Home » Comunicati Stampa »Progetti » Le ricercatrici Maria Cristina Fossi e Letizia Marsili vincitrici del premio “Una Mimosa per l’Ambiente” 2015:

Le ricercatrici Maria Cristina Fossi e Letizia Marsili vincitrici del premio “Una Mimosa per l’Ambiente” 2015

marzo 5, 2015 Comunicati Stampa, Progetti

Sabato 7 marzo alle ore 16.30 a Parma a Palazzo Soragna in strada al Ponte Caprazucca 6/a, l’Associazione donne ambientaliste ADA Onlus consegnerà alle vincitrici il Premio “Una Mimosa per l’Ambiente”, giunto alla sua 25a edizione. In occasione della Festa della donna viene premiata ogni anno una figura femminile che si sia distinta nella divulgazione e nel sostegno delle tematiche ambientali.

L’ edizione 2015 ha per protagonista il mare e il premio “si raddoppia”. La spilla d’oro a forma di rametto di mimosa viene infatti assegnata ex aequo a Maria Cristina Fossi e Letizia Marsili, ricercatrici dell’Università di Sienaper l’impegno scientifico, la dedizione entusiastica e l’alta professionalità volte alla salvaguardia della biodiversità nel Mar Mediterraneo e alla difesa della salute di tutti i popoli che vi si affacciano”. Da più di 25 anni Maria Cristina Fossi e Letizia Marsili lavorano insieme occupandosi di studiare ecombattere l’inquinamento del mare Mediterraneo, sviluppando metodi innovativi.

Maria Cristina Fossi è il coordinatore del progetto Plastic Busters – gli acchiappa plastica – che sotto l’egida dell’ONU ha come obiettivo la mappatura delle plastiche nel Mar Mediterraneo, la valutazione dell’impatto ambientale e l’individuazione di soluzioni con il coinvolgimento delle nazioni che vi si affacciano. Letizia Marsili si occupa di indagini ecotossicologiche sui cetacei del Mediterraneo e ha sviluppato un metodo di campionamento innovativo, la biopsia cutanea su delfini e balene, indolore e non invasivo, che permette di studiare gli esemplari liberi nel loro ambiente naturale. Converseranno con le premiate Franca Zanichelli, direttore del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e Rosalba Lispi, presidente di ADA Onlus.

Il premio “Una Mimosa per l’Ambiente” si avvale del sostegno di Coppini Arte Olearia L’Albero d’Argento Aziende Agricole, di Casoli Gioielli , della Profumeria Gianfranca, di ECO STORE Parma, di Artiglio Italia e dell’ospitalità gentilmente concessa dall’Unione Parmense degli Industriali.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

ottobre 15, 2018

Restructura 2018: focus su bioedilizia e recupero dei borghi alpini

A Torino dal 15 al 18 novembre 2018 il quartiere espositivo del Lingotto Fiere propone la trentunesima edizione di Restructura, il salone nazionale dedicato a riqualificazione, recupero e ristrutturazione in ambito edilizio allestito all’interno dei 20.000 mq del padiglione Oval. Restructura è la manifestazione fieristica B2B e B2C del Nord Ovest che riunisce annualmente i principali interpreti della filiera [...]

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

ottobre 13, 2018

“Bologna Award Food Festival”, il cibo come vettore di sostenibilità

Dal 14 al 16 ottobre, negli spazi della Fondazione FICO a Bologna,va in scena il festival che racconta il cibo “sostenibile”: Bologna Award Food Festival propone incontri, dialoghi, eventi e un percorso espositivo firmato da Altan. Fra i protagonisti ci saranno il “giardiniere di Versailles”, Giovanni Delù, che ogni giorno accudisce non solo il verde della Reggia del [...]

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

ottobre 12, 2018

La “Biennale della Sostenibilità Territoriale” apre al pubblico. Appuntamento all’EnviPark di Torino

Dopo due giornate di lavori al Castello del Valentino, riservate a studenti e ricercatori, la prima edizione della Biennale della Sostenibilità Territoriale di Torino apre al pubblico, con l’appuntamento di oggi alle ore 16,00 all’Environment Park (“Verso il 2020: sostenibilità territoriale tra bilancio e rilancio”). La nuova Biennale ha l’ambizione di diventare un luogo di [...]

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

ottobre 2, 2018

Nasce il “Venetian Green Building Cluster”, rete regionale per l’innovazione nell’edilizia sostenibile

Imprese, università e associazioni di categoria del Veneto hanno deciso di unire le proprie forze per creare una rete votata all’innovazione nell’ambito dell’edilizia sostenibile. È questa la missione del neonato Venetian Green Building Cluster che riunisce gli operatori veneti della filiera dell’edilizia e delle costruzioni, nell’intento di accelerare la trasformazione “green” dell’intero settore, sostenendo processi di [...]

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

ottobre 1, 2018

Future Mobility Week 2018. A Torino si immagina la “mobilità nuova”

Come sarà la mobilità di domani? È possibile sperimentarla già oggi? Future Mobility Week, dall’1 al 5 ottobre al Lingotto di Torino, cercherà di rispondere a queste domande attraverso una rassegna sull’hardware, il software e i servizi per la mobilità nuova, che cambia le abitudini, le infrastrutture, la città, la società e l’economia. Un occasione [...]

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

settembre 28, 2018

Pedalare in Sardegna. Un convegno a Nuoro fa il punto sul cicloturismo

Nell’ambito della 17° edizione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, l’associazione FIAB-Amicinbici organizza a Nuoro per  sabato 29 settembre 2018 un convegno dedicato a “Mobilità sostenibile in Sardegna – Cicloturismo e economia del territorio”. L’incontro, che si terrà  presso l’auditorium della Biblioteca Satta dalle ore 9, intende presentare un’ampia panoramica delle “buone pratiche” connesse all’utilizzo [...]

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

settembre 26, 2018

Aperta la “call for proposal” di Novamont per l’innovazione circolare

Oggi in Italia, quasi 1 kg di materia prima ogni 5 kg di materiali consumati viene dal riciclo. Il nostro Paese è al secondo posto in Europa nell’uso di materia proveniente da scarti: secondo l’indice di circolarità calcolato dalla Commissione Europea, l’Italia è a una percentuale del 18,5% contro il 26,7% del primo assoluto, l’Olanda, e si colloca [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende