Home » Comunicati Stampa »Non-Profit »Pratiche »Pubblica Amministrazione » Le “Reti dell’Acqua”. Contro lo spreco idrico nella provincia di Lecce:

Le “Reti dell’Acqua”. Contro lo spreco idrico nella provincia di Lecce

Venerdì 18 dicembre il Castello Baronale di Castrignano dei Greci ospita la presentazione ufficiale del progetto “Le Reti dell’Acqua”, la campagna per la riduzione dello spreco idrico nella provincia di Lecce realizzata da una rete di 6 associazioni guidate da Vivi il Sociale e sostenuta dalla Fondazione CON IL SUD nell’ambito del “Bando Volontariato 2013”.

La presentazione alla cittadinanza del progetto è prevista alle ore 11 con gli interventi dell’assessore alla Cultura del Comune Paolo Paticchio, il referente di progetto Francesco Milone e l’ideatore del dispositivo di risparmio idrico “Quanto Basta” Roberto Paladini, cui seguirà un coffee break.

Castrignano dei Greci è il primo Comune salentino ad aver aderito al progetto che prevede la riduzione e ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse idriche grazie all’installazione di 26Quanto Basta” nell’Istituto comprensivo scolastico “Don Gnocchi” e negli edifici del Comune. Si tratta di moderni dispositivi per la riduzione dello spreco idrico - brevettati dal salentino Roberto Paladini - che si applicano sugli scarichi di vecchia generazione dei wc in cui non è possibile regolare il flusso dell’acqua, per renderli più ecologici ed economici e risparmiare fino all’85% di acqua. Il progetto prevede l’installazione di 130 “Quanto Basta” nella provincia di Lecce.

A partire dalle ore 9 fino alle 18, le sale del Castello ospiteranno interventi, laboratori per bambini e installazioni dedicate all’acqua quale risorsa da tutelare. Sarà presentata, inoltre, la campagna di sensibilizzazione sugli sprechi quotidiani “Non esaurire l’acqua. Usala Quanto Basta!” frutto di un laboratorio di comunicazione ambientale realizzato dagli esperti di CulturAmbiente onlus insieme ai sostenitori e soci di A.S.T.S.M. – Associazione Salentina Tutela Salute Mentale, entrambi partner di progetto insieme ad A.N.P.A.N.A. Lecce, Agesci Lecce3 e O.I.P.A. Italia Onlus. L’iniziativa a Castrignano dei Greci è realizzata in collaborazione con l’Acquedotto Pubblico Pugliese.

Il ricco programma della giornata prevede la partecipazione degli alunni delle scuole secondarie di primo grado e delle V elementari del paese, coinvolti direttamente in un percorso di ricostruzione del rapporto degli abitanti di Castrignano con le pozzelle, l’area che ospita i pozzi e che, fino a qualche decennio fa, era luogo di rifornimento d’acqua quotidiano. La ricerca sulla memoria collettiva e le lezioni di approfondimento sono state realizzate grazie alla guida del docente di griko Giovanni Campa, che ha coinvolto i partecipanti in un viaggio tra i “Racconti dell’acqua” privilegiando l’antica lingua dei propri nonni. Durante la giornata, inoltre, i ragazzi parteciperanno a due percorsi laboratoriali sul tema realizzati nelle sale del castello. Il lighting designer Paolo Portaluri li guiderà alla scoperta dell’acqua quale fonte luminosa con “Un litro di luce”, invenzione già sperimentata sui tetti di 10mila abitazioni senza luce delle Filippine che permette di illuminare con un meccanismo semplice, ecologico ed artigianale piccoli ambienti. In concomitanza, Antonio Amato, referente dell’Ufficio Informagiovani, in collaborazione con l’Ufficio Tecnico del Comune e i Volontari del Servizio Civile Nazionale 2015-2016, guiderà un intervento su “L’acqua Bene Comune”.

Per l’occasione sarà allestita la Blue Room, una stanza sensoriale realizzata da CulturAmbiente onlus in collaborazione con Paolo Portaluri, ispirata ai giochi luminosi realizzati grazie alla tecnica de “Un litro di luce” e del sound designer Alessandro Raeli che ha realizzato un percorso sonoro utilizzando suoni naturali e i racconti in italiano e in griko raccolti dai ragazzi coinvolti nel progetto.

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

gennaio 17, 2019

Global Risks Report 2019: il commento del WWF

Secondo il Global Risks Report 2019, pubblicato ieri dal World Economic Forum, i rischi ambientali, come i fenomeni atmosferici estremi, la mancanza di azioni sul clima e la perdita di biodiversità, rappresentano le più grandi sfide, sempre crescenti, con cui l’umanità deve fare i conti. Proprio quelli di carattere ambientale rappresentano tre dei primi cinque rischi [...]

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

gennaio 16, 2019

Bando Prism-E della Regione Piemonte: finanziamenti per PMI che innovano nelle “cleantech”

Sono in arrivo nuove agevolazioni a sostegno delle clean technologies piemontesi, un settore sempre più strategico per il futuro del Paese. È infatti aperto il bando Prism-E della Regione Piemonte, che mette a disposizione 8,5 milioni di euro a piccole medie imprese – a cui si aggiungono grandi imprese che collaborano con le PMI – di Piemonte e [...]

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

gennaio 16, 2019

“Worn Wear Tour”: Patagonia promuove la riparazione dell’abbigliamento da sci

Il prossimo 24 gennaio a Innsbruck, in Austria, prenderà il via il “Worn Wear Tour” di Patagonia, lo storico brand di abbigliamento da montagna fondato da Yvon Chouinard, che farà tappa presso le destinazioni sciistiche più importanti di tutta Europa riparando cerniere, bottoni, strappi e anche abbigliamento tecnico in GORE-TEX. Ideata nel 2013, l’iniziativa Worn Wear [...]

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

gennaio 10, 2019

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili. Chiuse nel 1981 dopo quasi [...]

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

dicembre 19, 2018

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede l’introduzione di un logo nazionale e il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale [...]

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

dicembre 19, 2018

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

Reborn Ideas è la nuova start up marchigiana nata con l’obiettivo di aggregare e vendere prodotti “ecochic”, 100% Made in Italy, ispirati all’upcycling, al recycling, o realizzati con nuovi materiali ecosostenibili, grazie alla riscoperta della sapiente manualità artigianale italiana. L’upcycling, in particolare, è il processo di conversione di materie prime di scarto o prodotti dismessi [...]

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

dicembre 14, 2018

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino. Lo scorso 28 settembre la Città [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende