Home » Comunicati Stampa »Non-Profit »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Le “Reti dell’Acqua”. Contro lo spreco idrico nella provincia di Lecce:

Le “Reti dell’Acqua”. Contro lo spreco idrico nella provincia di Lecce

Venerdì 18 dicembre il Castello Baronale di Castrignano dei Greci ospita la presentazione ufficiale del progetto “Le Reti dell’Acqua”, la campagna per la riduzione dello spreco idrico nella provincia di Lecce realizzata da una rete di 6 associazioni guidate da Vivi il Sociale e sostenuta dalla Fondazione CON IL SUD nell’ambito del “Bando Volontariato 2013”.

La presentazione alla cittadinanza del progetto è prevista alle ore 11 con gli interventi dell’assessore alla Cultura del Comune Paolo Paticchio, il referente di progetto Francesco Milone e l’ideatore del dispositivo di risparmio idrico “Quanto Basta” Roberto Paladini, cui seguirà un coffee break.

Castrignano dei Greci è il primo Comune salentino ad aver aderito al progetto che prevede la riduzione e ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse idriche grazie all’installazione di 26Quanto Basta” nell’Istituto comprensivo scolastico “Don Gnocchi” e negli edifici del Comune. Si tratta di moderni dispositivi per la riduzione dello spreco idrico - brevettati dal salentino Roberto Paladini - che si applicano sugli scarichi di vecchia generazione dei wc in cui non è possibile regolare il flusso dell’acqua, per renderli più ecologici ed economici e risparmiare fino all’85% di acqua. Il progetto prevede l’installazione di 130 “Quanto Basta” nella provincia di Lecce.

A partire dalle ore 9 fino alle 18, le sale del Castello ospiteranno interventi, laboratori per bambini e installazioni dedicate all’acqua quale risorsa da tutelare. Sarà presentata, inoltre, la campagna di sensibilizzazione sugli sprechi quotidiani “Non esaurire l’acqua. Usala Quanto Basta!” frutto di un laboratorio di comunicazione ambientale realizzato dagli esperti di CulturAmbiente onlus insieme ai sostenitori e soci di A.S.T.S.M. – Associazione Salentina Tutela Salute Mentale, entrambi partner di progetto insieme ad A.N.P.A.N.A. Lecce, Agesci Lecce3 e O.I.P.A. Italia Onlus. L’iniziativa a Castrignano dei Greci è realizzata in collaborazione con l’Acquedotto Pubblico Pugliese.

Il ricco programma della giornata prevede la partecipazione degli alunni delle scuole secondarie di primo grado e delle V elementari del paese, coinvolti direttamente in un percorso di ricostruzione del rapporto degli abitanti di Castrignano con le pozzelle, l’area che ospita i pozzi e che, fino a qualche decennio fa, era luogo di rifornimento d’acqua quotidiano. La ricerca sulla memoria collettiva e le lezioni di approfondimento sono state realizzate grazie alla guida del docente di griko Giovanni Campa, che ha coinvolto i partecipanti in un viaggio tra i “Racconti dell’acqua” privilegiando l’antica lingua dei propri nonni. Durante la giornata, inoltre, i ragazzi parteciperanno a due percorsi laboratoriali sul tema realizzati nelle sale del castello. Il lighting designer Paolo Portaluri li guiderà alla scoperta dell’acqua quale fonte luminosa con “Un litro di luce”, invenzione già sperimentata sui tetti di 10mila abitazioni senza luce delle Filippine che permette di illuminare con un meccanismo semplice, ecologico ed artigianale piccoli ambienti. In concomitanza, Antonio Amato, referente dell’Ufficio Informagiovani, in collaborazione con l’Ufficio Tecnico del Comune e i Volontari del Servizio Civile Nazionale 2015-2016, guiderà un intervento su “L’acqua Bene Comune”.

Per l’occasione sarà allestita la Blue Room, una stanza sensoriale realizzata da CulturAmbiente onlus in collaborazione con Paolo Portaluri, ispirata ai giochi luminosi realizzati grazie alla tecnica de “Un litro di luce” e del sound designer Alessandro Raeli che ha realizzato un percorso sonoro utilizzando suoni naturali e i racconti in italiano e in griko raccolti dai ragazzi coinvolti nel progetto.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

ottobre 17, 2018

ISDE: “A Medicina non si insegna la correlazione ambiente-salute”. Un convegno a Roma

Si terrà a Roma, il 19 e il 20 ottobre prossimi, un convegno organizzato dall’Ordine dei Medici di Roma e da ISDE, l’Associazione Medici per l’Ambiente, sul delicato tema ambiente e salute. I “determinanti di salute” e, in particolare, il binomio ambiente-salute sono, infatti, secondo ISDE, scarsamente considerati nei programmi di studio delle facoltà universitarie di [...]

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

ottobre 16, 2018

UNCEM e Confindustria portano a Roma la visione della montagna come “luogo di sviluppo sostenibile”

Insieme per lo sviluppo delle “Terre Alte”. Oggi, agli Stati generali della Montagna, convocati a Roma dal Ministro delle Autonomie e degli Affari Regionali Erika Stefani, UNCEM e Confindustria Belluno Dolomiti (coordinatrice della rete nazionale di “Confindustria per la Montagna”), presenteranno un documento che evidenzia la necessità di attivare sui territori sinergie tra pubblico e privato per identificare strategie e politiche coerenti a [...]

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende