo Horizon 2020 che ha tra i suoi obiettivi la realizzazione di un servizio MaaS, che [...]

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

agosto 1, 2017

Earth Overshoot Day: nel 2017 le risorse naturali annuali si esauriscono il 2 agosto

Mancano poche ore ormai al 2 agosto, il cosiddetto Earth Overshoot Day 2017 (o Giorno del superamento delle risorse della Terra), la giornata in cui l’umanità avrà usato l’intero “budget” annuale di risorse naturali. Stando ai dati a disposizione, il Global Footprint Network ha stimato che per soddisfare il nostro fabbisogno attuale di risorse naturali [...]

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

luglio 31, 2017

Rural Festival, un presidio di biodiversità tra Emilia e Toscana

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017 a Rivalta di Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma, torna per il quarto anno l’appuntamento del “Rural Festival“, dedicato alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori: un invito alla scoperta e all’assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali. L’area protetta di biodiversità [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende