Home » Comunicati Stampa » L’Ecoweek 2011 a Milano:

L’Ecoweek 2011 a Milano

agosto 26, 2011 Comunicati Stampa

Ecoweek non è solo, come dice la parola stessa, un evento di una settimana orientato ai temi dell’ecologia e della sostenibilità; Ecoweek è un’organizzazione indipendente non governativa ma anche un’idea, un pensiero che intende costruire una rete internazionale di persone accomunate dall’interesse a confrontarsi sulla possibilità di cambiare il pianeta modificando le abitudini e gli stili di vita, secondo il motto: ”habits change … climate change”.

L’ONG nasce in Grecia nel 2005 grazie all’impegno dell’architetto Elias Messinas e della terapeuta Yvette Nahmia e da allora ha visto la collaborazione di cittadini che si sono adoperati in vari ambiti grazie alle diverse competenze messe in campo: dall’architettura all’ingegneria, dal design al paesaggio, dalla filosofia alla sociologia. La forza della collaborazione tra menti diverse provenienti da culture e paesi differenti ha reso possibile un progetto ambizioso: quello di realizzare eventi internazionali che coinvolgano giovani studenti di architettura e siano canale di sensibilizzazione per la società civile. La formula è quella del workshop settimanale in cui vengono attivati diversi gruppi di progettazione guidati da professionisti e docenti universitari che lavorano su 5 ambiti tematici: urban sustainability, social sustainability, new building sustainability, existing building sustainability, design sustainability.

Dopo le esperienze di Atene, Cipro, Tel Aviv, Salonicco, Gerusalemme, dal 12 al 18 Settembre, Ecoweek si terrà a Milano con un’organizzazione dell’agenda che affiancherà, all’attività laboratoriale, conferenze pomeridiane con professionisti internazionali del calibro, tra gli altri, di Francoise-Helene Jourda, Mario Cucinella, Richard Ingersoll.

Per una settimana, diversi luoghi nella città di Milano saranno coinvolti da questa iniziativa: le due sedi di Leonardo e Bovisa del Politecnico, in cui lavoreranno la maggior parte dei gruppi di studenti, la Camera del Lavoro, il Liceo Stendhal, la Casa dell’Energia, lo spazio Feltrinelli dove si svolgeranno invece i momenti di incontro e scambio, le conferenze, gli eventi programmati. I temi progettuali offerti ai partecipanti, pur rientrando nelle 5 macrocategorie, vogliono occuparsi di aree, principalmente della città di Milano, in cui un intervento orientato alla sostenibilità possa portare un significativo miglioramento all’ambito urbano e alla vita sociale, anche in vista dell’Expo 2015 che, ormai da qualche anno, incide significativamente nel panorama edilizio locale, nell’organizzazione della mobilità, nel disegno del paesaggio.

E nell’ottica di diffondere i valori chiave e di ampliare sempre più la rete internazionale all’interno del mediterraneo, sono già state programmate altre settimane di workshop ad Atene, in Israele e in Polonia fino ad arrivare all’appuntamento di settembre 2012 a Roma, una grande evento che, partendo dallo stimolo dato dalla candidatura alle Olimpiadi del 2020, vuole offrire l’occasione di sperimentazione progettuale su questo tema che sarà quanto mai centrale per l’architettura italiana nel prossimo futuro.

 

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

dicembre 11, 2018

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018 “Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale. [...]

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

dicembre 7, 2018

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e [...]

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

dicembre 6, 2018

I muretti a secco Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono  stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura - Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”. L’arte dei muretti a secco, come si [...]

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

dicembre 3, 2018

Ecoforum Piemonte: Legambiente fotografa gli sviluppi dell’economia circolare 4.0

Dopo il successo della prima edizione torna mercoledì 5 dicembre 2018, all’Environment Park di Torino, l’EcoForum per l’Economia Circolare del Piemonte, un momento di confronto e dibattito sulla gestione virtuosa dei rifiuti con i principali operatori locali del settore (aziende, pubblica amministrazione, consorzi), per concentrarsi sulle criticità del ciclo dei rifiuti e sulle soluzioni per minimizzare lo smaltimento [...]

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

novembre 30, 2018

MOTUS-E bacchetta il Governo sulla Finanziaria: “non contiene misure per la mobilità elettrica”

MOTUS-E, l’associazione costituita da operatori industriali, mondo accademico e associazionismo ambientale e consumeristico con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia attraverso il dialogo con le Istituzioni, il coinvolgimento del pubblico e programmi di formazione e informazione, ha rilasciato un comunicato stampa in cui rileva che la manovra finanziaria arrivata in Parlamento [...]

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

novembre 30, 2018

Origine del cibo: Coldiretti chiede all’UE l’etichettatura obbligatoria e lancia la petizione

Ieri a Bruxelles è stata ufficialmente lanciata l’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei) EAToriginal, la campagna di Coldiretti e altre associazioni europee per chiedere alla Commissione Europea di introdurre un’etichettatura obbligatoria sull’origine del cibo. La contraffazione e l’adulterazione di prodotti alimentari rappresentano infatti un grave rischio per la salute dei consumatori, soprattutto quando vengono utilizzati ingredienti di bassa [...]

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

novembre 28, 2018

Dissalatori, soluzione alla carenza d’acqua? Ma serve una normativa sugli scarichi

Con la siccità che, ogni anno, coinvolge anche il nostro Paese, a causa dei cambiamenti climatici, il mare potrebbe diventare la principale risorsa idrica disponibile. La dissalazione dell’acqua marina può dunque rappresentare una valida soluzione alla crisi idrica che quasi sicuramente ci troveremo ad affrontare. Serve però una normativa specifica sul funzionamento degli impianti e [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende