Home » Comunicati Stampa » Legambiente e Greencat: le nuove lettiere compostabili per animali domestici:

Legambiente e Greencat: le nuove lettiere compostabili per animali domestici

ottobre 3, 2011 Comunicati Stampa

Legambiente e Greencat hanno partecipato congiuntamente alla Giornata Nazionale del Riciclo e della Raccolta Differenziata di Qualità, indetta il 2 ottobre da Ministero dell’Ambiente e Conai, con un nuovo prodotto distribuito, dal 29 settembre, in tutti gli Ipercoop d’Italia. Si tratta della scatola-transformer, realizzata in materiale riciclato da un produttore associato a Comieco, che contiene quattro sacchetti di lettiera vegetale. Lo smaltimento dei rifiuti urbani rappresenta infatti uno dei maggiori problemi per le amministrazioni comunali. E le soluzioni possibili dovrebbero tenere in considerazione anche un nuovo approccio al mercato delle lettiere per piccoli animali domestici, in grado di incidere sui costi sociali derivati dallo smaltimento di questo tipo di rifiuti.

Ogni anno, In Italia si producono 30 milioni di tonnellate di rifiuti solidi urbani e dal 2012, per legge, i Comuni saranno tenuti a rispettare l’obiettivo di almeno il 65% di raccolta differenziata. Solo nel nostro Paese vengono vendute e quindi smaltite circa 360 mila tonnellate di lettiere, l’80% delle quali arriva su gomma dalla Spagna e termina il suo ciclo di vita andando a riempire le discariche. I costi nazionali di smaltimento superano gli 81 milioni di euro l’anno. Per avere un idea dell’impatto di questo tipo di rifiuto, basti pensare che 360 mila tonnellate di lettiere vendute – e smaltite in Italia - equivalgono al carico di circa 15 mila tir all’anno, 1.250 tir al mese, 41 tir al giorno.

“360 mila tonnellate di lettiere sono una mostruosità”, dichiara Andrea Poggio, vice direttore nazionale di Legambiente. “Comunque poco rispetto al totale dei rifiuti delle famiglie italiane: il 2%. Ma un gatto di casa produce, da solo, 220 kg di rifiuti, contro i 500 di una persona: un problema per la famiglia che vuole riciclare il 65% dei propri rifiuti. Un problema oggi risolvibile grazie alla lettiera compostabile o smaltibile nel gabinetto.”

Nelle grandi città, le lettiere finiscono nei sacchi neri che verranno poi smaltiti nell’inceneritore o nel termovalorizzatore. Ma  oltre il 90% delle lettiere oggi usate comunemente sono a base di minerali che non possono quindi essere inceneriti alle temperature usate negli inceneritori o termovalorizzatori (850/900 °C) dato che il loro punto di fusione è ben oltre i 1000 ° C. In questo caso alla fine del processo di incenerimento, i minerali residui diventano scorie, che andranno eliminate in altra maniera. Altri Comuni minori (dai 5.000 ai 30.000 abitanti) inseriscono le lettiere nei rifiuti organici che verranno poi riciclati attraverso il compostaggio.

La lettiera Green Cat, è una valida risposta a questo problema. È interamente vegetale e prodotta con gli scarti della lavorazione dell’orzo. Rispetto a quelle tradizionali, non consuma territorio (meno cave) e permette di ridurre il volume dei rifiuti urbani. Infatti, si può gettare nel WC senza rischi di intasamento, oppure smaltire nell’umido o nel composter di casa e diventare un ottimo concime per il giardino e le piante. Elimina gli odori e non rilascia polveri sottili, nocive per la salute dei gatti come per quella dei padroni.

La sostenibilità di Green Cat va oltre il prodotto: la partnership con ComiecoLombarda Imballi Srl (produttore della confezione), Raffaella Mangiarotti e Seçil Ugur (progettisti) e Legambiente ha dato vita ad un imballaggio terziario a base di macero che si trasforma in una casetta: basta tirare fuori dalla scatola  i 4 sacchi di lettiera, sollevare ed incastrare le falde superiori per formare il tetto, aprire la porta ed ecco pronto un nuovo divertente gioco per il vostro gatto.

Share and Enjoy:
  • Print
  • PDF
  • email
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Digg
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Current
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Live




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

settembre 15, 2018

“Cambiano come Montmartre”, artisti del riuso

Per il trentunesimo anno consecutivo, domenica 16 settembre torna a Cambiano, in provincia di Torino, la manifestazione “Cambiano come Montmartre“, un evento per stimolare la creatività dei cittadini con una serie di iniziative che quest’anno ruoteranno intorno al tema “Riuso, Riciclo Creativo e Sostenibilità”. Gli artisti, le associazioni del territorio, le scuole e i diversi attori [...]

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

settembre 4, 2018

Repower presenta la nuova barca “full electric” al Salone Nautico di Genova

Repower presenterà alla 58° edizione del Salone Nautico di Genova, dal 20 al 25 settembre prossimi, la sua nuova creazione, una delle prime barche nate “full electric”, ricaricabile anche attraverso sistemi di ricarica veloce del mondo e-cars. Con RepowerE, evoluzione cabinata della Reboat, una imbarcazione aperta attiva dal 2016 sul Lago di Garda, l’azienda svizzera – [...]

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

agosto 30, 2018

“Urbanpromo Green”: a Venezia la seconda edizione del convegno sull’urbanistica sostenibile

Due giorni incentrati sulle innovazioni che le politiche di sostenibilità generano nella pianificazione urbanistica e territoriale, nella progettazione urbana e architettonica, nelle tecniche costruttive e nella erogazione dei servizi urbani. Per il secondo anno consecutivo, il 20 e 21 settembre, si terrà a Palazzo Badoer, sede della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia, Urbanpromo [...]

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

agosto 27, 2018

Il valore dei fiumi: un report del WWF evidenzia i benefici nascosti

In un periodo in cui inondazioni e siccità devastano comunità e paesi in tutto il mondo, il nuovo rapporto del WWF internazionale “Valuing Rivers” sottolinea la capacità che hanno i fiumi, quando sono in buono stato di salute, di mitigare i disastri naturali: benefici che potremmo perdere se si continua a sottovalutare e trascurare il vero valore dei [...]

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

agosto 24, 2018

Le considerazioni dei geologi ad un anno dal terremoto: “alla fine la prevenzione rimane una chimera”

Oggi ricorre il secondo anniversario di quel 24 agosto 2016, quando un terribile terremoto colpì un’ampia fascia appenninica dell’Italia centrale portando con sé lutti e distruzione. A due anni di distanza il Consiglio Nazionale dei Geologi ha fatto quindi il punto, ricordando innanzitutto chi non c’è più e a chi ha perduto tutto – dai propri [...]

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

agosto 22, 2018

GSE: premio da 3.000 euro per tesi di laurea sulla bio-economia circolare

GSE, il Gestore Servizi Energetici conferma il suo impegno nell’iniziativa “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo, giunta quest’anno alla XXI edizione, mettendo in palio una borsa di studio del valore di 3.000 euro per la migliore tesi di laurea in grado di presentare lo “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia [...]

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

agosto 21, 2018

“Blue Heart”, il film di Patagonia contro l’idroelettrico selvaggio da oggi in streaming

Il film documentario di Patagonia, “Blue Heart” – disponibile a partire da oggi, 21 agosto 2018, in tutto il mondo, su piattaforme di streaming come iTunes, Amazon Video, Google Play e Sony PlayStation – racconta della lotta per proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa e concentra l’attenzione internazionale sul potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende