Home » Comunicati Stampa »Progetti » Le ricercatrici Maria Cristina Fossi e Letizia Marsili vincitrici del premio “Una Mimosa per l’Ambiente” 2015:

Le ricercatrici Maria Cristina Fossi e Letizia Marsili vincitrici del premio “Una Mimosa per l’Ambiente” 2015

marzo 5, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

Sabato 7 marzo alle ore 16.30 a Parma a Palazzo Soragna in strada al Ponte Caprazucca 6/a, l’Associazione donne ambientaliste ADA Onlus consegnerà alle vincitrici il Premio “Una Mimosa per l’Ambiente”, giunto alla sua 25a edizione. In occasione della Festa della donna viene premiata ogni anno una figura femminile che si sia distinta nella divulgazione e nel sostegno delle tematiche ambientali.

L’ edizione 2015 ha per protagonista il mare e il premio “si raddoppia”. La spilla d’oro a forma di rametto di mimosa viene infatti assegnata ex aequo a Maria Cristina Fossi e Letizia Marsili, ricercatrici dell’Università di Sienaper l’impegno scientifico, la dedizione entusiastica e l’alta professionalità volte alla salvaguardia della biodiversità nel Mar Mediterraneo e alla difesa della salute di tutti i popoli che vi si affacciano”. Da più di 25 anni Maria Cristina Fossi e Letizia Marsili lavorano insieme occupandosi di studiare ecombattere l’inquinamento del mare Mediterraneo, sviluppando metodi innovativi.

Maria Cristina Fossi è il coordinatore del progetto Plastic Busters – gli acchiappa plastica – che sotto l’egida dell’ONU ha come obiettivo la mappatura delle plastiche nel Mar Mediterraneo, la valutazione dell’impatto ambientale e l’individuazione di soluzioni con il coinvolgimento delle nazioni che vi si affacciano. Letizia Marsili si occupa di indagini ecotossicologiche sui cetacei del Mediterraneo e ha sviluppato un metodo di campionamento innovativo, la biopsia cutanea su delfini e balene, indolore e non invasivo, che permette di studiare gli esemplari liberi nel loro ambiente naturale. Converseranno con le premiate Franca Zanichelli, direttore del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e Rosalba Lispi, presidente di ADA Onlus.

Il premio “Una Mimosa per l’Ambiente” si avvale del sostegno di Coppini Arte Olearia L’Albero d’Argento Aziende Agricole, di Casoli Gioielli , della Profumeria Gianfranca, di ECO STORE Parma, di Artiglio Italia e dell’ospitalità gentilmente concessa dall’Unione Parmense degli Industriali.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

gennaio 18, 2018

“IODP Expedition 374″: una nuova missione oceanografica all’Antartide per indagare i cambiamenti climatici

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS torna a indagare l’Antartide e i cambiamenti climatici a un anno di distanza dalla missione che aveva portato al largo del Mare di Ross l’OGS Explora, l’unica nave da ricerca di capacità oceanica con classe artica di proprietà di un ente italiano. Laura De Santis, [...]

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

gennaio 18, 2018

Una geniale “pausa caffè” all’Università di Bolzano. Ecco come riciclare le cialde

“Mai una pausa caffè fu tanto proficua. Mentre tra colleghi sorseggiavamo il nostro espresso ottenuto con una macchinetta come quelle che ora vanno di moda, sia negli uffici che nelle case, abbiamo scherzato sul senso di colpa indotto dalla mole di packaging che, caffè dopo caffè, occorre smaltire”, afferma il Prof. Matteo Scampicchio della Libera [...]

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

gennaio 16, 2018

Klimahouse Startup Award 2018: 10 finaliste del “costruire secondo natura”

Dai Concentratori Solari Luminescenti che trasformano comuni finestre in pannelli solari semitrasparenti  in grado di soddisfare  il  fabbisogno energetico di un edificio, al sistema robotizzato che velocizza il montaggio di ponteggi nei cantieri, inventato da una startup di Monaco di Baviera, fino alle mattonelle fatte di funghi sviluppate da una giovane azienda di Varese, perfette come materiale da costruzione [...]

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

gennaio 12, 2018

Stefano Boeri Architetti: a Eindhoven il “Bosco Verticale” si fa social

Lo studio Stefano Boeri Architetti prosegue nella progettazione di “boschi verticali” nel mondo: dopo i progetti di Milano, Nanjing, Utrecht, Tirana, Losanna, Parigi – e  dopo  la  diffusione  globale  del  videoappello per  la  Forestazione  Urbana in vista del World Forum on Urban Forests di Mantova 2018 -  è arrivato nei giorni scorsi l’annuncio  del nuovo [...]

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

gennaio 11, 2018

“Mi abbatto e sono felice”. L’ecomonologo di Daniele Ronco in scena a Roma

Fino al 14 gennaio, al Teatro Belli di Roma, torna in scena, con la regia di Marco Cavicchioli, “Mi abbatto e sono felice“, l’ecomonologo di Daniele Ronco prodotto da Mulino ad Arte, vincitore di numerosi premi e ispirato al concetto di “decrescita felice” di Maurizio Pallante. “Mi abbatto e sono felice” è un monologo a [...]

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

gennaio 8, 2018

“Out of Fashion”: un percorso formativo nella moda sostenibile

Riprenderà venerdì 12 gennaio 2018 alla Fondazione Ferrè di Milano il percorso formativo di “Out of Fashion“ nell’ambito della moda sostenibile, etica e consapevole. Ideato nel 2014 da Connecting Cultures con l’ambizioso obiettivo di promuovere una nuova cultura della moda attraverso un pensiero originale e indipendente, il progetto Out of Fashion si è sviluppato attraverso l’offerta [...]

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

gennaio 8, 2018

Ujet lancia lo scooter elettrico “di lusso”

La lussemburghese Ujet ha presentato ieri, al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il suo primo scooter elettrico, che punta sulla “nuova mobilità urbana” attraverso un mix di praticità, design, divertimento e facilità d’uso. Progettato da zero in Germania, lo scooter “bandiera” di Ujet combina connettività intelligente e materiali ad alte prestazioni – tipici del settore [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende