Home » Comunicati Stampa » Legambiente e Greencat: le nuove lettiere compostabili per animali domestici:

Legambiente e Greencat: le nuove lettiere compostabili per animali domestici

ottobre 3, 2011 Comunicati Stampa

Legambiente e Greencat hanno partecipato congiuntamente alla Giornata Nazionale del Riciclo e della Raccolta Differenziata di Qualità, indetta il 2 ottobre da Ministero dell’Ambiente e Conai, con un nuovo prodotto distribuito, dal 29 settembre, in tutti gli Ipercoop d’Italia. Si tratta della scatola-transformer, realizzata in materiale riciclato da un produttore associato a Comieco, che contiene quattro sacchetti di lettiera vegetale. Lo smaltimento dei rifiuti urbani rappresenta infatti uno dei maggiori problemi per le amministrazioni comunali. E le soluzioni possibili dovrebbero tenere in considerazione anche un nuovo approccio al mercato delle lettiere per piccoli animali domestici, in grado di incidere sui costi sociali derivati dallo smaltimento di questo tipo di rifiuti.

Ogni anno, In Italia si producono 30 milioni di tonnellate di rifiuti solidi urbani e dal 2012, per legge, i Comuni saranno tenuti a rispettare l’obiettivo di almeno il 65% di raccolta differenziata. Solo nel nostro Paese vengono vendute e quindi smaltite circa 360 mila tonnellate di lettiere, l’80% delle quali arriva su gomma dalla Spagna e termina il suo ciclo di vita andando a riempire le discariche. I costi nazionali di smaltimento superano gli 81 milioni di euro l’anno. Per avere un idea dell’impatto di questo tipo di rifiuto, basti pensare che 360 mila tonnellate di lettiere vendute – e smaltite in Italia - equivalgono al carico di circa 15 mila tir all’anno, 1.250 tir al mese, 41 tir al giorno.

“360 mila tonnellate di lettiere sono una mostruosità”, dichiara Andrea Poggio, vice direttore nazionale di Legambiente. “Comunque poco rispetto al totale dei rifiuti delle famiglie italiane: il 2%. Ma un gatto di casa produce, da solo, 220 kg di rifiuti, contro i 500 di una persona: un problema per la famiglia che vuole riciclare il 65% dei propri rifiuti. Un problema oggi risolvibile grazie alla lettiera compostabile o smaltibile nel gabinetto.”

Nelle grandi città, le lettiere finiscono nei sacchi neri che verranno poi smaltiti nell’inceneritore o nel termovalorizzatore. Ma  oltre il 90% delle lettiere oggi usate comunemente sono a base di minerali che non possono quindi essere inceneriti alle temperature usate negli inceneritori o termovalorizzatori (850/900 °C) dato che il loro punto di fusione è ben oltre i 1000 ° C. In questo caso alla fine del processo di incenerimento, i minerali residui diventano scorie, che andranno eliminate in altra maniera. Altri Comuni minori (dai 5.000 ai 30.000 abitanti) inseriscono le lettiere nei rifiuti organici che verranno poi riciclati attraverso il compostaggio.

La lettiera Green Cat, è una valida risposta a questo problema. È interamente vegetale e prodotta con gli scarti della lavorazione dell’orzo. Rispetto a quelle tradizionali, non consuma territorio (meno cave) e permette di ridurre il volume dei rifiuti urbani. Infatti, si può gettare nel WC senza rischi di intasamento, oppure smaltire nell’umido o nel composter di casa e diventare un ottimo concime per il giardino e le piante. Elimina gli odori e non rilascia polveri sottili, nocive per la salute dei gatti come per quella dei padroni.

La sostenibilità di Green Cat va oltre il prodotto: la partnership con ComiecoLombarda Imballi Srl (produttore della confezione), Raffaella Mangiarotti e Seçil Ugur (progettisti) e Legambiente ha dato vita ad un imballaggio terziario a base di macero che si trasforma in una casetta: basta tirare fuori dalla scatola  i 4 sacchi di lettiera, sollevare ed incastrare le falde superiori per formare il tetto, aprire la porta ed ecco pronto un nuovo divertente gioco per il vostro gatto.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

ottobre 19, 2017

Arte e cambiamenti climatici: a Venezia una conferenza e opere d’ispirazione scientifica

Il 27 ottobre a Venezia inaugurerà Climate 04 – Sea Level Rise, progetto d’arte pubblica sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’innalzamento del livello del mare in Laguna, che trae ispirazione dai recenti studi sull’innalzamento del livello medio del mare, le onde estreme, e il ruolo delle piante costiere e di barena per l’ecosistema lagunare. L’iniziativa prevede [...]

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

ottobre 18, 2017

I RAEE nell’economia circolare. I risultati dello studio IEFE Bocconi per Remedia

Un incremento dell’immesso al consumo dei prodotti pari a circa 1.330.000 tonnellate (rispetto alle 875.000 tonnellate di AEE – apparecchiature elettriche ed elettroniche – domestiche e professionali immesse nel sistema attuale) oltre a un aumento del numero di produttori coinvolti nel sistema RAEE, tra i 6.000 e i 9.000 in più (rispetto agli attuali 6.000/7.000 mila): sono [...]

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

ottobre 17, 2017

Il CdM approva il “Bonus Verde”: detrazioni fiscali del 36% per la sistemazione di giardini e terrazzi

Dopo quasi tre anni di lavoro di sensibilizzazione, promozione, cultura e networking, il CNFFP – Coordinamento Nazionale Filiera del Florovivaismo e del Paesaggio annuncia l’approvazione, da parte del Consiglio dei Ministri, del cosiddetto “Bonus Verde”, ovvero la nuova detrazione fiscale del 36% per la cura del verde privato. Annunciato ieri dal Ministro delle Politiche Agricole, [...]

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

ottobre 16, 2017

Hyundai IONIQ riceve il “Green Gold Award 2018″ per la tripla alimentazione

È Hyundai IONIQ la vincitrice del titolo “Green Gold Award 2018”, assegnato dall’Unione Italiana Giornalisti Automotive (UIGA) martedì scorso a Frascati (Roma). Il premio rappresenta un importante riconoscimento alla triplice tecnologia sviluppata da Hyundai sulla gamma IONIQ, prima auto di serie al mondo disponibile in versione Hybrid, Electric oppure Plug-in Hybrid. IONIQ avvicina così le [...]

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

ottobre 13, 2017

MiMoto, il primo scooter sharing elettrico senza stazioni

Nasce a Milano MiMoto, il primo ed unico servizio di scooter sharing elettrico ed ecosostenibile della città. Un’idea semplice che unisce in sé rispetto per l’ambiente, Made in Italy, sicurezza stradale, condivisione ed efficienza. MiMoto oltre a essere una start up innovativa, è un servizio che ha l’obiettivo primario di offrire ai propri clienti finali [...]

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

ottobre 13, 2017

Copernicus: il programma europeo sbarca in Emilia Romagna a sostegno dell’agricoltura sostenibile

Sbarca in Italia Copernicus, il programma di osservazione della Terra sviluppato dalla Commissione Europea. C3S – Copernicus Climate Change Service è costituito da un insieme complesso di dati provenienti da più fonti (satelliti di osservazione, stazioni di terra, sensori in mare e aerei) che possono fornire informazioni affidabili e aggiornate su ambiente e sicurezza, aiutando a [...]

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

ottobre 12, 2017

Il 14 ottobre si celebra la 1° Giornata Mondiale dell’educazione ambientale

Il 14 ottobre 2017 si celebrerà la prima Giornata mondiale dell’Educazione Ambientale, a 40 anni dalla Conferenza ONU di Tbilisi (capitale della Georgia), in cui si svolse – il 14 ottobre del 1977 – la Conferenza intergovernativa delle Nazioni Unite sull’educazione ambientale, organizzata da UNESCO e UNEP, che si concluse il 26 ottobre con una Dichiarazione [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende